Catania, Piscina Zurria porterà il nome di Francesco Scuderi$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
La notizia dell'intitolazione della Piscina di via Zurria a Francesco Scuderi è ora ufficiale. È stato il sindaco di Catania Enzo Bianco a impegnarsi in prima persona per accelerare il complesso iter burocratico per far sì che la struttura comunale porti il nome del presidente della Nuoto Catania, scomparso il 3 dicembre dello scorso anno dopo una tragica caduta dal tetto della piscina.
Naufragio al largo Lampedusa, arrestati due presunti scafisti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Due presunti scafisti del naufragio di ieri nel Canale di Sicilia in cui sono morti almeno 17 migranti sono stati fermati dalla squadra mobile della Questura etnea. La Procura di Catania, oltre al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, gli contesta il naufragio e l'omicidio volontario plurimo.
Messina, Bimbo di 20 mesi beve benzina: è grave$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un bambino di 20 mesi è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di terapia intensiva pediatrica del Policlinico di Messina. Sembra sia rimasto intossicato dopo aver ingerito o inalato liquido infiammabile, probabilmente della benzina. Il piccolo, figlio di una coppia di origine polacca, ieri pomeriggio era giunto in gravi condizioni dall'ospedale di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) dove gli erano stati prestati i primi soccorsi.
Caltagirone, sfruttamento della prostituzione: 8 arresti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Avevano deciso di ampliare i loro affari nel territorio calatino e per questo avevano cercato l'alleanza con i boss locali: proprio grazie a questa "autorizzazione" un gruppo di palermitani gestiva estorsioni, furti e anche un fiorente giro di prostituzione tra Caltagirone, Grammichele e Mazzarrone. Otto le persone arrestate dai carabinieri di Caltagirone su ordine della Procura nell'ambito dell'operazione Ison.
Naufragio a largo di Lampedusa: sale a 17 il numero delle vittime$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E’ salito a 17 il numero delle vittime annegate ieri a 40 miglia dalle coste della Libia. Le salme dei migranti sono sulla nave Grecale, assieme a 206 sopravvissuti, che sta facendo rotta verso Catania. "Grazie all'operazione 'Mare Nostrum' abbiamo salvato la vita a oltre ventimila persone. E' insopportabile l'ipocrisia di chi ogni giorno ci attacca e ci dileggia", ha detto stamattina il ministro dell'Interno Angelino Alfano.
Nuova strage di migranti al largo di Lampedusa: 14 morti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ennesima strage di migranti nel viaggio della speranza verso l'Italia: un barcone con almeno 400 persone a bordo è naufragato a circa un centinaio di miglia a sud di Lampedusa, e le motovedette della Guardia Costiera hanno già recuperato 14 cadaveri, mentre circa 200 sono gli immigrati tratti in salvo.
Pietro Grasso:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Le indagini giudiziarie sulle stragi di Capaci e di via d'Amelio "hanno identificato gli esecutori e i mandanti interni a Cosa Nostra, ma non hanno escluso il concorso di altre entità esterne". Lo ha detto il presidente del Senato, Pietro Grasso, partecipando a Montecitorio a un convegno in ricordo di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, assassinati con le loro scorte nel 1992.
Libia, affonda barcone di immigrati: almeno 40 vittime$
Ansa
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Nuova strage della disperazione allargo delle coste orientali libiche: un barcone carico dimigranti diretti verso l'Europa è affondato martedì a poche miglia dalla Libia causando la morte di almeno 36 personetra cui donne e bambini. "Cinquantadue sono invece stati trattiin salvo", ha riferito il colonnello Ayoub Kassem, precisando che secondo le"testimonianze dei sopravvissuti a bordo della barca viaggiavano 130 persone, e che al momento i dispersi sarebbero 42".
Ministro Galletti al Cpa di Pozzallo: "Non sia una nuova Lampedusa"$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il ministro dell'Ambiente Gianluca Galletti è a Pozzallo per visitare il Cpa e ascoltare le istanze della città dopo gli sbarchi dei migranti delle ultime settimane. Galletti è stato ricevuto dal sindaco Luigi Ammatuna che gli ha prospettato «la grande difficoltà del Comune ad accogliere numeri così alti di migranti» e ha chiesto maggiore attenzione del Governo nazionale «perché - ha detto - Pozzallo non può essere una nuova Lampedusa».
Padre Speziale querela vedova Raciti per diffamazione$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il padre di Antonino Speziale, l'ultrà catanese condannato a otto anni per l'omicidio preterintenzionale dell'ispettore capo Filippo Raciti, ha querelato per diffamazione la vedova del poliziotto rimasto ucciso durante gli scontri del derby di Sicilia del 2007.
La denuncia è scattata per alcune dichiarazioni rese dalla donna, riportate da alcuni siti on line, ritenute offensive nei confronti del giovane, detenuto nel carcere di Agrigento.
Advertisement
Advertisement