Boldrini inaugura il Pride di Palermo$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Clima di festa a Palermo, dove alla presenza della ministra Josefa Idem e della presidente della Camera Laura Boldrini, si è aperto il gay Pride nazionale. A Palermo Laura Boldrini è intervenuta affermando che quello del capoluogo siciliano "è il Pride più a sud mai celebrato in Europa, un'immagine bella, evocativa, non solo dal punto di vista geografico ma anche dal punto di vista politico".
Agrigento, sbarco di immigrati, recuperato cadavere$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il cadavere di un giovane migrante è stato recuperato in mare, nell'agrigentino dove sono sbarcati circa 200 migranti la scorsa notte sulla spiaggia tra Torre Salsa e Siculiana, lungo le coste della provincia di Agrigento. Sono approdati con un barcone in legno, che si è arenato a pochi metri dalla battigia.

Boldrini in Sicilia per ricordare la strage di Ustica$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Penso che lo Stato debba essere laddove c'è la ricerca della verità, perché questo serve a rinsaldare il patto di lealtà tra lo Stato e i cittadini". Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, in occasione del 33° anniversario della strage di Ustica al parlamento siciliano
Csm accusa pm Messineo: "Ostacolò cattura di Messina Denaro"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Procedura di trasferimento d'ufficio per incompatibilità ambientale nei confronti del procuratore capo di Palermo, Francesco Messineo. Ad avviarla è stata la prima Commissione del Csm, contestando al capo della Procura siciliana una debole gestione dell'ufficio senza la necessaria indipendenza. Un "difetto di coordinamento" all'interno della Procura, la cui "conseguenza" sarebbe stata "la mancata cattura del latitante Matteo Messina Denaro".
I funerali del Capitano La Rosa:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La bara del capitano Giuseppe La Rosa, ucciso sabato a Farah, in Afghanistan, portata in spalla da 6 commilitoni bersaglieri, è entrata nella basilica di Santa Maria degli Angeli dove saranno celebrati i funerali. A salutare il feretro la marcia funebre di Fulvio Creux, 'In pace per la Pace', musica composta per i caduti nelle missioni. Presenti sia il Presidente della Repubblica Napolitano, che i presidenti di Senato e Camera, Grasso e Boldrini.
Afghanistan, morto un militare siciliano$
di Salvo Emanuele
Attacco contro i militari italiani in Afghanistan. Il bilancio parla di un morto e tre feriti. La vittima è un ufficiale dell'Esercito: il capitano dei Bersaglieri Giuseppe La Rosa di 31 anni. Il capitano La Rosa, nato a Barcellona Pozza di Gotto (Messina) nel 1982, faceva parte del terzo reggimento bersaglieri della Brigata Aosta.
Bernardo Provenzano è stato nuovamente ricoverato nell’ospedale civile di Parma: la comunicazione ai suoi familiari è pervenuta oggi in tarda mattinata. Lo fa sapere il suo avvocato, Rosalba Di Gregorio, contattata dall’Ansa.
"Francesco, sei mai stato in Sicilia?" Così si è rivolto al Papa un allievo dei gesuiti di Palermo. E Bergoglio sorride. "Posso risponderti - replica - in due modi: 'non ci sono stato' oppure 'non ci sono ancora stato'".
Catania, sequestrate 13 tonnellate di "tonno rosso"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un ulteriore sequestro di tonno rosso è stato effettuato questa notte dal personale militare della Capitaneria di Porto. Durante i consueti controlli gli ispettori della Guardia Costiera hanno fermato un autoarticolato rinvenendo all’interno oltre 13 tonnellate di “tonno rosso”, sprovvisto dei prescritti documenti che ne attestano la provenienza.
Petrolio in mare a Gela: sequestrato impianto Eni$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ambiente a rischio in Sicilia dove una falla in una tubazione dell'impianto Topping, nella raffineria Eni di Gela, ha causato una fuoriuscita di petrolio. In poche ore il greggio ha raggiunto, attraverso il canale di scarico dell'impianto, la foce del fiume Gela dirigendosi verso lo specchio di mare antistante la costa. Sulla vicenda indaga la Procura di Gela, mentre sul posto sono già al lavoro le squadre antinquinamento della Capitaneria di porto. Crocetta convoca i vertici dell'Eni.
Advertisement
Advertisement