Lampedusa, recuperati altri 49 corpi. Kyenge: "Mai più stragi"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Riprese questa mattina le ricerche subacquee, i sommozzatori della Guardia costiera hanno recuperato altri 49 cadaveri dal relitto del barcone naufragato tre giorni fa davanti alle coste di Lampedusa. Il ministro per l'Integrazione incontra i superstiti: "Mai più stragi. Questo dramma non deve essere affrontato da soli ma insieme all'Europa".
Maltempo, nubifragio su Palermo$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un violento nubifragio si è abbattuto su Palermo. Il temporale ha colto di sorpresa molti motociclisti costretti a cercare un riparo di fortuna. Traffico in tilt in diversi quartieri. Decine le richieste di intervento giunte ai vigili del fuoco per allagamenti di strade.
Lampedusa, cerimonia di commemorazione per le vittime$
Web
di Redazione (Twitter:@ siciliatoday)
Centoundici bare, tutte allineate l'una accanto all'altra con un fiore sulla cassa. Sono stati sistemate nell'hangar dell'aeroporto di Lampedusa i feretri dei profughi morti nel naufragio di giovedì, i cui corpi sono stati recuperati. In fondo al mare ne restano ancora tanti, incastrati nel relitto che il mare forte da due giorni non permette di raggiungere. Parigi, intanto, chiede un incontro urgente sull'immigrazione.
I pescatori di Lampedusa rendono omaggio alle vittime, ma è polemica sui soccorsi$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
A due giorni dal disastro di Lampedusa non accennano a placarsi le polemiche attorno ai soccorsi. E' infatti ancora nel mirino di pesanti critiche la Guardia Costiera, accusata di aver tergiversato mentre i migranti morivano in mare. "Non è giusto che la Capitaneria continui a dire che ha salvato 155 persone: se non fosse stato per noi i morti sarebbero stati molti, molti di più. Come fanno a dire che li hanno salvati loro?" ha dichiarato uno dei pescatori presenti nel momento del disastro. Per le Procura: "Nessun ritardo".
"Date a Lampedusa il Nobel per la pace"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatodsy)
La lunga serie di sbarchi nell'isola di Lampedusa non accenna a fermarsi, così come non accenna a fermarsi la serie infinita di vittime di carrette della morte, vittime della speranza in un futuro migliore e di criminali senza scrupoli.
Spinto da quello che definisce "un senso di impotenza per una intollerabile tragedia", il direttore de L'Espresso, Bruno Manfellotto ha lanciato l'iniziativa "Lampedusa Nobel per la Pace", una petizione online che, nel giro di poche ore dal lancio sul sito ufficiale, ha raccolto oltre 30 mila firme.
Alfano: "Quella di Lampedusa non sarà l'ultima tragedia"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il ministro dell'Interno riferisce sul dramma di Lampedusa: "Ci uniamo al grido di papa Francesco, a quel 'vergogna'". E all'Europa chiede: "Scelga se essere o non essere. Ora rafforzi la protezione delle frontiere". E "sostenga la candidatura di Lampedusa al Nobel per la Pace". Napolitano: "Ora politiche per profughi e asilo"


Lampedusa, si aggiorna il numero delle vittime: prosegue il recupero dei corpi$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sono proseguite per tutta la notte le ricerche al largo dell' isola dei Conigli, davanti a Lampedusa, dove ieri mattina è naufragato il peschereccio con a bordo circa 500 persone: al momento sono di 111 morti (gli ultimi otto sono stati recuperati ieri sera tardi) e 155 migranti salvati.
Lampedusa, naufraga barcone di immigrati: 93 i morti accertati, oltre 200 i dispersi$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Nuova tragedia dell'immigrazione a Lampedusa. Un barcone con 500 persone a bordo è naufragato a circa mezzo miglio dall'isola dei Conigli e ha preso fuoco. E' di 93 morti e 155 superstiti il bilancio ufficiale, fino ad ora, del naufragio, come confermato dal medico Pietro Bartolo, che ha condotto le ispezioni cadaveriche, ma sarebbero circa 200 i dispersi. Fermato uno dei presunti scafisti.

Papa Francesco: "E' una vergogna"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Mi viene la parola vergogna: è una vergogna!". Papa Francesco condanna con questa espressione quanto accaduto al largo dell'isola di Lampedusa, con decine di vittime fra gli immigrati.
Crocetta vola a Lampedusa: "Dolore immenso"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, appresa la notizia terribile della tragedia avvenuta a Lampedusa, ha abbandonato immediatamente Roma per recarsi nell'isola, dove arriverà nelle prossime ore. "E' un dolore immenso".
Advertisement
Advertisement