Catania, buio e paura alla Zona Industriale $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La mancanza di illuminazione nella zona industriale di Catania e la scarsa vigilanza pubblica favoriscono la criminalità, che ha messo a segno due furti su tre tentati in 4 giorni, dal 2 al 6 novembre scorsi. Lo afferma la Confcommercio che sulla situazione il 18 novembre sarà ricevuta, in delegazione, dal questore Marcello Cardona.
Messina e il bypass per l'acqua: lavori bloccati$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
L'emergenza acqua continua a Messina ed oggi inspiegabilmente la Forestale e il sindaco di Calatabiano hanno bloccato i lavori che stavano per iniziare nel comune etneo per realizzare un by pass e riparare la condotta. Il personale della Forestale ha contestato ad Amam, azienda Meridionale acque che è titolare del progetto, di non aver inoltrato una dichiarazione per l'inizio lavori e il sindaco contesta all'Amam di non avere presentato un piano di sicurezza per i lavoratori.
Caso Saguto, trasferiti altri due magistrati$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Dopo Silvana Saguto, l'ex presidente delle Misure di prevenzione del tribunale di Palermo sospesa dalle funzioni e indagata per corruzione, anche altri due magistrati che hanno lavorato in quella stessa sezione e che sono rimasti coinvolti nella stessa inchiesta si apprestano a lasciare il capoluogo siciliano. Si tratta di Fabio Licata, che era vice di Saguto, e di Lorenzo Chiaromonte, indagati rispettivamente di concorso in corruzione e abuso d'ufficio.
Omicidio Loris, la madre Veronica al marito:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Quella mattina il bambino io non l'ho accompagnato a scuola": lo avrebbe detto Veronica Panarello al marito, Davide Stival, ammettendo che il figlio, Loris di 8 anni, sarebbe salito a casa da solo, ma ribadendo: "non l'ho ammazzato io". Il colloquio sarebbe avvenuto 4 giorni fa nel carcere di Agrigento, dove la donna è detenuta per omicidio volontario aggravato e occultamento di cadavere. "Ho un buco, mi ricordo solo questo - aggiunge - non ti basta? Ora stammi vicino...".
Palermo, condannati dirigenti Fincantieri per morti amianto$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Il giudice monocratico Fabrizio La Cascia ha condannato a sei anni ciascuno, per omicidio colposo, tre ex dirigenti dello stabilimento Fincantieri di Palermo Luciano Lemetti, Antonino Cipponeri e Giuseppe Cortesi. Non avrebbero adottato le cautele previste dalla legge per le lavorazioni dell'amianto provocando la morte di cinque operai. I tre imputati sono stati assolti per prescrizione del reato, invece, per le contestazioni relative alle lesioni colpose.
Dopo Messina, anche Enna senz'acqua$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Da 6 giorni Enna e altri 13 Comuni della zona sono senza acqua. A causa dell'interruzione del trattamento del potabilizzatore Ancipa da parte della Società Siciliacque spa l'erogazione idrica è sospesa. Le piogge copiose delle scorse settimane hanno infatti intasato di fango il potabilizzatore della diga che fornisce i Comuni dell'ennese.
Dopo giorni di sospensione totale dell'erogazione oggi probabilmente l'acqua arriverà a Enna Bassa e domani, compatibilmente con la pressione, a Enna Alta.
Lunedì senz'acqua per mezza Catania$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Disagi in vista in diverse zone della città, domani, quando come comunica la Sidra sarà sospesa l’erogazione idrica per l’intera giornata, per i programmati annuali interventi di manutenzione straordinaria su alcuni tratti dell’antico canale potabile che approvvigiona una vasta area di Catania. All'interno le zone coinvolte
Muore mentre caccia un cinghiale$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Un uomo di 41 anni di Villafrati è morto stamani nelle campagne di Mezzojuso (Pa) mentre stava partecipando a una battuta di caccia al cinghiale. Il corpo presenta un'evidente ferita da arma da fuoco alla gamba, sparato probabilmente da un fucile. Stanno indagando i carabinieri. L'uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in elisoccorso ma per lui non c'è stato nulla da fare. E' morto in seguito all'emorragia provocata dal colpo d'arma da fuoco.
Lavoratori bloccano il porto di Tremestieri$
web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
È bloccato da qualche giorno il terminal del porto di Tremestieri che è chiuso per l'occupazione da parte di 35 lavoratori della società Terminal srl che non hanno garanzie per il futuro. I lavoratori chiedono alla società aggiudicataria, ma non ancora in via definitiva, la Comet, di essere riassorbiti. Già nei prossimi giorni il prefetto Stefano Trotta convocherà i sindacati Fast-Confsal e Ugl e i lavoratori per ascoltarli ma soprattutto per trovare con loro e la Comet, un'intesa in modo che termini anche la protesta.
Messina, riparato il bypass ma l'acqua non basta$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il bypass di Forza D'Agrò, che collega l'acquedotto di Fiumefreddo a quello dell'Alcantara, è stato riparato la scorsa notte dai tecnici di Siciliacque. La riparazione consente di far arrivare l'acqua Messina, anche se con ridotta portata. Stanziati 3 milioni per l'emergenza Stanziati 3 mln, 2 da parte dello Stato e 1 dalla Regione, per gli interventi previsti per la messa in sicurezza della collina a Calatabiano, dove è avvenuta la frana che ha interrotto la condotta, la realizzazione di un secondo bypass e le operazioni di prima emergenza.
Advertisement
Advertisement