Muos, Ministero della Difesa ricorre contro Regione$
Flickr
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
Il mistero della Difesa ha presentato ricorso contro le revoche delle autorizzazioni chiedendo un risarcimento danni di 25 mila euro al giorno alla Regione Sicilia. Crocetta: "Stiamo studiando la documentazione".
Paternò, litiga con il cugino e gli dà fuoco$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Drammatica lite a Paternò, in provincia di Catania. Protagonisti due cugini di 36 e 33 anni. Il più giovane, Marco Castro, avrebbe versato i contenuto di una tanica di liquido infiammabile, a quanto pare benzina, sul parente, Antonio Marino, dando fuoco e provocando gravi ustioni. Entrambi sono ricoverati al "Cannizzaro" di Catania.
Palermo, emergenza rifiuti: interviene il Governo$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Interverrà domani il Governo nazionale per gestire l'emergenza rifiuti a Palermo. L’esecutivo guidato dal premier in carica Mario Monti si riunisce per esaminare “misure per affrontare la situazione dei rifiuti a Palermo che è diventata nuovamente critica”.
No Muos: attivisti sfondano recinzioni Usa$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Blitz di circa 10 attivisti 'no Muos', che sono riusciti ad entrare nella zona militare della Marina Statunitense in contrada Ulmo, a Niscemi, e ad arrampicarsi su alcune della antenne della base. Usa: "Condanniamo questi episodi".
Catania, processo parcheggi: tutti assolti$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La terza Corte d'appello di Catania ha assolto tutti gli imputati del processo per abuso d'ufficio nella costruzione dei parcheggi in project financing autorizzati dal Comune. Soddisfatto il legale di Scapagnini: "Oggi avrebbe voluto essere qui".
Trattativa Stato-mafia: distrutte le intercettazioni$
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
Il gip del Tribunale di Palermo, dopo la sentenza della Cassazione di tre giorni fa, ha distrutto oggi le intercettazioni telefonicheNapolitano e l'ex ministro Mancino registrate dalla Procura di Palermo nell'ambito dell'inchiesta sulla cosiddetta trattativa tra Stato e mafia.
Catania, cingalese muore in rogo domestico$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Giallo a Catania dove una donna cingalese di 42 anni, Maduri Warnacula, è morta e suo marito, Sarath Moragoda, di 45, ha riportato gravissime ustioni in un rogo divampato nella loro casa nel rione Picanello. Inizialmente si pensava a un incidente. Poi i carabinieri hanno scoperto il corpo della donna con il collo e i piedi legati. Illeso il figlio di 14 anni.
Etna, cenere lapilli e la conta dei danni$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Non è ancora finita del tutto la dodicesima eruzione dell'Etna che già i comuni devono tirare le somme dei danni procurati da cenere e lapilli lavici. Un tratto di autostrada Catania-Messina, soprattutto nella zona di Giarre, è stata ricoperta da cenere lavica, con pietre nere che cadevano come chicchi di grandini su auto e persone.
Lampedusa, 140 migranti in salvo$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Circa 180 immigrati sono stati tratti in salvo nel Canale di Sicilia nel corso di due operazioni. La prima è scattata dopo una telefonata giunta ieri pomeriggio. E' così stato individuato un gommone alla deriva con a bordo 87 persone tratte in salvo sotto la regia della Guardia costiera: a bordo anche 12 donne e 2 bambini.
Gela, terrore incendi in città$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sono due gli incendi solodi che la notte scorsa a Gela hanno causato danni e creato notevole allarme. Presi di mira dagli attentatori il box di una palazzina di sette piani in via Pisticci, e un panificio in via Francesco Crispi. Il sindaco di Gela, Angelo Fasulo: "atti che lasciano sconvolti".
Advertisement
Advertisement