Caltanissetta, ragazza 20enne rapita e violentata da cinque nigeriani$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
L’hanno sequestrata, stuprata e poi costretta a prostituirsi per 5 giorni. Un incubo da cui una ragazza di 20 anni di San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, si è potuta risvegliare solo dopo molti giorni di violenze e stupri. In base alle ricostruzioni degli inquirenti, la ragazza il 22 novembre scorso stava trascorrendo una giornata in un casolare con alcuni amici, bevendo diversi alcolici. Tanto da perdere i sensi. A quanto pare, nessuno dei suoi amici si è accorto che la giovane si era sentita male ed aveva perduto i sensi. In questo frangente, ne hanno approfittato i rapitori.
Catania e lo Street control: la denuncia di Confersecenti $
web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Da tempo invochiamo più sicurezza e controlli in città. Per questo non possiamo non essere favorevoli all’iniziativa “Street control” della Polizia municipale di Catania. Tuttavia occorre fare alcuni distinguo per evitare di trasformare un sistema di rilevazione delle infrazioni in una mannaia per le tasche dei cittadini e la morte annunciata degli operatori economici". Il direttore di Confesercenti Catania, Salvo Politino, intende fare alcune precisazioni sul sistema voluto dal Comune per contrastare il dilagante fenomeno delle macchine in doppia fila.
Messina, arrestate tre ragazze per la morte della 16enne in spiaggia$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Polizia di Messina ha arrestato tre ragazze, di cui una minorenne ed una appena diventata maggiorenne, coinvolte nella morte di Ilaria Boemi, la ragazza di 16 anni trovata morta in spiaggia quest'estate. Furono le due ragazze a venderle la dose di Mdma, la sostanza stupefacente di tipo sintetico che ha provocato la morte per arresto cardio-circolatorio della 16enne soccorsa in fin di vita lo scorso 10 agosto sul lungomare del 'Ringo'. La terza ragazza risulta coinvolta in altri episodi di spaccio di droga nei confronti della giovane vittima.
Comune di Catania, chiesto il piano di rientro dalla Corte dei Conti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il Comune di Catania ha ricevuto dalla Corte dei Conti una richiesta di documenti a proposito di alcuni chiarimenti riguardanti il Piano di rientro. "Eravamo in attesa di questa comunicazione - ha spiegato l'assessore al Bilancio Giuseppe Girlando - perché la richiesta di chiarimenti era già emersa dell'ultima audizione con la magistratura contabile".
Caso Loris: la madre Veronica sarà processata con rito abbreviato$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Veronica Panarello verrà processata con il rito abbreviato per l’omicidio del figlio Andrea Loris Stival, il bambino ritrovato morto in un canale a Santa Croce Camerina il 29 novembre 2014. Lo ha deciso il giudice per le udienze preliminari di Ragusa Andrea Reale accogliendo la richiesta del legale della donna, l’avvocato Francesco Villardita. La decisione è stata comunicata a Veronica Panarello, presente in aula, e al marito Davide Stival che si è costituito parte civile.
Paternò, processione di Santa Barbara con inchino al mafioso: lo stop del Questore$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Doppio inchino reverenziale in onore di un noto esponente del clan Santapaola, attualmente detenuto. E' avvenuto giovedì nel corso della processione a Paternò, in provincia di Catania tra le 12.55 e le 13.20. In centinaia per le strade stavano festeggiando la patrona, Santa Barbara, e arrivati davanti alla casa di un noto esponente del clan Santapaola che abita vicino al Municipio, due cerei si sono fermati davanti alla casa della famiglia mafiosa e i portatori hanno eseguito a turno il classico "dondolamento".
Mafia, sequestrati beni a presunti esponenti del clan Messina Denaro$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
In un'operazione congiunta la Polizia di Stato, i Carabinieri e la Guardia di Finanza hanno sequestrato beni per un valore che supera i 13 milioni di euro a quattro presunti fiancheggiatori del boss mafioso latitante Matteo Messina Denaro. Il provvedimento è stato disposto dal gip di Palermo su richiesta del procuratore aggiunto di Palermo Teresa Principato.
Etna in piena attività parossistica, disagi all'aeroporto di Catania$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sono cessate intorno alle 11.30 le fontane di lava dal cratere 'Voragine dell'Etna cominciate stamane intorno alle 10 e accompagnate da una emissione di cenere lavica, anche dal cratere di sud est. La cenere è spinta dal vento verso Sud. La colonna di cenere lavica si è elevata a circa 7.000 metri di altezza dalla sommità del vulcano. Numerosi voli dirottati su Palermo.
Rubano rame sulla Catania-Messina, arrestati tre bulgari$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Tre cittadini bulgari sono stati sorpresi dalla Polfer di Catania lungo la linea ferroviaria Catania – Messina, mentre si appropriavano di cavi di rame. Uno di loro, di 43 anni con precedenti specifici, è stato denunciato per tentato furto di cavi di rame dalla sede ferroviaria. Gli altri due, Kostadin Tsikov, 42 anni, incensurato e Alil Menzilov, 39 anni con precedenti specifici, sono stati arrestati con l'accusa di furto aggravato. I poliziotti hanno sequestrato le autovetture e le cesoie utilizzate dai malviventi, mentre i cavi di rame recuperati sono stati riconsegnati all’ente Ferrovie.
Continua attività parossistica dell'Etna, registrati 46 terremoti$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Sono 46 le scosse di terremoto, la maggior parte delle quali avvertibili soltanto a livello strumentale, registrate dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-Osservatorio etneo (Ingv-Oe), nel medio alto versante nord-est dell'Etna. Gli eventi principali si sono verificati alle 10:28 (magnitudo 3.8), alle 10:32 (2.9), alle 10:36 (2.4) e alle 11:53 (3.2). L'aeroporto internazionale di Catania è operativo, ma con delle restrizioni negli atterraggi: 5 voli l'ora. Nessun limite ai decolli. Esperti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania stanno monitorando il fenomeno e verificando anche le deformazioni al suolo.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement