Catania, figlio strangola la madre per sigarette negate$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il cadavere di una donna di 58 anni, Maria Lucia Garra, è stato trovato nella pineta di Nicolosi. Per la morte della 58enne i carabinieri hanno già fermato il figlio, Giorgio Coco, di 25 anni, che abitava con la madre a San Giovanni la Punta. E' stato proprio il giovane, in stato di shock, a fare ritrovare il corpo della donna. Il ragazzo avrebbe ucciso la madre per una sigaretta negata.
Catania, maxi operazione antimafia: 77 arresti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Maxi operazione dei carabinieri di Catania contro il clan mafioso Santapaola. I carabinieri hanno dato esecuzione a 77 ordinanze di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Catania nei confronti di altrettante persone ritenute vicine o affiliate al clan: tra questi ci sarebbe anche un agente della Polizia Penitenziaria.

Strage di Capaci, otto arresti e perquisizioni in tutta Italia$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Otto arresti, tra boss e gregari della cosca di Brancaccio, e perquisizioni in diverse città italiane nell'ambito delle indagini sulla strage di Capaci, dopo le dichiarazioni del collaboratore Gaspare Spatuzza. Tra i destinati delle otto misure cautelari c'è il capomafia Salvo Madonia.
Mistretta, ritrovata la piccola Noemi$
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
E' stata ritrovata ed è sana e salva la bimba di 23 mesi scomparsa nel tardo pomeriggio di ieri nelle campagne di Mistretta, in provincia di Messina. La bambina è stata trasportata in ospedale per accertamenti, è impaurita ma sta bene. I militari ritengono che la piccola abbia girovagato per diverse ore, poi si sarebbe addormentata all''aperto'.

Palermo, continua emergenza rifiuti$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Palermo si è svegliata di nuovo assediata dai rifiuti, dopo una notte illuminata dai roghi dei cassonetti e dei cumuli d'immondizia. Una quarantina gli incendi appiccati la notte scorsa, venti quelli dalle 8 alle 18 di oggi, per i quali e' stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco.
Catania, Brt gratuito fino al 22 Aprile$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Prolungata la gratuità del nuovo bus rapido della linea veloce Brt che collega il parcheggio di via Due Obelischi con Piazza Stesicoro. Lo ha disposto sindaco Raffaele Stancanelli per incentivare la fruizione del servizio da parte dei cittadini, che in questi primi quattro giorni di avvio hanno mostrato gradimento per il mezzo.
Palermo, psicologa suicida in pieno centro$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La piscologa Elda Tamburello, 63 anni, molto nota a Palermo, ieri poco prima della mezzanotte si è suicidata gettandosi dal 15simo piano del palazzo che si trova nei pressi di piazza Unità d’Italia, conosciuto come Torre Sperlinga. Sono intervenuti polizia e vigili del fuoco che hanno recuperato il cadavere finito sulla terrazza del Cafè Nobel. La donna era stata la compagna dell’ex sindaco di Palermo Giuseppe Insalaco, ucciso dalla mafia il 12 gennaio di 25 anni fa.
Etna, conclusa la decima eruzione dell'anno$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Si è conclusa la decima eruzione dell'anno dell'Etna. Era cominciata ieri, caratterizzata da violenti boati e dall'emissione un'altissima nube di cenere nera, accompagnata da spettacolari fontane di lava. Al momento resta operativo l'aeroporto di Fontanarossa.
Palermo, città invasa dalla spazzatura: la protesta dei residenti$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Esplode la rabbia e l'esasperazione dei cittadini palermitani a causa della spazzatura presente in città. A procedere a rilento è la raccolta dei rifiuti e i cassonetti sono colmi per lo stato di agitazione dei 2400 operai di Amia società che gestisce la raccolta dei rifiuti in città.
Cenere, proclamato lo stato di calamità naturale dall'Ars$
Flickr
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
Approvata ieri sera dalla Giunta Regionale, la delibera con cui viene proclamato lo stato di calamità naturale per i comuni etnei colpiti dalla ripetute piogge di cenere cadute nelle scorse settimane dall'Etna. Soddisfazione tra i sindaci della costiera jonica.
Advertisement
Advertisement