Fisco, maxi operazione della Gdf: nel mirino i locali della movida a Catania, Taormina e Cefalù$
Flickr
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Maxi operazione degli ispettori dell’ Agenzia delle Entrate tra venerdì sera e le prime ore di questa mattina con un centinaio di controlli in locali, bar e stabilimenti di note località balneari, tra le quali Taormina, Catania e Cefalù, dove sono stati perquisiti cinque tra ristoranti e locali. Per i locali notturni i controlli sono avvenuti in collaborazione con agenti Siae.
Lampedusa, tre sbarchi nella notte$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Le motovedette della Guardia costiera italiana sono state impegnate, da ieri sera, in tre operazioni di soccorso che hanno permesso di portare in salvo oltre 250 migranti. Tutte le richieste di aiuto sono pervenute tramite telefono satellitare alla Direzione Marittima di Palermo e alla Centrale operativa di Roma, che ha coordinato le attività.
"Maggioranza di Governo non sempre solida"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Queste le parole del presidente della Regione Crocetta che aggiunge «Non capisco quale sia il problema sull'Irsap per esempio». Dichiarazioni rilasciate dopo che Ars ha approvato un odg che blocca le nomine fatte all'Irsap, l'ente che ha racchiuso e sostituito le Asi siciliane.
"Quattro progetti per il rilancio di Termini Imerese"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Per il sito di Termini Imerese esistono "quattro progetti imprenditoriali in stato avanzato, ulteriore scouting in corso da parte di Governo e Regione Siciliana". E' quanto afferma in una nota il ministero dello Sviluppo economico, al termine del tavolo di questo pomeriggio. Si sta procedendo, aggiunge il dicastero a "un'operazione di attrazione di investimenti che sta dando risultati". Alla riunione presente anche Crocetta.
Catania, arriva il sì all'abbattimento del Tondo Gioeni$
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
E' arrivata l'ufficialità del tanto atteso abbattimento del "Tondo Gioeni" a Catania. A circa 10 anni dall'abbattimento del ponte di Ognina, un nuovo intervento interesserà la circonvallazione etnea. "Una scelta obbligata" ha dichiarato il sindaco Enzo Bianco.
Senza stipendio da mesi, dipendente Cefop si suicida a Palermo$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Riccardo De Lisi, dipendente del centro di formazione Cefop di Palermo, si è lanciato dal quinto piano dello stabile dove lavorava, ed è morto nell'ospedale di Villa Sofia; non era stato licenziato, ma non percepiva lo stipendio da qualche mese, come i suoi colleghi.
Palermo, call center fantasma a 2 euro l'ora$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Pagati 2-3 ora all'ora, senza contratto, senza contributi. Ecco i 'fantasmi' del call center scoperto a Palermo dalla Guardia di finanza. Trentasette lavoratori, con un fittizio contratto "a progetto", basato sulla vendita di un quantitativo minimo di prodotti da garantire ogni bimestre.

I "No Muos" occupano il comune di Caltagirone$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Dopo quella di Niscemi anche l'aula del consiglio comunale di Caltagirone è stata occupata dai comitati No Muos. "Ribadiamo netta contrarietà al Muos e sostegno alle azioni in atto, rivendicando con convinzione e determinazione la tutela del diritto alla salute e dell’ambiente", queste le parole del sindaco.
Porto Palo, nuovo arrivo di immigrati$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
A Portopalo di Capo Passero, nel siracusano, all'isola delle correnti, sono approdati 116 migranti a bordo di un peschereccio di 25 metri. Militari della Capitaneria di porto e della Finanza li hanno intercettati intorno alla mezzanotte e sarebbero di nazionalità irachena, somala, afghana e siriana.
Forza d'Agrò, un paese in lutto per Dario$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sconcerto e dolore a Forza d'Agrò, il paese del messinese di cui era originario Dario Lombardo, il ragazzo italiano morto nell'incidente ferroviario a Santiago de Compostela. Tutti in paese lo conoscevano: "Un giovane esemplare" dice il parroco, Luciano Zampetti: "Siamo veramente tutti molto sconvolti, amareggiati e addolorati".
Advertisement
Advertisement