Indagine su studenti siciliani:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"I giovani non credono che lo Stato sia più efficiente, dinamico, deciso e forte della mafia. E questo è il dato che più mi ha allarmato". Così il presidente della commissione regionale antimafia Nello Musumeci, sintetizza i risultati di una indagine sulla percezione del fenomeno mafioso e del concetto di legalità che ha coinvolto circa 150 studenti della scuola media.
Omicidio Fragalà, fu delitto di mafia$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
L'omicidio Fragalà fu un delitto di mafia: la tesi della procura di Palermo che ha chiesto e ottenuto l'arresto di 6 persone accusate dell'omicidio del penalista palermitano Enzo Fragalà, aggredito a colpi di mazza nei pressi del suo studio nel centro della città, a pochi passi dal Palazzo di Giustizia, a febbraio 2010 e morto 3 giorni dopo il ricovero in ospedale. Lo ha annunciato il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi nel corso di una conferenza stampa convocata per illustrare i particolari dell'indagine.
Augusta-Catania: è guerra portuale$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Assoporto Augusta ha depositato al Tar di Catania il ricorso contro il decreto del ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio del 25 gennaio scorso, con cui è stata individuata Catania in via transitoria (per due anni) quale sede dell'Autorità di sistema del Mare di Sicilia orientale Catania.
Catania, società evade 500 mila euro: due le denunce$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
I conti correnti ed i beni dell'amministratore di una società acese attiva nel commercio di prodotti igienico-sanitari che avrebbe evaso 500 mila euro tra imposte dirette e Iva è stata sequestrata, su disposizione della Procura etnea, dalla Guardia di Finanza. I beni sono due appartamenti ad Aci Sant'Antonio, due polizze assicurative e sei conti correnti, il cui valore corrisponde all'imposta evasa.
I disabili siciliani e l'appello a Mattarella$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
#SiamoHandicappatiNoCretini. Con questo hashtag si firmano i disabili gravissimi siciliani che hanno postato su you tube un video messaggio al presidente della Repubblica Sergio Mattarella chiedendo un aiuto. I primi ad apparire in video sono i fratelli Gianluca e Alessio Pellegrino, tetraplegici, che partecipando alla trasmissione Le Iene hanno portato alle dimissioni dell'assessore regionale alla Famiglia Gianlcuca Miccichè che non li aveva ricevuti nonostante loro avessero atteso un giorno intero in assessorato.
Palermo, arrestata coppia di nigeriani spacciatori$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
I carabinieri hanno arrestato una coppia di nigeriani, Romeo e Sarah Anyaoha Chikwura di 33 anni e 27 anni, per spaccio di droga. I due gestiscono un bar nel mercato di Ballarò, sotto il bancone i militari dell'Arma hanno trovato 4 dosi di marijuana già confezionate e pronte per la vendita; nell'auto dell'uomo, una Ford Fiesta, sono state rinvenute altre 26 dosi di marijuana e una busta contente 80 grammi di 'erba', oltre alle bustine e a un temperino per tagliarla.
Clochard bruciato a Palermo: arrestato il colpevole$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Choc a Palermo dove un clochard, Marcello Cimino, di 45 anni, è stato bruciato vivo. I vigili del fuoco sono intervenuti all'interno di una struttura di accoglienza, nel cui porticato l'uomo trascorreva la notte, dove era stato segnalato un incendio, trovando il corpo carbonizzato del senzatetto. Ha confessato l'autore del gesto: si tratta di un benzinaio id 45 anni che avrebbe agito per gelosia.
Ingroia indagato, ex pm si difende$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Con un post pubblicato sul suo profilo Facebook e sul suo sito internet, Antonio Ingroia spiega di voler "sgomberare il campo da falsità e inesattezze da quando si è diffusa la notizia dell'indagine della procura di Palermo sui rimborsi spese e indennità ricevuti come amministratore unico della società regionale Sicilia e-Servizi. "Tra tante inesattezze e omissioni, non sono mancate anche alcune vere e proprie falsità diffamatorie, per le quali - scrive - agirò per vie legali. Ribadisco che le cifre pubblicate da alcuni organi di informazione non corrispondono al vero".
Sac cerca lavoratori, arrivano oltre 15mila candidature$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Sac cerca personale e a Catania arrivano 15.243. Così dopo aver lanciato il bando per la selezione di 150 dipendenti da utilizzare con contratto stagionale per i servizi ai varchi di sicurezza e per l’assistenza ai passeggeri a ridotta mobilità nell’aeroporto di Fontanarossa, la società che gestisce lo scalo è stata costretta a ritirarlo, invasa da migliaia di richieste (a fronte del precedente bando al quale avevano partecipato circa 700 candidati).
Vittoria, arrestato ex dirigente comunale$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Polizia di Stato ha arrestato a Messina, Giuseppe Chiofalo, di 54 anni, un ingegnere, ex dirigente dell'Ufficio Urbanistica del Comune di Vittoria, per abuso d'ufficio e concussione. Nei suoi confronti la Squadra mobile della Questura di Ragusa ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip su richiesta della Procura del capoluogo ibleo.
Advertisement
Advertisement