Anziana catanese da otto mesi aspetta un girello dall'Asp: prigioniera in casa$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Una pensionata catanese, M.S., di 78 anni, da otto mesi è costretta a letto in attesa che l' Asp, Azienda sanitaria provinciale, le fornisca un girello o una sedia posturale che le consenta di ritornare a deambulare. La denuncia arriva dal Codacons. "Il danno prodotto dalla burocrazia a questa donna è immenso - denuncia in una nota l' associazione dei consumatori -.
Forestali, dipendenti Esa e formazione: lavoratori protestano a Palazzo d'Orleans$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Un vero e proprio movimento unico quello che oggi ha occupato piazza Indipendenza, a Palermo: operatori della formazione professionale, forestali, dipendenti dell’Esa, sarebbero complessivamente un migliaio per la protesta a oltranza che culminerà, sabato 18 ottobre, con la manifestazione regionale Cisl sui temi del lavoro, sempre davanti a Palazzo d’Orleans, sede della presidenza della Regione.
Bianco e il maltempo a Catania:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
"Il sistema di drenaggio in città ha retto". Il sindaco di Catania fa il bilancio del sopralluogo nelle zone colpite dalla pioggia in questi giorni. "Fondamentali - dice Enzo Bianco - sono stati la pulizia preventiva delle caditoie, dei tombini, delle camere di raccolta e filtraggio, e gli interventi nel canale di gronda. Preziosissimo il lavoro svolto in emergenza dai tanti operatori dei vigili urbani, della protezione civile e delle manutenzioni del Comune, oltre che di vigili del fuoco e volontari".
Catania, morto motociclista nello scontro con un'auto$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un motociclista è morto in un incidente stradale avvenuto in via Calliope, nel quartiere Zia Lisa a Catania. Era alla guida di uno scooter Honda SH 300 che, per cause in corso di accertamento, si è scontrato con una Ford Fiesta. La vittima, deceduta sul colpo, non è stata ancora identificata. Sul posto i vigili del fuoco e la polizia municipale per i rilievi e le indagini.
La Cassazione ha deciso, Cuffaro resta in cella$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Resta in cella l'ex governatore siciliano Salvatore Cuffaro che sta scontando una condanna a sette anni per favoreggiamento aggravato a Cosa nostra, nel carcere di Rebibbia. La Cassazione ha rigettato il ricorso del suo avvocato, Maria Brucale, contro l'ordinanza del tribunale di sorveglianza di Roma che, l'anno scorso, ha negato all'ex presidente della Regione la possibilità di finire di scontare la pena usufruendo dell'affidamento ai servizi sociali.
Lipari, chiuso il centro nascite, partorisce grazie a Facebook$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Partorire a casa stando collegati a Facebook. E' quanto ha fatto Laura Zaia che dopo aver messo alla luce la piccola Giada, 3 chili e 500 grammi, ha pubblicamente ringraziato la signora Antonia Giunta, di Catania, "conosciuta su Facebook". Il motivo ha dell'incredbile: se Laura ha partorito in casa buona parte del merito va proprio alla signora Antonia ... e a Mark Zuckerberg.
Forte nubifragio su Catania: città allagata$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Un violento temporale si è abbattuto su Catania e sui comuni della fascia Ionica, creando allarme per allagamenti, crolli di cornicioni, disagi alla viabilità. Molte le strade allagate e gli automobilisti in panne. Secondo quanto comunicato dal Comando provinciale dei vigili del fuoco, l'area più colpita è quella Nord della città di Catania e del centro storico, ma i vigili del fuoco sono intervenuti anche nei paesi dell'hinterland e nell'Acese.
Pozzallo, sbarcati oltre 1300 migranti$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Cinquecento migranti sono giunti la scorsa notte a Pozzallo (Rg). Prima sono approdate tre motovedette che hanno soccorso a 130 miglia a sud di Siracusa un peschereccio con a bordo 240 persone tra siriani e palestinesi. In seguito è arrivata una nave della Marina militare con a bordo altri 260 migranti. Le operazioni di identificazione si sono concluse intorno alle 5. Tra i 500 migranti, 6 donne in stato di gravidanza sono state ricoverate nell'ospedale di Modica e due uomini a Ragusa.
Catania, cimitero pieno di feretri: è caos$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Bare in fila da mesi con i defunti in attesa di ricevere una degna sepoltura. L'obitorio del cimitero di Catania è pieno di feretri. Nelle 24 celle frigorifere non c'è più posto e quindi le bare sono posizionate in ogni angolo delle sale. Ora c'è appena lo spazio per il transito del personale comunale. Dipendenti che devono lavorare in condizioni difficili tra bagni sporchi, topi e cattivi odori. A lanciare l'allarme è il consigliere comunale Carmelo Sofia che sollecita una conferenza dei servizi con Sindaco e tecnici per trovare una soluzione definitiva al problema.
Rabbia e commozione ai funerale di Salvatore La Fata$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Rabbia e commozione per i funerali di Salvatore La Fata, l'operaio edile disoccupato che si era improvvisato venditore ambulante, morto a Catania, dopo undici giorni di agonia, per le ustioni riportate dopo essersi dato fuoco durante un controllo antiabusivismo della polizia municipale. Su un cartello c'era la scritta "Sciopero generale cittadino, verità e giustizia per Salvatore".
Advertisement
Advertisement