Catania, Uil:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
“Tutti i dati 2014 sulla Cassa integrazione a Catania, confrontati con quelli dell’anno precedente, portano il segno meno. La spiegazione è semplice: sono decisamente meno le imprese in città e provincia! Centinaia, migliaia, di famiglie sono così passate in pochi mesi dalla triste certezza di un reddito ridotto al dramma dell’azzeramento della principale e spesso unica fonte di sostentamento. Lo afferma il segretario generale della Uil di Catania, Fortunato Parisi, commentando i dati del “Dodicesimo Rapporto sulla Cassa Integrazione” appena diffuso.
Sicilia, farmacie in crisi$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Delle 329 farmacie della provincia di Palermo, una ha chiuso e almeno 20 sono in grave difficoltà o in stato di pre-concordato fallimentare. In Sicilia, su 1.440 titolari, 3 hanno dichiarato default nelle province di Siracusa e Caltanissetta e altri segnalano di accingersi a portare i libri in tribunale.
Vento e pioggia sferzano la Sicilia$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Nuova ondata di maltempo in Sicilia, tanti i disagi: collegamenti interrotti nelle isole, strade interrotte per smottamenti, alberi caduti nelle strade, cornicioni pericolanti. Nelle isole Eolie sono fermi da ieri i traghetti. Il maltempo, con forti piogge e vento, non permette alle navi della Siremar di salpare. Disagi e ritardi anche nei collegamenti con le altre isole minori. A Ustica sarà la protezione civile a intervenire per portare viveri e medicine, utilizzando l'elicottero della polizia.
Depuratori, Renzi invia commissario$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
"Ieri ho fatto una riunione sugli impianti di depurazione per la Sicilia: c'è più di un miliardo di euro tecnicamente fermo ed è ingiusto e inaccettabile. Il commissariamento è l'unica strada e ho chiesto di procedere rapidamente senza guardare in faccia nessuno". Lo afferma il premier Matteo Renzi nella sua enews.
Cassazione conferma revoca del 41-bis a capo della
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Non tornerà al carcere duro il gelese Orazio Paolello, cinquantenne, condannato all'ergastolo per cinque stragi e 45 tra omicidi e tentati omicidi, arrestato quando era a capo della Stidda. Il ricorso del procuratore nazionale Antimafia Franco Roberti contro l'ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Roma, che aveva disapplicato a Paolello dopo 21 anni il regime del 41 bis, è stato dichiarato inammissibile dai giudici della Prima sezione della Corte di Cassazione, presieduta da Severo Chieffi.
Sant'Agata, al via la tre giorni di festa$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Devozione, folclore e fede: Catania è pronta ad accogliere la sua Santa Patrona con una festa rivolta al cuore dei devoti, che coinvolgerà migliaia di persone da tutto il mondo. Ogni anno, dal 3 al 5 febbraio, la città commemora Sant’Agata, martire cristiana uccisa nel 251 d.C. All'interno i dettagli della Festa.
Viadotto
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
Un altro cedimento si è verificato sul manto stradale a poca distanza dal viadotto ‘Scorciavacche‘ sulla Strada Statale 121 ‘Catanese’, al centro di molte polemiche a fine anno in seguito al crollo avvenuto pochi giorni dopo l’apertura del tratto stradale.
Giarre, arrestato nigeriano violento$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Ieri mattina, intorno alle 10, la centrale operativa del Comando Provinciale di Catania riceve una chiamata da parte di una donna che, con accento straniero, ma comprensibile, recita testualmente: “Aiuto, mi sta uccidendo, mi vuole ammazzare”. L’operatore cerca di tranquillizzare la donna che, terrorizzata, riesce per telefono a fornire solo alcuni dettagli sull’ubicazione di casa sua indicando, come unico riferimento, una caffetteria nella zona tra Giarre e Riposto.
Intervista a Kheit Abdelhafid, Imam di Catania$
Web
di Gaetano Russo (Twitter: @utopiepossibili)
L’Islam non deve essere frainteso. Salvini, Fallaci e Magdi Allam sono solo dei seminatori di discordia.
Madre di Loris, secondo il tribunale del riesame
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Veronica Panarello, ha "una capacità elaborativa di una pronta strategia manipolatoria" e una "insospettabile tenuta psicologica" che supportano "il giudizio di elevatissima capacità criminale". Lo scrive Tribunale del riesame nelle motivazioni sulla conferma dell'arresto della donna per l'omicidio del figlio.
Advertisement
Advertisement