Catania, facoltà di farmacia: nuova morte sospetta$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Una ex ricercatrice di 42 anni colpita da un tumore è morta, e anche lei frequentava i laboratori della facoltà di Farmacia, dove per anni, secondo l’accusa, nei lavandini dei laboratori si smaltivano sostanze chimiche utilizzate per la sperimentazione. A renderlo noto, stamane, l’avv. di parte civile Santi Terranova, che per circa due ore ha parlato ai giudici della terza sezione del Tribunale di Catania nel processo per disastro ambientale.
Pedofilia sul Web, bimbi torturati: filmati nel "Deep Web"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Bambini di 10 mesi violentati e torturati. Gli si dà fuoco oppure viene colata cera bollente sulla loro pelle: il tutto per produrre video (per un totale di 20 minuti) scambiati nel “deep web”, il lato oscuro della Rete. La denuncia arriva dall’Associazione Meter Onlus (www.associazionemeter.org) di don Fortunato Di Noto: è la prima volta che filmati così crudeli e del genere vengono rinvenuti online.
Napolitano a Catania: "Città che si muove; segnale importante"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, è arrivato nel Municipio di Catania, prima tappa della sua visita in città. Ad accoglierlo il sindaco Enzo Bianco. In piazza Duomo ad attenderlo c'erano oltre 500 bambini che hanno lungamente applaudito l'arrivo del Capo dello Stato scandendo lo slogan 'Giorgio, Giorgio'.
Catania, Napolitano accolto tra le proteste $
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
E' in corso in piazza Università a Catania un presidio di circa un centinaio di lavoratori della Micron mentre il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, sta visitando il municipio della città. In città inoltre un corteo contro la crisi sta attraversando la via Etnea, preceduto da uno striscione con la scritta 'Napolitano no austerity'.
Palermo, omicidio Petrucci: ergastolo per Samuele Caruso$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il Gup di Palermo Daniela Cardamone ha condannato all'ergastolo Samuele Caruso, imputato dell'omicidio della 17enne Carmela Petrucci e del tentativo di uccidere la sorella di lei, Lucia, di 18 anni, sua ex fidanzata. La sentenza è stata emessa col rito abbreviato e riconosce alla famiglia Petrucci un risarcimento di 500.000 euro.
In Sicilia partono le Zone Franche: "Unica opportunità di sviluppo"$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Partono le Zone franche urbane (Zfu) in Sicilia, con la concessione di agevolazioni fiscali e contributive in favore delle piccole e micro imprese. All'interno le aree considerate Zfu. "E' una delle misure più forti mai avviate per lo sviluppo di aree a forte disagio della Sicilia", ha detto il presidente della Regione, Crocetta.
Usura ed estrosioni: indagate 27 persone $
Web
di Redazione (twitter:@siciliatoday)
Diversi esponenti della famiglia Bosco, nota a Catania perché titolari di una catena di supermercati e di società di catering, sono stati arrestati con l’accusa di usura ed estorsione. Complessivamente, nell’operazione della Questura di Catania, sono finite 27 persone.
Palermo, maxitruffe a banche e finanziarie$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Maxitruffa a Palermo ai danni di banche e finanziarie. I Carabinieri del Nucleo Investigativo stanno eseguendo in tutta Italia 27 provvedimenti restrittivi emessi dal Gip del Tribunale di Palermo su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. I fermati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di "associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio".
Omicidio Petrucci, chiesto ergastolo per Samuele Caruso$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il pm di Palermo Caterina Malagoli ha chiesto l'ergastolo per Samuele Caruso il giovane arrestato per l'omicidio di Carmela Petrucci, la 17enne studentessa palermitana del liceo classico Umberto I. La ragazza era intervenuta per difendere la sorella Lucia che aveva frequentato il giovane il quale risponde anche di tentato omicidio.
Catania, sesso in cambio di esami: condannato prof$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Due anni e sei mesi: è la condanna inflitta a Elio Rossitto, il docente di Economia politica all'Università di Catania smascherato da una trasmissione tv e accusato di avere chiesto a una studentessa prestazioni sessuali in cambio del massimo dei voti agli esami della sua materia. Stamattina il professore, assente in aula, è stato condannato dal gup Alba Sammartino che ha accolto il rito del patteggiamento proposto dai legali e accordato dal pm Lina Trovato.
Advertisement
Advertisement