Crocetta e i forestali:
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
"Annuncio che abbiamo comunicato agli uffici provinciali Caltanissetta, Catania, Enna, Palermo, Agrigento, Messina, Siracusa e Trapani un primo provvedimento che prevede l'esclusione dagli elenchi delle persone avviabili al lavoro di 42 soggetti per reati gravi e di altri 24 con l'aggravante del 416 bis. Si tratta di un primo stralcio di 66 dipendenti". Lo ha detto il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, in conferenza stampa a Palermo.
Niscemi, si accende il Muos per tre giorni di test:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il M5S all’Ars grida a gran voce il suo “no” all’accensione dell’impianto satellitare di Niscemi, programmata per domani dal Cga per verificare sul campo la reale pericolosità delle emissioni elettromagnetiche della struttura. Lo fa scrivendo al prefetto di Caltanissetta, a cui chiede di stoppare il test sul contestatissimo impianto, “non essendo quantificabili i danni che potrebbero derivare dall’accensione, in assenza di un qualsivoglia meccanismo di protezione”.
Catania, rapina in farmacia: due arresti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Due giovani sono stati arrestati dalla polizia di Stato per rapina aggravata ai danni di una farmacia nel quartiere Nesima, a Catania. In manette sono finiti Antonio Faro, di 20 anni, già agli arresti domiciliari, e Giosuè Di Prima, di 19 anni. Entrambi sono stati così arrestati e condotti in carcere. Faro dovrà anche rispondere di evasione dagli arresti domiciliari. La somma è stata restituita alla titolare della farmacia.
Muos, l'impianto acceso tra le polemiche$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Partono i test al Muos, fra contestazioni e proteste. Il dissenso sui test è stato espresso da ambientalisti, No Muos e pentastellati: la popolazione non può fare da cavia, lamentano. Misurare le emissioni, accendendo l’impianto satellitare della sughereta, può arrecare danno, e quindi meglio fermare tutto. Ma il Consiglio di giustizia amministrativa ha bisogno di sapere se le onde elettromagnetiche sono dannose e non c’è altro modo che misurare le emissioni.
Catania, mafia in Comune: Fava chiede intervento di Alfano$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un intervento urgente del ministro dell’Interno sul consiglio comunale Catania: è la richiesta che il vicepresidente della Commissione antimafia Claudio Fava ha sollecitato alla Camera e che illustrerà nei prossimi giorni in una conferenza stampa in programma nel capoluogo etneo.
Autopsia per Failla:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Salvatore Failla, ucciso in Libia insieme a Fausto Piano dopo 7 mesi di prigionia, è morto per colpi che hanno raggiunto lo sterno e la zona lombare. Questo secondo i periti di parte che non hanno rilevato alcun foro in testa. "L'autopsia eseguita a Tripoli è stata una macelleria", ha detto il legale della famiglia Failla. Secondo la Procura di Roma i due italiani non sono stati vittima di un'esecuzione, ma sarebbero morti in una sparatoria.
Muos, Cassazione conferma il sequestro$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E' "certamente sussistente quantomeno per la prosecuzione dei lavori in epoca successiva all'annullamento del provvedimento di revoca delle revoche" la consumazione a livello indiziario del reato di abuso edilizio nella realizzazione di infrastrutture militari costituenti il sistema radar Usa 'Muos' in Sicilia. Lo scrive la Cassazione nelle motivazioni depositate oggi di conferma del sequestro del 'Muos' che, rileva il verdetto, è stato disposto con finalità di salvaguardia dell'ambiente e della salute degli abitanti.
I funeralli di Failla e Piano, presenti i sopravvissuti $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Filippo Calcagno è giunto a Carlentini, nel Siracusano, per partecipare ai funerali di Salvatore Failla, il tecnico della Bonatti ucciso in Libia insieme al collega Fausto Piano. Calcagno è arrivato nella chiesa di Santa Tecla accompagnato dalla moglie di Failla, Rosalba Scorpo. A Capoterra, nel Cagliaritano, per i funerali di Piano è invece giunto il quarto dei tecnici rapiti in Libia, Gino Pollicardo.
Inchiesta Anas, anche due catanesi tra gli arrestati$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ci sono anche gli imprenditori catanesi Mimmo Costanzo e Concetto Bosco tra le 19 persone coinvolte 'Dama Nera 2' della Procura di Roma su presunte tangenti all'Anas. Il reato ipotizzato è di corruzione e turbativa d'asta. A entrambi sono stati notificati gli arresti domiciliari, misura a cui sono già sottoposti.
Catania, mafia al consiglio comunale: Fava chiede intervento di Alfano$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Le parentele pericolose al Consiglio comunale di Catania, finite nel dossier della commissione regionale Antimafia, e l’audizione del primo cittadino etneo, Enzo Bianco davanti alla commissione nazionale. Claudio Fava, che della commissione antimafia è vicepresidente, torna sul caso Catania chiedendo un intervento diretto del ministro dell’Interno, Angelino Alfano, affinché nomini una commissione d’accesso.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement