Falchi Vs colombe: Castiglione scatena la guerra nel Pdl Sicilia$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sempre più alta la tensione interna al Pdl e nel mirino oggi finisce il sottosegretario Giuseppe Castiglione, 'reo' di aver messo in dubbio - in un'intervista andata in onda nella puntata di ieri sera di Piazza pulita - la fedeltà a Silvio Berlusconi e al partito qualora il Cavaliere dovesse optare per la crisi di governo. A poco è servita la smentita del diretto interessato.
Catania: ex Tondo Gioeni tra scuole, maltempo e caos$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Code e disagi nel giorno della riapertura delle scuole a Catania. Il traffico, già penalizzato dai lavori in corso al tondo Gioeni ha registrato ulteriori rallentamenti per la pioggia caduta insistente nelle prima mattinata. La situazione è andata migliorando nel corso delle ore grazie anche alla presenza massiccia di vigili urbani, oltre 100 fin dalle 6 del mattino che si sono alternati nei vari turni.
Malasanità, sette indagati per la morte della bimba di Gela$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ci sono almeno sette indagati per la vicenda della bimba Gloria Ascia di due anni e mezzo di Gela, morta al policlinico di Tor Vergata. Secondo quanto si è appreso dall'esito dell'autopsia una manovra errata o forse l'imperizia nella scelta di un catetere avrebbe reciso una vena e ciò avrebbe provocato il "collasso" di un polmone che è stato letteralmente invaso di sangue. Il Ministero della Salute ha attivato subito i servizi ispettivi appena ricevuta la comunicazione su quanto accaduto nella serata di mercoledi' scorso.
Migranti, nuovi sbarchi in Sicilia$
SiciliaToday.net
di Redazione
Dopo lo sbarco avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì tra ieri notte e questa mattina altre due ‘carrette della disperazione’, contenenti 500 persone, sono state soccorse dalle motovedette della guardia costiera siciliana
Siracusa, sbarcati 199 migranti$
di Salvo Emanuele (twitter: @SalGioEmanuele)
Nella notte appena trascorsa un ‘barcone della speranza’ ha condotto 199 migranti in Sicilia. Ottantacinque uomini, 50 donne e 64 minori, per la maggior parte sedicenti siriani ed alcuni egiziani, sono giunti nel porto grande di Siracusa.
Chiusura tribunali, proteste continue. Crocetta:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
L’argomento chiusura dei tribunali scaldi gli animi in regione. Oggi due diversi gruppi di manifestanti hanno bloccato la linea ferroviaria Palermo-Messina per dire no alla chiusura del foro di Mistretta (in provincia di Messina) e di quello di Nicosia (in provincia di Enna).

Assessore Vancheri rilancia dossier Fiat$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La commissione Attività produttive dell'Ars, potrebbe far partire nei prossimi giorni le convocazioni per le ditte dell'indotto Fiat di Termini Imerese per verificare la loro disponibilità a estendere per un altro anno gli ammortizzatori sociali in deroga ai propri dipendenti. ''In commissione ho ribadito l'impegno del governo sul dossier Fiat. Domani sarò a Roma per concordare col ministero un calendario di incontri."
Forestali Sicilia, servono fondi per 50 milioni $
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Sono 50 i milioni che mancano all'appello: questo l'ammontare necessario per assicurare la copertura finanziaria delle giornate di lavoro dei circa 25 mila forestali della Regione siciliana: 45 mln per le attività di manutenzione e 5 per l'antincendio. ''Siamo preoccupati - dice il segretario regionale della Fai Cisl, Fabrizio Colonna".
Palermo, cade ultraleggero: due le vittime$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un aereo ultraleggero con a bordo due persone è precipitato nel tardo pomeriggio in un campo di volo, il “volo club Albastros”, nell'area industriale di Termini Imerese in provincia di Palermo. Uno dei due uomini che si trovavano all’interno del velivolo è morto sul colpo, mentre l’altra persona a bordo è rimasta ferita ed è stata ricoverata in gravissimi condizioni in ospedale dove però è morto poco dopo.
Accoltella la famiglia, arrestato giovane in provincia di Palermo$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un giovane di 26 anni con problemi psichiatrici, Giovanni Bottino, ha ferito a coltellate il padre di 52 anni, la madre di 42 anni, il fratello di 25 e la sorella di 16. E' avvenuto a Belmonte Mezzagno in provincia di Palermo. Il fratello è in gravissime condizioni al Civico. Il padre e la madre in prognosi riservata.
Advertisement
Advertisement