Metodo Stamina, disabili manifestano a Palermo$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
In centinaia si sono dati appuntamento a Palermo da tutta la Sicilia. E' il popolo di Stamina, riunito oggi nel capoluogo siciliano per una grande manifestazione regionale davanti la sede della Regione siciliana indetta dal Movimento Vite Sospese e da Sicilia Risvegli. Sono circa 300 i disabili gravissimi nell'Isola che speravano di sottoporsi alla cura con le cellule staminali mesenchimali del metodo Vannoni.
Canicattì, ritrovato corpo imprenditore scomparso$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E' stato ritrovato ieri pomeriggio in un terreno a Canicattì, in contrada Casalotti, il cadavere di Giovanni Brunetto, l'imprenditore di Licata scomparso dal 7 maggio scorso. A scoprire il corpo senza vita dell'uomo sono stati i poliziotti del Commissariato di Licata. Fermati due creditori.
Adrano, freddato nel garage di casa$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un quarantunenne, è stato ucciso questa sera con diversi colpi di arma da fuoco nel garage della sua abitazione, ad Adrano, nel Catanese. L'uomo in passato era stato indagato e arrestato nell'ambito dell'inchiesta "Terra bruciata".
Miss Italia, vince una siciliana $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E' la diciannovenne Giulia Arena, di Messina, Miss Italia 2013. Alta 1,70 m., ha capelli castano chiaro ed occhi verdi. E' la prima miss Italia incoronata in diretta tv su La 7. Nella volata finale a due ha battuto Fabiola Speziale, siciliana come lei.

Etna, conclusa nuova fase parossistica. Aeroporto operativo$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La fase parossistica del vulcano Etna sembra giunta a conclusione, il vulcano è rientrato nella normale attività ma non del tutto: la bocca di nord-est tornata attiva dopo un decennio, ha continua fino a domenica mattina l’emissione di gas e cenere lavica. Ma nelle ore successive l’attività stromboliana si è conclusa. Aeroporto operativo dalle 14.
Augusta, Nave San Marco in soccorso di 408 migranti$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Sono stati portati a Porto Empedocle e ad Augusta, in Sicilia, i migranti salvati ieri nel Canale di Sicilia nel corso di diverse operazioni. In particolare, 404 persone che erano state fatte salire sulla nave San Marco della Marina militare sono giunte ad Augusta, mentre altre 95, imbarcate sulla corvetta Chimera, sono state trasferite a Porto Empedocle.
Etna in piena fase eruttiva; 14esima quest'anno $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
L'Etna torna a farsi sentire, mentre l'area è attraversata da una lunga serie di scosse. Da questa notte Esplosioni e fontane di lava attraversano il vulcano dal cratere di sud-est. L'aeroporto di Catania è stato aperto con ritardo, alle 07.10, e sta operando con limitazioni. Intanto da ieri uno sciame sismico ha fatto tremare il versante Nord dell'Etna dove si sono registate 13 scosse in cinque ore.
Grillo:
Ph. Nino Russo
Grillo a piazza Università di Catania
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Io amo l'immigrato, io odio l'immigrazione. Il leader 5 stelle ha ricordato poi l'"articolo 11 della Costituzione che ripudia la guerra se quelli scappano dalla Libia perché c'è una guerra - ha sostenuto - è anche colpa nostra".
Assessore Marino smentisce:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"La notizia che il presidente Crocetta e io saremmo iscritti nel registro degli indagati a Messina a seguito di dichiarazioni rese da tale Sciascia è falsa". Lo dice l'ex pm e assessore regionale all'Energia, Nicolò Marino, commentando la notizia riportata dal settimanale "Centonove" secondo cui il governatore della Sicilia Rosario Crocetta sarebbe indagato dalla Procura di Messina nell'ambito di indagini relative al periodo in cui il presidente della Regione era sindaco a Gela.
Catania, si laurea in medicina ma gli mancano 19 esami: sospeso dal Rettore$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Con meno della metà esami sostenuti, uno studente catanese era riuscito a laurearsi in Medicina e chirurgia, grazie alla complicità di tre addetti alla segreteria, uno dei tre però si è dichiarato innocente. Per certo, per 17 esami manca il cosiddetto ‘statino’,la ricevuta firmata dallo studente e dal professore che attesta l’avvenuto esame,, mentre altri 2 esami sono ancora al vaglio. Il Rettore: "Procedere disciplinarmente nei confronti dello studente".
Advertisement
Advertisement