Disoccupato si dà fuoco per disperazione e muore$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un uomo disoccupato di 54 anni, si è dato fuoco all’interno della propria vettura a Villabate, nei dintorni del mercato ortofrutticolo. Sembra che l’uomo avesse perso da poco il lavoro, è per questo motivi che avrebbe deciso di uccidersi. Secondo le prime ricostruzioni l’uomo avrebbe parcheggiato la sua auto, una Fiat Idea, vicino Piazza Figurella, dove si sarebbe dato fuoco dopo essersi cosparso di benzina.
Catania, rapina in gioielleria: esplosi colpi di pistola a salve$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un gioielliere è rimasto ferito durante un tentativo di rapina nel suo negozio, la rivendita Lanzafame di via Vittorio Emanuele a Catania. È rimasto ferito non da un colpo di arma da fuoco, come detto in un primo momento, ma da una caduta accidentale il gioielliere di 47 anni, durante una rapina a Catania nella rivendita Lanzafame, in via Vittorio Emanuele, che sarebbe stata compiuta da tre malviventi, tra cui una donna, che dopo il colpo sono fuggiti a bordo di un'automobile.
Mafia, duro colpo al clan Laudani: 109 arresti. Tre donne alla guida del clan$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Oltre 500 carabinieri del Comando provinciale di Catania ed unità specializzate dalle prime ore del mattino stanno eseguendo su tutto il territorio nazionale ed all'estero un provvedimento restrittivo emesso dal gip del Tribunale etneo, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 109 persone, dirigenti ed affiliate del clan mafioso "Laudani", ritenute responsabili a vario titolo di associazione di tipo mafioso ed altri reati.
Corruzione in atti giudiziari, questa l'accusa per Virlinzi ed impallomeni $
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Corruzione in atti giudiziari, questa è l’accusa mossa dal gip ed eseguita dalla guardia di finanza di Catania, alle quattro persone arrestate. Tra i fermati figura anche il noto imprenditore, Giuseppe Virlinzi. Tra i destinatari del provvedimento il presidente della sezione della Commissione tributaria provinciale, Filippo Impallomeni.
Morte Nicola, procura chiede rinvio a giudizio per cinque indagati$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
La procura di Catania ha chiesto il rinvio a giudizio di cinque persone, tutti medici, indagati per la morte della piccola Nicole. La neonata deceduta un anno fa, il 12 febbraio 2015, durante il trasporto in emergenza verso l'ospedale di Ragusa dopo la nascita avvenuta nella clinica Gibiino.
Terremoto in Sicilia, epicentro tra Ragusa e Siracusa$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un terremoto di magnitudo 4.6 è avvenuto nelle province di Siracusa e Ragusa: lo ha registrato la sla sismica dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nella lista dei terremoti. Il sisma è avvenuto alle ore 16.35 ore italiana, ad una profondità di 4 chilometri. I comuni vicini all'epicentro sono Palazzolo Acreide, Giarratana, Buscemi, Ragusa, Monterosso Almo, Cassaro, Chiaramonte Gulfi, Modica, Buccheri, Ferla, Canicattini Bagni, Rosolini, Noto.
Corruzione, arrestati Giuseppe Virlinzi e il giudice Impallomeni$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Guardia di finanza ha arrestato quattro persone per corruzione in atti giudiziari. In manette, tra gli altri, sono finiti il presidente di Sezione della Commissione Tributaria provinciale di Catania, Filippo Impallomeni, e l’imprenditore Giuseppe Virlinzi. A un quinto indagato è contestato il reato di favoreggiamento aggravato. I provvedimenti sono stati emessi dal gip del Tribunale di Catania, nell’ambito di una complessa indagine coordinata dalla Procura etnea.
Palermo, sentenza storica nei confronti dei trafficanti di uomini$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il gup di Palermo, Angela Gerardi, ha condannato a pene comprese tra due e sei anni e quattro mesi sei eritrei accusati di traffico di essere umani: si tratta della prima sentenza italiana che riconosce l'esistenza di un'organizzazione di trafficanti di migranti. Il processo, celebrato in abbreviato, nasce da un'indagine coordinata dal procuratore aggiunto di Palermo, Maurizio Scalia, e dai pm Gery Ferrara e Claudio Camilleri.
Sant'Agata 2016, un bilancio positivo$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
"La festa quest'anno ha avuto una ancor più sentita partecipazione e ho registrato anche una maggiore compostezza". Lo ha detto il sindaco di Catania, Enzo Bianco, dopo il rientro delle reliquie di Sant'Agata in Cattedrale. La processione del cosiddetto "giro interno" si è conclusa poco prima di mezzogiorno.
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Un post infelice su Facebook da parte del sacerdote della chiesa madre di Chiaramonte Gulfi, don Salvatore Vaccaro, fa scoppiare il caso e il vescovo di Ragusa Monsignor Carmelo Cuttitta chiede scusa. Tutto ruota attorno alla frase scritta dal prete sul social network «Altro che macina al collo, sono solo malati», in riferimento agli omosessuali. Sulla spinosa vicenda è intervenuto il vescovo di Ragusa, scusandosi.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement