Caltagirone, sfruttamento della prostituzione: 8 arresti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Avevano deciso di ampliare i loro affari nel territorio calatino e per questo avevano cercato l'alleanza con i boss locali: proprio grazie a questa "autorizzazione" un gruppo di palermitani gestiva estorsioni, furti e anche un fiorente giro di prostituzione tra Caltagirone, Grammichele e Mazzarrone. Otto le persone arrestate dai carabinieri di Caltagirone su ordine della Procura nell'ambito dell'operazione Ison.
Naufragio a largo di Lampedusa: sale a 17 il numero delle vittime$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E’ salito a 17 il numero delle vittime annegate ieri a 40 miglia dalle coste della Libia. Le salme dei migranti sono sulla nave Grecale, assieme a 206 sopravvissuti, che sta facendo rotta verso Catania. "Grazie all'operazione 'Mare Nostrum' abbiamo salvato la vita a oltre ventimila persone. E' insopportabile l'ipocrisia di chi ogni giorno ci attacca e ci dileggia", ha detto stamattina il ministro dell'Interno Angelino Alfano.
Nuova strage di migranti al largo di Lampedusa: 14 morti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ennesima strage di migranti nel viaggio della speranza verso l'Italia: un barcone con almeno 400 persone a bordo è naufragato a circa un centinaio di miglia a sud di Lampedusa, e le motovedette della Guardia Costiera hanno già recuperato 14 cadaveri, mentre circa 200 sono gli immigrati tratti in salvo.
Pietro Grasso:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Le indagini giudiziarie sulle stragi di Capaci e di via d'Amelio "hanno identificato gli esecutori e i mandanti interni a Cosa Nostra, ma non hanno escluso il concorso di altre entità esterne". Lo ha detto il presidente del Senato, Pietro Grasso, partecipando a Montecitorio a un convegno in ricordo di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, assassinati con le loro scorte nel 1992.
Libia, affonda barcone di immigrati: almeno 40 vittime$
Ansa
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Nuova strage della disperazione allargo delle coste orientali libiche: un barcone carico dimigranti diretti verso l'Europa è affondato martedì a poche miglia dalla Libia causando la morte di almeno 36 personetra cui donne e bambini. "Cinquantadue sono invece stati trattiin salvo", ha riferito il colonnello Ayoub Kassem, precisando che secondo le"testimonianze dei sopravvissuti a bordo della barca viaggiavano 130 persone, e che al momento i dispersi sarebbero 42".
Ministro Galletti al Cpa di Pozzallo: "Non sia una nuova Lampedusa"$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il ministro dell'Ambiente Gianluca Galletti è a Pozzallo per visitare il Cpa e ascoltare le istanze della città dopo gli sbarchi dei migranti delle ultime settimane. Galletti è stato ricevuto dal sindaco Luigi Ammatuna che gli ha prospettato «la grande difficoltà del Comune ad accogliere numeri così alti di migranti» e ha chiesto maggiore attenzione del Governo nazionale «perché - ha detto - Pozzallo non può essere una nuova Lampedusa».
Padre Speziale querela vedova Raciti per diffamazione$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il padre di Antonino Speziale, l'ultrà catanese condannato a otto anni per l'omicidio preterintenzionale dell'ispettore capo Filippo Raciti, ha querelato per diffamazione la vedova del poliziotto rimasto ucciso durante gli scontri del derby di Sicilia del 2007.
La denuncia è scattata per alcune dichiarazioni rese dalla donna, riportate da alcuni siti on line, ritenute offensive nei confronti del giovane, detenuto nel carcere di Agrigento.
Mafia: condanne processo 'Iblis', 12 anni ad ex deputato regionale Fagone$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
La quarta sezione penale del Tribunale di Catania, accogliendo la richiesta dei pm Antonino Fanara e Agata Santonocito, ha condannato i 23 imputati e disposta la confisca di beni per circa 20 milioni di euro nell'ambito del processo 'Iblis', su rapporti tra Cosa nostra, guidata dalla 'famiglià Santapaola-Ercolano, con politica e aziende.
Palermo, è psicosi da evaso: prima la cattura poi la smentita$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
In un primo momento si era creduto che la polizia fosse riuscita a catturare l’albanese fuggito due giorni fa dal carcere Pagliarelli di Palermo. La notizia si era diffusa nel tardo pomeriggio, ma Valentin Frokkaj in realtà non è stato arrestato. A smentire è la questura del capoluogo siciliano. Proseguono le ricerche dell'uomo.
M5S Sicilia, il microcredito è realtà$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Parte il microcredito alle imprese in Sicilia. I deputati del M5S all'Assemblea regionale siciliana hanno stipulato la convenzione che canalizza la parte restituita del loro stipendio in un fondo di garanzia, che finanzierà le imprese, sia le start-up che quelle che già esistono. L'intesa è stata siglata con Banca Etica e con Impact hub Sicilia, gli istituti che erogheranno i fondi e selezioneranno le domande di credito.
Advertisement
Advertisement