Rapimento Denise, dopo nove anni assolta la sorellastra$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il Tribunale di Marsala ha assolto Jessica Pulizzi, unica imputata del sequestro di Denise Pipitone, la sua sorellastra scomparsa il primo settembre del 2004 a Mazara del Vallo. I giudici hanno inflitto due anni all'ex fidanzato, Gaspare Ghaleb, che era imputato solo di false dichiarazioni al pm.
Palermo, vigile ucciso durante rapina in casa$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un vigile urbano è stato ucciso a Palermo durante una rapina. L'uomo avrebbe sorpreso i banditi mentre rubavano nella sua abitazione in via Scillato, nel quartiere Borgo Nuovo. La vittima, Mirco Vicari di 38 anni stava tornando a casa, quando ha trovato la porta aperta e i ladri nell'appartamento.

Riposto, cede solarium del White sensation durante festa di inaugurazione: sfiorata la tragedia$
Twitter
Immagine del crollo
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un solarium in legno allestito per conto di una società privata sul lungomare di Torre Archirafi, frequentata localitá balneare di Riposto, in provincia di Catania, è crollato ieri sera mentre era in corso l'inaugurazione con una serata danzante
Palermo, è il giorno del Gay Pride$
Nichi Vendola oggi a Palermo
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ha preso il via a Palermo il gay Pride, una parata di carri e dei flash mob. Molti i politici in prima fila, a cominciare dal leader di Sel Nichi Vendola. Gli organizzatori hanno annunciato la presenza, tra gli altri, del presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta e del sindaco Leoluca Orlando. Subito dopo le prime file decine di bandiere di Rifondazione comunista.
Miccoli, indagato per estorsione ed intercettato:
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Nuove accuse per l’ex capitano del Palermo Fabrizio Miccoli. Da un’indagine della Procura di Palermo,secondo quanto riporta “Repubblica”, emergono dei dialoghi shock tra il calciatore e Mauro Lauricella, figlio di un boss latitante. Miccoli disse “feccia” riferendosi al magistrato Giovanni Falcone, infatti al telefono lui e il figlio del boss davano appuntamento a un altro amico in modo davvero singolare: “Vediamoci davanti all’albero di quel fango di Falcone”.
Unesco riconosce Etna patrimonio dell'umanità$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
L'Unesco ha inserito oggi l'Etna nel patrimonio mondiale definendolo come uno dei vulcani ''più emblematici e attivi del mondo''. Il comitato dell'Unesco è riunito nella sua sessione annuale a Phnom Penh in Cambogia. L'Etna è il quarto patrimonio mondiale italiano iscritto per criteri naturali, dopo le isole Eolie, il monte S. Giorgio e le Dolomiti.
Catania, minaccia "competitor" per la gestione di un parcheggio abusivo$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Lite al centro di Catania per la gestione di un parcheggio abusivo: questo quanto successo ieri pomeriggio a Catania, zona Poste, in Viale Africa, dove i carabinieri del nucleo radiomobile hanno arrestato P.P.G. di anni 61: l'uomo è stato sorpreso nel pomeriggio di ieri da un equipaggio del gruppo radiomobile che transitava per viale Africa mentre stava minacciando un tunisino di 25 anni.
Niscemi, spara alla ex moglie, poi tenta il suicidio$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
È in coma in gravissime condizioni Giuseppe Incarbone, il 52enne che a Niscemi, in preda a un raptus omicida, ha sparato alla moglie, dalla quale si era separato da poco, mentre la donna era al lavoro in un bar, prima di tornare a casa e spararsi alla testa.
Regione Sicilia, appalti truccati ed escort : 17 arresti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Viaggi ed escort elargiti ai politici invece di investire i finanziamenti emessi dalla Regione per la Formazione, ma anche fatture inesistenti e appalti pilotati. C'è tutto questo nell'operazione della Guardia di finanza di Palermo che all'alba di oggi ha portato all'arresto di 17 persone, tra cui il manager Faustino Giacchetto.

Ragusa, inchiesta per falsi invalidi: 100 indagati$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Guardia di finanza di Ragusa ha scoperto una presunta truffa da 400mila euro all'Inps con la concessione illecita di pensioni di invalidità. Tra gli indagati politici, medici, componenti di commissioni e destinatari della pensione.
Advertisement
Advertisement