Omicidio Noce: Gagliano condannato all'ergasto $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E' stato condannato all'ergastolo Loris Gagliano, il 26enne che in preda ad un raptus di gelosia, il 27 dicembre 2011, ha ucciso a coltellate la sua ragazza, Stefania Noce, sua coetanea, il nonno della giovane, Paolo Miano, di 71. Sentenza emessa dal GUP di Caltagirone.
Palermo, pensionato stroncato da infarto durante la file per il ticket$
Web
di Redazione (Twitter:@siciliatoday)
Triste storia accaduta negli uffici dell'Agenzia di Sanità pubblica 6 di Palermo: un pensionato è morto stroncato da un infarto dopo essere rimasto in coda dalle 5 del mattino per ottenere l'esenzione dal ticket in base al reddito. Inutili i tentativi di rianimazione.
Etna, emergenza cenere: i sindaci chiedono lo stato di calamità naturale$
SiciliaToday.Net
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Emergenza cenere nei Comuni pedemontani dell'Etna, sommersi dal materiale lavico dopo la nova eruzione esplosiva di quest'anno, durata circa cinque ore ieri. I sindaci di Santa Venerina, Acireale e Zafferana, chiedono che sia proclamato lo stato di calamità per mobilitare le risorse necessarie a rimuovere la cenere e ripristinare la viabilità.

Etna, l'eruzione continua da stamattina: cenere cade ininterrottamente$
La cenere lavica, sospinta dal vento, si dirige sul versante est del vulcano,più precisamente verso le zone di Zafferana e Riposto. Ma non influenza l'operativita' dell'aeroporto di Catania, che e' aperto.
Mafia, confiscati 1,3 mld di beni a imprenditore energia eolica$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Maxi confisca dalla Dia di Palermo per un valore superiore a 1,3 miliardi di euro ai danni del patrimonio di Vito Nicastri, imprenditore nel ramo dell'energia eolica, e ritenuto dagli inquirenti vicino al super boss Matteo Messina Denaro.
Pasqua di sangue sulle strade siciliane$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Pasqua di sangue sulle strade siciliane: due morti e quattro feriti gravi il resoconto finale della tragica giornata. Un 49enne morto nella strada Belpasso-Camporotondo; altra vittima a Palermo sulla strada 113.
No Muos day, in 10mila a Niscemi$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un corteo di circa 10 mila persone, aperto da donne e bambini, ha dato vita a Niscemi al ''No Muos day'', l'iniziativa di protesta contro il sistema di comunicazione satellitare che gli americani stanno costruendo nella base di contrada Ulmo. I dimostranti sono giunti da ogni parte di Italia, compresi i No Tav della Val di Susa e i vicentini contro la base Dal Cin. "E' stata una grande manifestazione di popolo". Lo ha detto la coordinatrice delle mamme No Muos Concetta Gualato commentando la manifestazione.
Lampedusa, ripresigli sbarchi: morti due immigrati$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Due immigrati clandestini di origine subsahariana sono morti di ipotermia questa mattina su una motovedetta della Guardia Costiera dopo avere tentato lo sbarco sull'isola di Lampedusa. Vani i soccorsi, sulla vicenda è stata aperta un'inchiesta.
Mafia, sette arresti nel clan Santapaola$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sette persone appartenenti al clan Santapaola-Ercolano sono state arrestate dai carabinieri del Comando Provinciale di Catania, di Milano e Lecce, perché ritenute collegate a quattro omicidi commessi nel capoluogo etneo tra il 1995 e il 2009 e mai risolti. I militari hanno fatto luce su un sistema di faide tra cosche rivali, ma anche all'interno dello stesso clan per contrasti economici o di potere.
Vicenda Battiato, Crocetta gli revoca l'incarico. A casa anche Zichichi$
Siciliatoday
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il Governatore siciliano Rosario Crocetta ha formalmente sollevato dall'incarico Franco Battiato, assessore al Turismo nella giunta regionale siciliana. A motivare la revoca lo sconcerto per affermazioni del cantautore etneo definite "gravi e inaccettabili'' da Rosario Crocetta che in mattinata aveva inviato le scuse del governo siciliano per le affermazioni ''certamente non istituzionali ed offensive'', nei confronti dei parlamentari italiani.
Advertisement
Advertisement