Acireale, assaltano villa ma vengono arrestati$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Tre persone incappucciate e armate di spranghe di ferro hanno sequestrato, dopo aver legato i polsi delle vittime con le fascette, un uomo e una bambina, che hanno tenuto inginocchiati per terra per farsi dare dall’uomo le chiavi della cassaforte e impossessarsi di 2 mila euro in contanti e di monili d’oro. I militari hanno fatto irruzione nella villa, arrestato i tre e liberato le vittime.
Motta Sant'Anastasia, bloccano e assaltano un tir: quattro arrestit$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Quattro persone sono state arrestate la notte scorsa da agenti della squadra mobile di Catania e della Polizia stradale dopo che hanno tentato di rapinare un autoarticolato carico di prodotti alimentari per centinaia di migliaia di euro lungo l'autostrada Catania-Palermo, dopo aver sequestrato l'autista. Un quinto bandito è riuscito a far perdere le proprie tracce.
Etna, nuova eruzione in corso: disagi a Fontanarossa $
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Sull'Etna, da ore, è in corso una nuova attività stromboliana progredita poi in una vera e propria fontana di lava che fuoriesce dal nuovo cratere di Sud Est. La Sac, in merito all'attività stromboliana del vulcano Etna, informa che, "dopo attenta valutazione della situazione, l'unità di crisi ha deciso di riaprire i settori 3 e 4 dello spazio aereo sopra la città di Catania, nonché lo stesso scalo di Fontanarossa, mentre permangono chiusi i settori 1 e 2".
Blitz Fiamme Gialle, arresti 24 membri del clan Santapaola-Ercolano$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Blitz della guardia di finanza contro il clan Santapaola-Ercolano a Catania. Oltre 150 militari delle Fiamme gialle del comando di Catania hanno eseguito un'ordinanza cautelare nei confronti di 24 persone ritenute appartenenti alla cosca, sette dei quali già detenuti.
Ddl editoria, ars approva nove articoli $
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Sono nove gli articoli del ddl sull’editoria approvati dall’Ars, col voto contrario dei 5stelle, nella seduta di questo pomeriggio, 5 invece gli articoli accantonati. Via libera anche diversi emendamenti dell’opposizione, col parere favorevole del governo, rappresentato a sala d’Ercole dall’assessore alle Attività produttive, Linda Vancheri. L’esame si è svolto in un clima sereno tra maggioranza e opposizione.
Rapina una tabaccheria puntando taglierino alla gola di una bambina$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Un rapinatore di 23 anni, che ha puntato la lama di un taglierino alla gola della figlia di 7 anni della titolare di una rivendita di tabacchi a Vampolieri, in territorio di Aci Castello, per farsi consegnare i soldi in cassa, è stato arrestato da un agente delle Volanti della Questura di Catania.
Incontro Crocetta-Bianco, argomento: la città etnea$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Nuovo incontro fra Rosario Crocetta e il sindaco di Catania, Enzo Bianco. Numerose ed importanti le questioni riguardanti la città etnea affrontate dai due come la situazione di crisi del Teatro massimo “Vincenzo Bellini”, il mancato inserimento dell’aeroporto Fontanarossa nella rete Core Ten-T da parte dell’Ue e della St Microelettronics.
Sicilia, diciotto vittime per femminicidio nel 2012$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Quattordici donne morte in Sicilia per mano di un uomo nel 2012 e 4 nel 2013. Otto persone arrestate a Palermo e provincia da gennaio ad ottobre per atti persecutori, 18 per violenza sessuale su maggiorenni e 6 su minorenni. I dati sono emersi durante i lavori del Tavolo permanente di genere della Sicilia nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne.
Trattativa Stato-Mafia, Napolitano: "Nulla da riferire"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha detto di non avere "alcuna conoscenza utile" da riferire al processo sulla presunta trattativa Stato-Mafia in corso a Palermo e che sono state fatte "arbitrarie insinuazioni" riguardo al suo scomparso consigliere giuridico Loris D'Ambrosio. Lo dice il testo della lettera di due pagine inviata dal capo dello Stato lo scorso 31 ottobre al presidente della Corte di Assise di Palermo.
Eruzione, i sindacati in coro:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
I sindacati in una nota: "La caduta di cenere vulcanica nei paesi della fascia ionica-etnea della nostra provincia, in particolare nei comuni di Piedimonte, Calatabiano e Fiumefreddo, ha causato un vero e proprio disastro ambientale con gravi ripercussioni su attività agricole, commerciali e turistiche".
Advertisement
Advertisement