Omicidio Biancavilla, convalidato il fermo della donna $
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il Gip di Catania ha convalidato il fermo di Vincenzina Ingrassia, la donna che il 27 agosto scorso ha ucciso il marito, Alfio Longo, colpendolo con un ciocco alla testa, simulando poi una rapina nella loro villa di Biancavilla. La donna resterà in carcere per la contemporanea emissione nei suoi confronti di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il suo legale, dopo la confessione resa dall'indagata, aveva chiesto gli arresti domiciliari in una comunità protetta.
Orrore a Palagonia, uccisa coppia di coniugi: sospetti su un immigrato del Cara$
Web
di Carlo Galati: (Twitter: @carlogalati)
Una coppia di 70enni è stata uccisa nella sua villetta a Palagonia, in provincia di Catania: lui è stato sgozzato, lei è stata lanciata dal balcone. Il movente sarebbe una rapina. Controlli sono in corso su un extracomunitario che era stato fermato dalla polizia di Stato al Cara di Mineo.
Palermo, completate le autopsie dei 52 migranti trovati nella stiva$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Erano tutti maschi di età compresa tra i 20 e 40 anni i 52 migranti morti nella stiva di un barcone, dove erano ammassate quasi duecento persone, e arrivati a Palermo giovedì notte a bordo del pattugliatore svedese Poseidon insieme ad altri 571 profughi soccorsi nel canale di Sicilia. Sulle salme, che sono state collocate a bordo di un container frigorifero e trasferite nel cimitero dei Rotoli, che è stato chiuso per 48 ore per motivi igienico-sanitari, il pool di medici dell'Istituto di medicina del Policlinico di Palermo, insieme alla polizia scientifica, ha completato le autopsie.
Messina, incidente mortale sulla statale 114$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Grave incidente sulla strada statale 114 “Orientale Sicula” in località Sant’Alessio Siculo (km 38), in provincia di Messina. Il traffico è stato momentaneamente deviato, ma in tarda mattinata la statale è stata riaperta. Ancora da accertare la dinamica dell’incidente che ha coinvolto due veicoli causando il decesso di un 20enne e il ferimento di altre quattro. Sul posto è intervenuto il personale Anas al fine di ripristinare la circolazione il prima possibile.
Svolta nell'omicidio di Biancavilla: confessa la moglie$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Non sarebbe stato un bandito a uccidere ieri Alfio Longo nella sua villa di Biancavilla ieri, ma la moglie, Vincenzina Ingrassia. La donna, che avrebbe inscenato una rapina, è stata fermata da carabinieri di Catania. Il provvedimento è stato emesso dal procuratore Michelangelo Patanè. Alfio Longo aveva «scatti violenti» e Vincenzina Ingrassia avrebbe ucciso il marito, inscenando poi una rapina, perchè «stanca di subire».
Catania, arrestato pregiudicato che aveva malmenato e sequestrato giovane$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Nel corso dei servizi di controllo del territorio, gli agenti della Polizia hanno tratto in arresto Filippo Pelleriti, 31 anni, pregiudicato e attualmente sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento ai servizi sociali: si era reso responsabile di sequestro di persona e lesioni personali in concorso con altri due individui ancora da identificare.
Salme e migranti a Palermo:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Sarebbero morti per le ferite riportate, dopo essere stati accoltellati e bastonati per impedire loro di uscire, e per le esalazioni dei gas di scarico del motore, i migranti deceduti nella stiva del barcone soccorso dal pattugliatore svedese Poseidon, che ieri sera è approdato nel porto di Palermo con a bordo 571 persone e 52 cadaveri. E' quanto emerge dalle testimonianze dei sopravvissuti, provenienti da Siria, Sudan, Guinea, Palestina, Pakistan, Iraq, Bangladesh, Tunisia e Marocco.
Biancavilla, fanno irruzione e uccidono padrone di casa$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Una decina di parenti e amici di Alfio Longo ed Enza Ingrassia sono davanti alla villetta dove la notte scorsa due banditi hanno ucciso l'uomo durante una rapina. Increduli ed affranti sono seduti vicino al cancello di ingresso, parlano tra loro ma non con i
cronisti: «Non è il momento delle parole, ma della sofferenza», dice uno di loro allontanando i giornalisti chiedendo loro di non insistere.
Arrestato ad Adrano pericoloso latitante$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il latitante Vincenzo Sciacca, di 39 anni, è stato arrestato dalla polizia di Stato ad Adrano, nel Catanese. L'uomo, condannato all'ergastolo per un omicidio commesso nel 2003 a Valguarnera (Enna), con l'aggravante di avere agito con finalità mafiose, era irreperibile dal 29 settembre del 2014. Agenti della squadra mobile di Catania e del commissariato di Adrano lo hanno sorpreso all'interno di un casale di campagna.
Catania, maxi sequestro della Gdf ad azienda di vigilanza$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
I finanzieri del Comando Provinciale di Catania hanno eseguito un provvedimento di sequestro preventivo per 1,6 milioni di euro, nei confronti dei fratelli Damiano, Elisabetta e Pietro Russo, tutti indagati per il reato di riciclaggio dei ricavi di reati tributari e fallimentari in precedenza commessi dal padre Placido, rappresentante legale della «Vigilnot Trinacria S.r.l.».

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement