Ustica Lines, da oggi sto ai collegamenti con le isole minori$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Non sono bastati gli incontri e gli appelli per scongiurare l’isolamento delle isole minori della Sicilia. Scatta da oggi lo stop ai collegamenti annunciato nei giorni scorsi da Ustica Lines, che punta il dito contro la Regione siciliana. Secondo la compagnia, infatti, il Governo Crocetta «non solo ha messo un fornitore di un servizio essenziale nelle condizioni di non poterlo eseguire, ma non si assume neanche le responsabilità del proprio operato».
Expo, il Biocluster della discordia: Sicilia sospende attività $
Web
di Redazione (Twitter: @siciiatoday)
La Regione sospende tutte le attività in corso e programmate per i prossimi giorni nel Bio Cluster Mediterraneo, il padiglione dell’Expo che mette insieme i paesi rivieraschi. È il colpo di scena che l’assessore alle Risorse agricole, Nino Caleca, ha annunciato dopo una giornata di fortissime tensioni. I problemi sono noti da giorni. E la Regione li mette in fila nella nota ufficiale inviata ai vertici dell’Expo: manca la copertura della zona palco, manca la visibilità del padiglione, manca la segnaletica, non viene garantita la pulizia e soprattutto non c’è collegamento internet.
Catania, morta 51enne dopo intervento chirurgico al policlinico$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
A Catania, una donna di 51 anni è morta nel policlinico a causa di un'infezione post-chirurgica dopo esser stata ricoverata per l'asportazione di un calcolo ad un rene. La notizia della morte, avvenuta la notte tra il 24 ed il 25 aprile scorsi, è stata resa nota dall''Osservatorio per i Diritti del malato" dell'associazione 'Codici-Centro per i diritti del Cittadino', al quale si sono rivolti i familiari per chiedere chiarimenti sulla vicenda e sulle cause del decesso della congiunta.
Sequestrato piccolo arsenale a Librino$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Un fucile calibro 12, una doppietta ed una Beretta 76 calibro 22, tutti con la matricola cancellata, sono stati trovati, insieme con 82 cartucce di vario calibro, cinque passamontagna ed alcuni guanti, dai carabinieri a Catania nel garage di un uomo di 48 anni, che è stato arrestato per detenzione di arma clandestina, detenzione di armi comuni da sparo e munizionamento.
Catania, lavoratori Asp per protesta sul tetto$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
I lavoratori della coop Sims stanno protestando sul tetto dell'Asp3 di Catania contro i licenziamenti. In 53 sono in stato di agitazione da settimane contro l'Asp per l'assegnazione dell'appalto relativo ai loro servizi ad una cooperativa che ha vinto con un ribasso dal 30%. I sindacati esprimono «solidarietà ai lavoratori» e «puntano il dito contro l'indifferenza della politica e della Regione».
Scuola, sciopero generale: cortei a Palermo e Catania$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Trentamila persone a Palermo, diecimila a Catania hanno sfilato oggi affinché cambi il disegno di legge Renzi-Giannini su “La buona scuola”. Sono questi i numeri forniti dalla Cisl Sicilia sullo sciopero nazionale della scuola che in Sicilia ha visto a due manifestazioni, una a Palermo e una a Catania. “Il governo Renzi non può far finta di niente – dice il segretario regionale Mimmo Milazzo – ora ha il dovere morale di ascoltare chi la scuola la vive e la conosce, migliorando il testo del ddl“.
Pozzallo, sbarcati quasi 400 migranti: fermati tre scafisti$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
È arrivata a Pozzallo la Phoenix, la nave gestita in collaborazione da Medici senza frontiere e dall'organizzazione privata Moas per effettuare attività di ricerca e soccorso in mare. A bordo ci sono 369 migranti che erano tentavano la traversata del Mediterraneo dalla Libia all'Europa. Altre 104 persone erano state precedentemente salvate con l'aiuto dell'equipaggio della Phoenix e trasferite su una nave commerciale.
Termini Imerese, operai indotto Fiat occupano binari$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Gli operai delle ditte dell'indotto ex Fiat hanno occupato per alcune ore i binari della stazione ferroviaria di Termini Imerese (Pa) perché da gennaio non percepiscono la cassa integrazione in deroga che scadrà il 31 maggio. Dopo aver impedito l'accesso alla sede dell'Agenzia delle entrate della cittadina in provincia di Palermo, i lavoratori hanno deciso di bloccare il traffico ferroviario. Da cinque mesi 142 lavoratori delle aziende Biennesud, Manital e Ssa non percepiscono il sostegno al reddito.
Catania, arrestato latitante figlio di boss nascosto a Librino$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Massimiliano Arena, latitante dal 31 marzo scorso, è stato arrestato dai carabinieri di Catania. L’uomo, raggiunto da un provvedimento di carcerazione, deve espiare una pena di cinque anni per una rapina a mano armata. Il ricercato è stato trovato in un nascondiglio ricavato in una intercapedine di un appartamento in ristrutturazione nel quartiere di Librino.
Canale di Sicilia, circa 6000 migranti soccorsi nelle ultime ore$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Quasi seimila migranti sono stati soccorsi in 48 ore nel Canale di Sicilia da mezzi della Marina italiana che hanno anche recuperato i corpi di dieci vittime. Ultimi, in ordine di tempo, gli arrivi di Pozzallo e Reggio Calabria. A Pozzallo sono arrivate 870 persone, tra cui anche una neonata di tre giorni. A Reggio Calabria dalla Bersagliere sono sbarcati in 779.
Advertisement
Advertisement