Palermo, è psicosi da evaso: prima la cattura poi la smentita$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
In un primo momento si era creduto che la polizia fosse riuscita a catturare l’albanese fuggito due giorni fa dal carcere Pagliarelli di Palermo. La notizia si era diffusa nel tardo pomeriggio, ma Valentin Frokkaj in realtà non è stato arrestato. A smentire è la questura del capoluogo siciliano. Proseguono le ricerche dell'uomo.
M5S Sicilia, il microcredito è realtà$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Parte il microcredito alle imprese in Sicilia. I deputati del M5S all'Assemblea regionale siciliana hanno stipulato la convenzione che canalizza la parte restituita del loro stipendio in un fondo di garanzia, che finanzierà le imprese, sia le start-up che quelle che già esistono. L'intesa è stata siglata con Banca Etica e con Impact hub Sicilia, gli istituti che erogheranno i fondi e selezioneranno le domande di credito.
Ergastolano evaso: continua la caccia all'uomo$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Continua la caccia all'albanese di 36 anni che ieri alle 14.30 durante l'ora d'aria con un lenzuolo è riuscito a fuggire dal carcere dei Pagliarelli. Nonostante lo spiegamento di forze di polizia e carabinieri dell'ergastolano non c'è più traccia. Valentin Frokkaj era stato condannato per avere ucciso nel 2007 a coltellate un connazionale, Elton Llhao. L'omicidio era avvenuto a Brescia.
Giunta della camera dice sì all'arresto di Genovese$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Giunta per le autorizzazioni della Camera ha detto sì alla richiesta d'arresto per il deputato del Pd, Francantonio Genovese. Pd, M5S e Sel, con 12 voti, hanno bocciato la relazione di Antonio Leone (Ncd), che era contrario alla misura cautelare sostenendo l'esistenza di fumus persecutionis (sospetto di persecuzione). Cinque i voti contro l'arresto. A Genovese sono contestati i reati di associazione per delinquere, riciclaggio, peculato e truffa.
Palermo, 36enne albanese fugge da carcere Pagliarelli$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un albanese di 36 anni detenuto dopo una condanna all’ergastolo per omicidio è fuggito dal carcere Pagliarelli a Palermo. Avrebbe spezzato le sbarre della cella e si sarebbe calato con un lenzuolo dal lato di via Regione Siciliana.
Immigrati, nuovo sbarco a Pozzallo: a bordo uomo morto di stenti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Circa 300 persone sono state soccorse dalle navi militari italiane, in tre diverse operazioni, nell'ambito dell'accordo "Mare Nostrum". Uno degli extracomunitari era già morto quando sono arrivati i nostri soldati. Il decesso sarebbe dovuto, quasi sicuramente, agli stenti del viaggio. Tutti stanno per essere trasferiti nel porto di Pozzallo.
Palermo, tifosi della Juve aggrediti da concittadini rosanero: "Qui si festeggia solo il Palermo"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Cinquanta supporter del "Claudio Marchisio", Juventus club doc, diretti verso piazza Politeama per festeggiare la vittoria del terzo scudetto consecutivo, sono stati aggrediti ieri sera in piazza Mordini a Palermo da una decina di persone che hanno iniziato a lanciare bottiglie di vetro. "Qui si può festeggiare la promozione del Palermo in Serie A", hanno gridato i tifosi rosanero.
Questura: "Con t-shirt pro-Speziale Napoli-Cagliari non si giocherà"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Se i tifosi napoletani indosseranno la maglietta con la scritta "Speziale libero" la partita Napoli-Cagliari non si giocherà. Lo ha lasciato intendere la questura di Napoli. Il match è programma martedì sera allo Stadio San Paolo. "Eventuali esposizioni, all'interno dello stadio San Paolo di Napoli, di cartelli, striscioni, stendardi, emblemi, magliette daranno luogo a provvedimenti Daspo nei confronti di singoli responsabili".
Dell'Utri, il legale libanese chiede la libertà$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
L'avvocato Akram Azoury, il legale libanese di Marcello Dell'Utri, ha dichiarato che domani chiederà al procuratore generale di Beirut di rimettere in libertà l'ex senatore di Forza Italia, e ha accusato l'Italia di avere "violato il trattato di estradizione bilaterale" quando ha chiesto il suo arresto. Ieri il ministero della Giustizia Orlando aveva inoltrato alle autorità del Libano la domanda di estradizione. Il 9 maggio si pronuncerà la Cassazione
Intitolata via a Cesare Cellini: quartiere di San Giorgio in festa$
La signora Lina, madre del giovane poeta, taglia il nastro
di Daniele Giustolisi
Intitolata al poeta favolista l'ex via dell'Agave, , in pieno San Giorgio, quartiere di Catania.
Advertisement
Advertisement