Vittoria, arrestato ex dirigente comunale$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Polizia di Stato ha arrestato a Messina, Giuseppe Chiofalo, di 54 anni, un ingegnere, ex dirigente dell'Ufficio Urbanistica del Comune di Vittoria, per abuso d'ufficio e concussione. Nei suoi confronti la Squadra mobile della Questura di Ragusa ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip su richiesta della Procura del capoluogo ibleo.
Paura sul volo Palermo-Roma: frenata improvvisa e panico$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Il volo della Vueling questa mattina in partenza per Roma delle 8.55 è decollato dopo quasi due ore dallo scalo palermitano Falcone Borsellino. I passeggeri erano a bordo e l'aereo si stava apprestando per le fasi di decollo quando si è accesa una spia nei comandi del pilota. Anche se già a velocità sostenuta il pilota ha frenato.
Gioca con la palla, bimbo di 10 anni precipita da un tetto$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un bambino di 10 anni è precipitato dalla copertura di un edificio abbandonato da tempo in via Orfanotrofio dove si era recato per recuperare un pallone di calcio. Il piccolo è stato soccorso da vigili del fuoco e condotto nell'ospedale Vittorio Emanuele per fratture a braccio e polso.
Catania, per 8 Marzo camper Polizia di Stato$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Anche a Catania, nella giornata internazionale della donna, la polizia di Stato ha attivato il progetto 'Questo non è amore' con un camper nel centro della città. Un'iniziativa informativa e anche per dare un ulteriore impulso ed efficacia all'azione di prevenzione e di contrasto contro le violenze alle donne.
Dia Catania confisca beni per 4,8 milioni di euro a clan Santapaola$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Beni per un valore complessivo di 4 milioni e 800 mila euro sono stati confiscati a Concetto Bucceri, esponente legato al clan mafioso Santapaola. Personale della Dia di Messina, supportato dal Centro Operativo di Catania, sta eseguendo il provvedimento disposto dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Messina, su proposta del direttore della Dia, Nunzio Antonio Ferla.
Il Movimento chiede
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Renzi e Gentiloni hanno ancora una volta preso in giro la Sicilia: il G7 a Taormina da importante vetrina rischia di trasformarsi in uno dei più grossi flop degli ultimi anni". E' l’accusa del deputato del M5S Riccardo Nuti che, insieme ai parlamentari palermitani Claudia Mannino, Loredana Lupo, Giulia Di Vita e Chiara Di Benedetto, ha presentato un’interrogazione parlamentare rivolta al presidente del Consiglio e al ministro dell'Economia.
Sicilia, sbarcati 1264 migranti nelle ultime ore$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sono sbarcati al molo Marconi del porto di Messina dalla nave della Guardia Costiera Fiorillo 246 migranti che sono stati recuperati negli scorsi giorni al largo del Canale di Sicilia. Ad accoglierli personale della Prefettura, delle forze dell'ordine, dell'Asp e delle associazioni di volontariato. Saranno trasportati nei centri di accoglienza a Messina e nel resto del paese. Sono complessivamente 1.264 i migranti arrivati in Sicilia su tre navi.
Selinunte, cade dal tempi: in coma studentessa in gita$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Prognosi riservata per una studentessa genovese di 19 anni che oggi, mentre era in gita scolastica al parco archeologico di Selinunte, si è arrampicata sulla cella del tempio cadendo da un’altezza di circa tre metri. Soccorsa è stata trasportata da operatori del 118 all'ospedale Vittorio Emanuele II di Castelvetrano da dove, dopo le prime cure, è stata trasferita al nosocomio palermitano Villa Sofia.
Riscossione Sicilia: avrebbero agevolato membri dell'Ars, nove indagati  $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Avrebbero agevolato tre deputati regionali dell'Assemblea siciliana che avevano debiti col Fisco cancellando un fermo amministrativo e chiudendo illecitamente procedure esecutive di pignoramento. E' l'accusa nei confronti di nove dipendenti di Riscossione Sicilia, la società pubblica che si occupa di recupero dell'evasione. Nell'avviso di conclusione delle indagini la Procura di Catania contesta l'abuso d'ufficio in concorso e continuato e ipotizza un danno erariale di quasi di 390 mila euro.
Catania, nuovo episodio di violenza in ospedale$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Gli ospedali catanesi diventano ancora una volta teatro di violenze in corsia. Una violenta rissa tra parenti di ricoverati nel reparto di medicina e chirurgia d’urgenza di un nosocomio del capoluogo etneo si è scatenata oggi per futili motivi. A causarla sarebbe stata la presenza nella stanza di alcune persone, circostanza non gradita da uno dei parenti di un ricoverato. Dalle parole si è passati successivamente alle mani.
Advertisement
Advertisement