Palermo, crolla palazzina alla Vucciria: nessun ferito$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Tragedia sfiorata a Palermo, dove il rudere di una palazzina è crollato in piazza Garraffello, nello storico mercato della Vucciria. Fortunatamente in quel momento davanti all'edificio, frequentatissimo soprattutto da giovani, non c'era nessuno. Subito dopo il crollo, sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco e della polizia municipale che hanno provveduto a transennare la zona, e avviare uno screening dellestrutture rimaste in piedi accanto allo stabile crollato.
Bargnasco a Catania per Agata:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
"E' una festa di popolo che ha una grandissima tradizione in Sicilia, la cui eco è per tutta l'Italia". Così il cardinale Angelo Bagnasco sui festeggiamenti per Sant'Agata Patrona di Catania. "Sono molto contento di questa mia presenza - conclude il card. Bagnasco - e incoraggio i catanesi a continuare su questa strada di fede e civiltà".
Corruzione, in manette il sindaco di Calatafimi$
Weba
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il sindaco di Calatafimi, Nicolò Ferra, 57 anni, è stato arrestato dalla Squadra mobile di Trapani assieme agli imprenditori palermitani Ettore e Enrico Crisafulli, padre e figlo di 69 e 34 anni, per corruzione, falsità ideologica e turbativa d'asta. Eletto il 6 maggio 2012 in una lista civica di ispirazione di centro cattolico, Ferrara era anche presidente del Consorzio Trapanese "Legalità e sviluppo", e in questa veste aveva tenuto nello scorso dicembre un seminario presso la prefettura di Trapani sulla normativa anticorruzione.
Catania riabbraccia Agata: via al giro interno$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Catania riabbraccia Sant'Agata portando il busto reliquiario in processione. Dall'alba, dopo la messa dell'Aurora, la vara è sulle strade della città, per un giro infinito partito dalla Cattedrale e che toccherà il "cuore" pulsante di Catania, dalla Civita a piazza Carlo Alberto (l'arrivo nel primo pomeriggio), da via Plebiscito a piazza Palestro (in nottata una delle tappe più suggestive).
Dramma Noto, arrestato il conducente: "Non ho riscontrato pericolo"$
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
Nuovi sviluppi nella tragica vicenda di Noto, costata la vita a due donne e una bambina di sette anni, a causa di torrente in piena che ha travolto un’auto. Viaggiavano in sette persone, a bordo di una Y10, l’auto sarebbe stata trascinata dalla furia delle acque. "Non ha visto alcuna situazione di pericolo" nel passare il fiume Asinaro; queste le parole del conducente, subito arrestato.
Catania, al via festeggiamenti per Sant'Agata: consegnata candelora d'oro a Parmitano$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Al via festeggiamenti a Catania in onore della Patrona Sant'Agata. Le celebrazioni si sono aperte con l'assegnazione della Candelora d’oro, che è stata consegnata idealmente all'astronauta Luca Parmitano. E' stata consegnata ai genitori del cosmonauta dal sindaco Enzo Bianco, mentre l'uomo dello spazio era in collegamento audio-video da Huston, nel Texas.
Maltempo, tragedia a Noto: torrente travolge auto, tre morti$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Tre vittime a Noto per il maltempo. Un torrente in piena ha travolto una macchina. Hanno perso la vita una bambina di 7 anni e due donne. La tragedia è avvenuta alle 4 di notte quando l'utilitaria, su cui viaggiavano 7 persone, è stata travolta e trascinata dal torrente, in piena per le abbondanti piogge.
Adrano, fuoristrada travolto da fiume: in salvo i passeggeri$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Un fuoristrada con a bordo due persone è stato travolto dal fiume Simeto, nel territorio di Adrano, nel Catanese. I due, rimasti bloccati mentre cercavo di attraversare il corso d'acqua, sono stati tratti in salvo dai vigili del fuoco che sono riusciti a recuperare il mezzo e a trascinarlo via prima che venisse sommerso. Sul posto sono intervenuti anche carabinieri e personale del 118.
Pubblicata la Finanziaria su la Gazzetta Ufficiale$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sono stati pubblicati oggi sulla Gazzetta Ufficiale la Legge di Stabilità e il Bilancio di previsione della Regione siciliana per l'anno finanziario 2014 e il bilancio pluriennale per il triennio 2014-2016 senza le parti impugnate, circa due terzi, dal commissario dello Stato.
Cadavere carbonizzato dentro un'auto nel catanese$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il cadavere carbonizzato di una persona, apparentemente un uomo, è stato trovato stamane tra Misterbianco e Motta Sant’Anastasia, in provincia di Catania, dentro un’auto, una Fiat Doblò, anch’essa bruciata, lungo la strada provinciale in contrada Sieli. Per i carabinieri potrebbe non trattarsi di un omicidio di mafia: l’incendio del furgone, secondo una prima ricostruzione, potrebbe essere avvenuto tra ieri e stamattina presto
Advertisement
Advertisement