Mare nostrum: in salvo 850 migranti$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Oltre 850 migranti sono stati soccorsi nel corso della giornata nel canale di Sicilia dalle navi della Marina Militare e della Guardia Costiera che partecipano alla missione Mare Nostrum. Nave Dattilo, della Guardia Costiera, ha da poco completato il trasbordo di 416 migranti che erano su un barcone mentre le navi della Marina, Grecale e Orione, hanno soccorso due imbarcazioni avvistate dagli elicotteri.
Catania, il Sap denuncia:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
«Cinque poliziotti in servizio a Catania sono risultati positivi al test di Mantoux che attesta la presenza di infezione tubercolare e quindi di Tbc: tutto questo perché il ministero dell'Interno e il dipartimento della Pubblica sicurezza hanno tenuto nascosto, per circa venti giorni, il fatto che durante uno degli sbarchi di immigrati avvenuto i primi di giugno è stata riscontrata la presenza di infezione Tbc in uno degli stranieri». È quanto denuncia il Sap, sindacato autonomo di Polizia, che sta valutando «azioni giudiziarie a tutela del personale in divisa e dei propri iscritti».
Paternò, ucciso ex ergastolano. Ferita la moglie$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Un ex ergastolano Salvatore Leanza, di 55 anni, in libertà vigilata, è stato ucciso in un agguato di mafia avvenuto a Paternò, nel catanese. L'uomo era a bordo della propria auto guidata dalla moglie quando alcuni sicari hanno sparato colpi di pistola. La donna è rimasta ferita, ma non è grave. Leanza era stato condannato all'ergastolo per omicidio ed era ritenuto un elemento del clan Alleruzzo-Assinnato ed era stato scarcerato nel marzo 2013. Indagano i carabinieri.
Bagheria, piromane arrestato in flagrante $
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Un settantenne è stato arrestato dai carabinieri di Bagheria, nei pressi di Palermo, mentre appiccava il fuoco a sterpaglie in un terreno incolto da dove le fiamme si sono poi estese dando vita a un incendio di vaste dimensioni che, sospinto dallo scirocco, è giunto a lambire l'autostrada A19 Palermo-Catania. L'episodio risale a lunedì ma solo oggi i carabinieri ne hanno dato notizia.
Tar Catania, chiusura diventa ufficiale$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Adesso è ufficiale, con l’articolo 18 del Decreto legge 24 giugno 2014 n. 90 “Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l’efficienza degli uffici giudiziari”, viene soppressa ufficialmente la sezione distaccata di Catania del Tar Sicilia. Il Dl è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale e sarà operativo dal prossimo primo ottobre.
Ars: tetto agli stipendi a 240mila euro$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Il Consiglio di Presidenza dell'Ars, presieduto da Giovanni Ardizzone, ha fissato a 240 mila euro lordi il tetto degli stipendi del personale del Parlamento siciliano, dando mandato alla rappresentanza permanente per i problemi del personale di procedere alle trattative con le organizzazioni sindacali.
Sbarchi in Sicilia: Crocetta
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
"Gli sbarchi dei migranti hanno un effetto psicologico negativo sui turisti. Ad ogni sbarco, seppure questo non abbia alcuna incidenza vera sulla vita dell'isola, il giorno stesso arrivano centinaia di disdette. In luoghi dove si preannunciava il pieno, c'è calo di presenze. Questo deve essere risarcito", così il presidente regionale siciliano Rosario Crocetta.
Etna, brucia la Pineta di Nicolosi: la conta dei danni$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Emergenza alle pendici dell’Etna dove dal primo pomeriggio di ieri, martedì 24 giugno, vigili del fuoco, carabinieri e forestale stanno cercando di domare il mega incendio nella pineta dei Monti Rossi, a Nicolosi. Si tratta di uno dei luoghi più amati da catanesi e turisti, nel cuore del Parco dell’Etna, frequentato soprattutto d’estate. Non si esclude l’origine dolosa.
Catania, perde il posto di lavoro: debiti dimezzati dal giudice$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un debito di 100mila euro abbattuto del 40% con il pagamento del dovuto in 120 rate per evitare alla famiglia di 'fallire' dopo che la moglie ha perso il posto di lavoro. Lo ha deciso il Tribunale di Catania omologando un decreto di 'piano volontario di ristrutturazione del debito' in applicazione della legge sul sovra indebitamento.
Arrestato presidente Caritas Trapani$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il presidente della Caritas di Trapani, don Sergio Librizzi è stato arrestato dalla sezione pg della forestale presso la procura con l'accusa di concussione e reati sessuali. Secondo indiscrezioni l'arresto del direttore della Caritas trapanese sarebbe legato alla gestione dei migranti che vengono trasferiti in vari centri dopo essere stati soccorsi sui barconi nel canale di Sicilia.
Advertisement
Advertisement