Terribile omicidio a Dublino: palermitano uccide coinquilino a coltellate$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Orrore a Dublino, dove un cittadino italiano, di origine palermitane, accusato di avere ucciso il suo proprietario di casa e di averne asportato il polmone, ha dichiarato di averne mangiato il cuore. Saverio Bellante, 34 anni, è stato arrestato ieri nella casa in cui viveva insieme alla vittima, il 39enne Tom O'Gorman, il cui corpo è stato ritrovato brutalmente mutilato.
Messina, cittadini protestano per la Tares$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Oltre duemila persone hanno manifestato a Messina contro la Tares, il tributo sullo smaltimento dei rifiuti. Il comitato che ha organizzato la protesta davanti a piazza Municipio, che è stato ribattezzato 12 gennaio, chiede che il Comune riveda immediatamente il piano economico sulla gestione del servizio e quindi riconteggi gli importi da far pagare ai contribuenti.
Messina Denaro in cerca di tritolo per colpire pm$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il procuratore aggiunto di Palermo, Teresa Principato, che coordina le indagini per la cattura del latitante Matteo Messina Denaro, sarebbe nel mirino del boss di Castelvetrano. Una fonte - secondo quanto scrive Repubblica - quattro giorni fa ha svelato agli investigatori che Messina Denaro sta cercando tritolo per compiere un attentato nei confronti della Principato. Il prefetto di Palermo Francesca Cannizzo - scrive ancora il quotidiano - ha convocato per lunedì il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza.
Omicidio Velardi: procura apre fascicolo, nessun indagato$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
E' stato aperto un fascicolo contro ignoti, quindi senza indagati, per l'omicidio di Maria Concetta Velardi, la vedova di 59 anni assassinata con colpi di pietra il 7 gennaio scorso nel cimitero del capoluogo etneo. Intanto continuano le indagini intorno al delitto, ancora senza nessuna pista ben chiara.
Catania, Facoltà di Farmacia: le richieste dell'accusa$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Pene che variano dai 4 anni ai 3 anni e 2 mesi per omissione di atti d’ufficio, falso ideologico in atto pubblico e disastro ambientale colposo e l’assoluzione per gestione di discarica abusiva in quanto il reato si è già prescritto. Sono le richieste del sostituto procuratore della Repubblica Giuseppe Sturiale pronunciate al termine della requisitoria nel processo per la gestione dei laboratori della facoltà di Farmacia di Catania che si celebra davanti alla terza sezione penale del Tribunale di Catania.
Etna, continua emissione di gas e cenere$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Un'attività di degassazione e l'emissione di cenere lavica, non intensa, è presente sull'Etna. I crateri interessati sono il Nord-Est, la 'Bocca nuova' e la 'Voragine'. Il materiale piroclastico è sospinto a ovest dal vento in alta quota. Secondo i rilievi dell'Ingv di Catania, i tremori registrati nei condotti magmatici interni del vulcano sono su livelli medio-bassi. I fenomeni in corso, al momento, non influiscono sull'operatività dell'aeroporto internazionale di Catania.
Catania: donna uccisa al cimitero, figlio assume investigatore privato$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Continua senza sosta il lavoro degli investigatori per risolvere il 'giallo' dell'omicidio di Maria Concetta Velardi, la donna di 59 anni trovata morta con il cranio fracassato lo scorso martedì pomeriggio nel cimitero di Catania. Intanto, il figlio della vittima ha assunto un investigatore privato, un ex poliziotto per molti anni in servizio alla sezione Omicidi della Squadra mobile di Catania.
Catania, resta un mistero l'uccisione della donna al cimitero$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
C'è il massimo riserbo sulle indagini relative alla morte di Maria Concetta Velardi, 59 anni, la vedova ritrovata martedì pomeriggio riversa per terra con il cranio fracassato, il viso sfigurato e a piedi nudi, a pochi metri dalla cappella di famiglia nel cimitero di Catania. Secondo gli inquirenti della Squadra Mobile di Catania la vittima sarebbe stata uccisa a colpi di pietra e la Procura della Repubblica ha aperto un'inchiesta affidata al pm Giuseppe Sturiale, al momento senza indagati.
Palermo, caos rifiuti: Orlando sentito dai pm$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E' durata oltre due ore la deposizione del sindaco di Palermo Leoluca Orlando dal Procuratore aggiunto Dino Petralia e dal pm Anna Battaglia nell'ambito dell'inchiesta per inquinamento ambientale sui disservizi della Rap, la società che si occupa della raccolta dei rifiuti. Il sindaco ha consegnato ai magistrati dei documenti sui disservizi della Rap e sui netturbini 'fannulloni'.
Catania, uccidono una donna al cimitero: per la polizia è omicidio$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il corpo di una 59enne con la testa fracassata è stato trovato nel cimitero di Catania. A dare l'allarme al custode è stato il figlio della vittima. Dai rilievi eseguiti dal medico legale e dalla polizia è emerso che si tratterebbe di un omicidio. La donna, Maria Concetta Velardi, era vedova ed era andata a visitare le tombe del marito e di un figlio deceduto.
Advertisement
Advertisement