Pm Di Matteo: "Cosa nostra non è sconfitta"$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
"Sarebbe un grave errore pensare ad una definitiva sconfitta della mafia. In altre fasi storiche lo Stato è caduto in questo errore, speriamo non si verifichi anche adesso". Il sostituto procuratore Nino Di Matteo, lancia un allarme: "Rispetto a 20 anni fa la mafia è indebolita soltanto da un punto di vista numerico".
Buco di 60 milioni per la Riscossione Sicilia Spa$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Debiti pari a 60 milioni di euro accumulati fino al 2012 con alcuni fornitori a fronte di 220 milioni di crediti «bloccati» e perdite annue per circa 20 milioni di euro rischiano di far saltare Riscossione Sicilia Spa, la società controllata dalla Regione siciliana, che si occupa di gestire la raccolta dei tributi e delle altre entrate nell'isola.
Palermo, paura in casa di un giornalista$
Nella foto il giornalista e conduttore tv Nunzio Quatrosi, questa notte bloccato e tenuto in ostaggio dai rapinatori.
di Alessandro Rubino (Twitter: @rubinotweet)
Tentata rapina all'alba ai danni della famiglia di Nunzio Quatrosi, noto volto dell'emittente Tv7 Partinico. I genitori della moglie sono titolari di una gioielleria, la suocera è stata picchiata dai cinque malviventi travestiti da Finanzieri che erano entrati in casa.
Palermo, maltempo diffuso: frane e smottamenti in tutta la provincia$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Alberi caduti in autostrada, un volo dirottato a Punta Raisi, frane, pali e cartelloni pubblicitari divelti. Questi i danni causati dalla pioggia e dal forte vento che hanno investito Palermo e provincia dalla serata di ieri fino all’alba di oggi.
Tossicodipendenza minorile, incontro a Misterbianco$
di Daniele Giustolisi
Incontro sulla tossicodipendenza minorile, organizzato dal Ser.T 2 di Catania
Caso Humanitas:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
"Rammarico" per la notizia sulla revoca della delibera sul nuovo centro oncologico di Catania, che "non è stata ancora comunicata" è espresso dall'Humanitas che, in una lettera a direzione, presidenza e assessorato della Regione, sottolinea che "l'atto comporterebbe il blocco di un investimento di oltre 100 milioni di euro di fondi privati a totale beneficio della Sanità siciliana". La società si "riserva ogni forma di tutela" nei confronti della Regione.
Crocetta: "Pronti al dialogo con Alfano"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
“Dialogheremo con il Nuovo centrodestra di Alfano. Più largo è il consenso, più stabile il governo”. L’ha detto il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta. Il governatore ha raccolto l’invito alla collaborazione che due giorni fa gli aveva rivolto il sottosegretario Giuseppe Castiglione, ex coordinatore regionale del Pdl, passato con la formazione di Alfano.
Palermo, donna sgozzata in casa$
Flickr
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Una donna di 63 anni, Grazia Rosaria Quadrini, è stata trovata sgozzata nella sua abitazione in via Tommaso Aversa, a Palermo.
A trovare il corpo della donna è stato il fratello che non aveva sue notizie da giorni e, preoccupato, era andato a controllare che fosse tutto a posto. La Quadrini era distesa a terra nuda con una ferita profonda da arma da taglio alla gola. Le indagini sono condotte dalla polizia.
Etna, nuovo e spettacolare episodio parossistico$
Flickr
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Stanotte l’Etna ha dato vita al 16° parossismo del 2013, il 3° dopo la lunga pausa estiva. Il parossismo odierno ha seguito quello di lunedì scorso, 11 novembre, che però era stato “nascosto” dal maltempo nonostante avesse avuto particolare intensità.
Sanità Sicilia, è record di amputazioni. Crocetta:
Web
di Gaetano Russo
In Sicilia è allarme amputazioni. l’Anio (Associazione Nazionale per le Infezioni Osteoarticolari) dichiara che nel 2012 i tagli di arti inferiori, in soggetti con gravi infezioni ossee ed articolari, ammontano a 1249. In Lombardia nello stesso anno non si è andati oltre i 720 interventi. Il dato della Sicilia è il più alto in Italia, ma anche notevolmente più alto rispetto alle altre regioni. Crocetta: "Verificheremo".
Advertisement
Advertisement