Don Turturro, confermata condanna definitiva$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
La Cassazione ha confermato la condanna per abusi sessuali su minori a don Paolo Turturro, ex parroco della chiesa di Santa Lucia a Palermo. In appello al sacerdote, erano stati inflitti tre anni di reclusione. In primo grado il prete, protagonista di iniziative per la pace destinate ai ragazzi del quartiere di Borgo vecchio, era stato condannato a 6 anni e 6 mesi per due episodi.
Continua ondata di sbarchi in Sicilia$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Un vecchio peschereccio di legno alla deriva nel Canale di Sicilia, a 200 miglia dalle coste della Libia. A bordo 400 migranti, tra cui almeno 70 donne e 100 minori, subito soccorsi dalla nave “Bergamini” della Marina militare italiana. I migranti sono stati trasbordati sulla nave arrivata in loro aiuto.
Università Catania, 2.5 mln per ricercatori e docenti$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
l Senato accademico e il Consiglio di Amministrazione dell’Università di Catania hanno approvato nei giorni scorsi il nuovo bando per il Finanziamento della Ricerca d’Ateneo (Fir), attraverso il quale saranno finanziati progetti di ricerca per 2,5 milioni di euro. La caratteristica fondamentale del bando è che il sistema di finanziamento dei progetti è basato esclusivamente sul merito scientifico dei progetti stessi, attraverso una loro valutazione affidata a revisori esterni.
Bagheria, 31 arresti azzerato clan cosa nostra$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Azzerato il mandamento mafioso di Bagheria, roccaforte di Cosa Nostra, responsabile di associazione per delinquere di tipo mafioso, omicidi, sequestri di persona, estorsioni e rapine. L’indagine dei carabinieri ha portato al fermo di 31 tra capi e affiliati del mandamento di Bagheria.

Al via autostrada tratto Modica-Rosolini. Crocetta:
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
Sono stati consegnati oggi dal Consorzio Autostrade Siciliane, i lavori per la Rosolini-Modica. «Un'opera attesa da anni e sbloccata dal mio governo, che determinerà un'occupazione di 500 lavoratori in tre anni» afferma in una nota il presidente della Regione Rosario Crocetta.
Catania, a San Berillo piantati 18 alveri della legalità$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Diciotto alberi fanno rivivere la zona di via Vincenzo Di Prima a San Berillo Vecchio, a Catania, un tempo quartiere a luci rosse della città. Sono stati piantati stamattina alla presenza del sindaco Enzo Bianco e sono state donati alla città, nell’ambito del progetto di riqualificazione urbana "CataniAgorà" promosso dal Comune e dall’associazione antiracket e antiusura "Ugo Alfino".
Sicilia, in 3 mesi persi 38 mila posti di lavoro$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Non si ferma l'emorragia di posti di lavoro in Sicilia, dove, nel primo trimestre di quest'anno rispetto allo stesso periodo del 2013, sono andati in fumo 38 mila posti di lavoro, cresce il numero dei disoccupati (23,2%) e quello delle persone in cerca di occupazione (+ 44 mila). E' il quadro che emerge dal rapporto dell'Istat su occupati e disoccupati nel primo trimestre 2014.
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un risarcimento di dieci euro per ogni migrante che arriva a Pozzallo. La richiesta proviene dal sindaco Luigi Ammatuna. "Il comune di Pozzallo - dice - viene risarcito. Ma non sono risarciti gli albergatori e tutti coloro che lavorano con il turismoche ha subito un crollo". Intanto nuovi sbarchi a Catania.
Palermo, abusava delle nipotine: arrestato zio$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Nuovo caso di pedofilia ed abusi sessuali su minori a Palermo. Questa volta l’orco è lo zio di due bambine che avrebbe abusato di loro fin da quando avevano 6 anni. Violenze e abusi finiti solo quando una delle vittime, oggi sedicenne, si è rivolta al Telefono Azzurro ed è scattata l’indagine da parte degli uomini della squadra mobile di Palermo, conclusasi con l'arresto dello zio 49enne.
Scontro tra auto a Scordia: 1 morto e 4 feriti$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Un trentenne, Giuseppe Gambera, è morto la notte scorsa in un incidente stradale avvenuto sulla Provinciale 29, in territorio di Scordia, nel Catanese. L'uomo era alla guida di una Lancia Y che si è scontrata con una Fiat Punto, e nell'impatto è stato catapultato fuori dalla sua vettura.
Advertisement
Advertisement