In Sicilia partono le Zone Franche: "Unica opportunità di sviluppo"$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Partono le Zone franche urbane (Zfu) in Sicilia, con la concessione di agevolazioni fiscali e contributive in favore delle piccole e micro imprese. All'interno le aree considerate Zfu. "E' una delle misure più forti mai avviate per lo sviluppo di aree a forte disagio della Sicilia", ha detto il presidente della Regione, Crocetta.
Usura ed estrosioni: indagate 27 persone $
Web
di Redazione (twitter:@siciliatoday)
Diversi esponenti della famiglia Bosco, nota a Catania perché titolari di una catena di supermercati e di società di catering, sono stati arrestati con l’accusa di usura ed estorsione. Complessivamente, nell’operazione della Questura di Catania, sono finite 27 persone.
Palermo, maxitruffe a banche e finanziarie$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Maxitruffa a Palermo ai danni di banche e finanziarie. I Carabinieri del Nucleo Investigativo stanno eseguendo in tutta Italia 27 provvedimenti restrittivi emessi dal Gip del Tribunale di Palermo su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. I fermati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di "associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio".
Omicidio Petrucci, chiesto ergastolo per Samuele Caruso$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il pm di Palermo Caterina Malagoli ha chiesto l'ergastolo per Samuele Caruso il giovane arrestato per l'omicidio di Carmela Petrucci, la 17enne studentessa palermitana del liceo classico Umberto I. La ragazza era intervenuta per difendere la sorella Lucia che aveva frequentato il giovane il quale risponde anche di tentato omicidio.
Catania, sesso in cambio di esami: condannato prof$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Due anni e sei mesi: è la condanna inflitta a Elio Rossitto, il docente di Economia politica all'Università di Catania smascherato da una trasmissione tv e accusato di avere chiesto a una studentessa prestazioni sessuali in cambio del massimo dei voti agli esami della sua materia. Stamattina il professore, assente in aula, è stato condannato dal gup Alba Sammartino che ha accolto il rito del patteggiamento proposto dai legali e accordato dal pm Lina Trovato.
Ragusa, arrestato 20enne per rapporti sessuali con 12enne$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Agenti della squadra mobile hanno arrestato un ventenne di Ragusa che, secondo l'accusa, avrebbe avuto rapporti sessuali con una dodicenne, con la quale pare avesse avviato una relazione. Il giovane, nei giorni scorsi, era stato indagato per sottrazione consensuale di minorenne, perché la ragazzina si era trasferita nella casa dove il 20enne era agli arresti domiciliari per altri reati. Secondo la polizia il ragazzo, temendo di potere essere arrestato, stava pianificando la fuga all'estero.
Turismo, il distretto sud est diventa
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
L'idea del distretto del Sud-Est prende corpo e mercoledì, alla presenza del Capo dello Stato Giorgio Napolitano, sarà istituito ufficialmente con le firme dei sindaci. Oggi, durante un convegno a Modica, Ray Bondin, commissario Unesco è stato realista: "Il Sud-Est come entità geografica non esiste, allora meglio definirlo Val di Noto".
Continuano controlli alimentari: irregolarità in tre famosi ristoranti catanesi$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Continuano i controlli nel mondo della ristorazione catanese, con il controllo di tre noti locali etnei: i ristoranti Pititto e Nero Licuti, entrambi nel borgo marinaro di San Giovanni Li Cuti, e la pizzeria Gisira sita nell’omonima via del centro. La task-force per i controlli, coordinata dal questore Salvatore Longo, ha inoltre scoperto e sequestrato un deposito abusivo di pesce in piazza Sciuti, nei pressi del mercato di piazza Carlo Alberto.
Catania: Professore stalker nei confronti di una dottoranda$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Un’ordinanza cautelare per stalking è stata un’ordinanza cautelare per stalking è stata notificata dalla polizia postale e delle comunicazioni a un docente universitario di Catania, di 48 anni, ritenuto responsabile di atti persecutori nei confronti di una giovane dottoranda della sua stessa facoltà.
Gdf in Call Center a Catania: 7 lavoratori in nero$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La guardia di Finanza di Catania ha scoperto sette lavoratori in nero e 330 irregolari durante un controllo nei confronti di una società che gestisce un call center nella provincia etnea che opera nel settore delle telecomunicazioni, nei cui confronti sono state proposte le sanzioni amministrative previste dalla normativa di settore.
Advertisement
Advertisement