Cefalù, corpo decapitato ritrovato in mare$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il cadavere decapitato di un uomo è stato ritrovato al largo di Cefalù, nel Palermitano. Ad avvistare il corpo è stato un pescatore. Potrebbe trattarsi di un clandestino, caduto in mare dalla motonave della compagnia Grimaldi che il 9 dicembre ha perso 12 tir a causa di un'onda anomala che ha investito il traghetto.
Biancavilla, freddato per strada da due sicari$
web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un uomo di 39 anni, Roberto Ciadamidaro, è stato assassinato con diversi colpi di pistola in un agguato a Biancavilla. Ciadamidaro, indicato da investigatori come affiliato della cosca Laudani, nel 2000 era stato arrestato da militari dell'Arma nell'ambito dell'operazione antimafia 'Vesuvio'.
Gela, uomo spara sui passanti: ucciso dalla polizia$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un uomo per 5 ore, dalle 22 alle 3 della notte, ha tenuto in scacco a Gela il quartiere Scavone sparando dal balcone contro i passanti e contro i poliziotti, con i quali ha ingaggiato un conflitto a fuoco nel quale ha perduto la vita. Si tratta di un disoccupato di 42 anni. Ferito un poliziotto, è grave.
Provenzano in fin di vita. No alla revoca del 41 bis$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E' in coma in condizioni gravissime il capomafia Bernardo Provenzano, ricoverato d'urgenza all'ospedale di Parma lo scorso 17 dicembre. I medici lo hanno operato per la riduzione di un esteso ematoma cerebrale e tenuto in coma farmacologico, ma nonostante i tentativi di svegliarlo il padrino di Corleone non ha mai ripreso conoscenza. Avvocato chiede la revoca del 41 bis: permesso negato.
Palermo, crolla palazzina: 4 morti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Questo il drammatico bilancio del crollo di due palazzine avvenuto poco prima della mezzanotte di ieri nella zona dei Cantieri navali a Palermo. Recuperati i cadaveri di due anziani coniugi, di una donna e del nipote 54enne. Tra i sette feriti tre bambini. Si indaga per disastro colposo
Ingegnere catanese rapito in Siria$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un ingegnere italiano, Mario Belluomo, originario di Catania è stato rapito in Siria. L'uomo, secondo quanto si è appreso, lavora per l'acciaieria Hmisho di Latakia e risiede in un hotel di Tartous. La Farnesina ha riferito che Belluomo è stato rapito insieme a due colleghi di altre nazionalità. Il sequestro risalirebbe a qualche giorno fa, ma la notizia non è stata diffusa per motivi di sicurezza.
Concorso scuola, in Sicilia ammessi 4561 candidati all'ultima prima$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
A distanza di 13 anni torna il concorso per la scuola: 11.542 posti e cattedre a disposizione. Oggi e domani le prove preselettive, suddivise in quattro sessioni al giorno. Al termine della terza sessione, i partecipanti ammontavano a 103.470: hanno superato il test in 34.851. In Sicilia sono stati ammessi 4651 candidati, circa il 27% degli aspiranti.
Palermo, indagato per fuga di notizie procuratore capo Messineo$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il Procuratore capo di Palermo, Francesco Messineo è stato iscritto nel registro degli indagati dalla procura di Caltanissetta per violazione del segreto istruttorio e notizie riservate nell'ambito dell'inchiesta per usura bancaria che coinvolge Banca nuova. Lo confermano ambienti giudiziari.
Canale di Sicilia, tratti in salvo 450 migranti$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Circa 450 migranti, su due diverse imbarcazioni, sono stati soccorsi e salvati nel Canale di Sicilia. Nella notte, alle 3,25, i militari della Guardia Costiera hanno condotto in salvo a Lampedusa il barcone carico di migranti sul quale erano saliti diverse ore prima e di cui avevano preso il comando a circa 40 miglia a sud dall'isola. A bordo 218 persone, di cui 7 donne.
Venturino e Pogliese nuovi vicepresidenti Ars$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
A sorpresa il grillino Antonio Venturino è stato eletto vicepresidente vicario dell'Assemblea regionale siciliana. Eletto anche Salvo Pogliese, vicepresidente dell'Ars con 29 voti. "No ad auto blu e a ufficio di rappresentanza", queste le prime rinunce del neo eletto vicepresidente grillino.
Advertisement
Advertisement