25 anni dopo Capaci, il via alle celebrazioni$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Cominceranno con l'arrivo al porto di Palermo della Nave della legalità, con a bordo circa mille studenti provenienti da tutta Italia, le celebrazioni per i 25 anni dalla strage di Capaci in cui morirono i magistrati Giovanni Falcone e Francesca Morvillo e tre agenti della polizia di Stato della scorta: Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro.
Palermo, boss Dainotti ucciso in strada $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Giuseppe Dainotti, 67 anni, capomafia scarcerato nel 2014, è stato ucciso a colpi di pistola, in strada, a Palermo. Sarebbe stato affiancato da due killer, forse in moto, che gli avrebbero sparato in testa. La vittima era in bici, in via D'Ossuna, nel quartiere Zisa. A chiamare la polizia sono stati alcuni residenti della zona che hanno sentito i colpi di arma da fuoco.
Catania, coppia di anziani trovata morti in casa: ipotesi omicidio/suicidio$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
I corpi di un'anziana coppia sono stati trovati dalla polizia di Stato nella loro abitazione di Catania. Secondo i primi accertamenti, si ipotizza che sia stato un caso di omicidio-suicidio. L'uomo avrebbe sparato alla moglie con un'arma legalmente detenuta, e poi l'avrebbe rivolta contro se stesso, suicidandosi. Sul posto la squadra mobile della Questura, con il medico legale e il magistrato di turno in Procura.
Corruzione, indagato Crocetta. Sottosegretario Vicari si dimette$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Anche il governatore siciliano Rosario Crocetta risulta indagato nell'inchiesta che ha portato all'arresto dell'armatore Ettore Morace, amministratore della Liberty lines, del candidato sindaco a Trapani Girolamo Fazio e del consulente della Regione Giuseppe Montalto. Il presidente della Regione è accusato di concorso in corruzione e avrebbe ricevuto un avviso di garanzia notificato dai carabinieri.
Arrestato candidato sindaco di Trapani$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Tra gli arrestati dai carabinieri, in un'operazione anticorruzione coordinata dalla Procura di Palermo, c'è anche il deputato regionale Girolamo Fazio, ex esponente di Forza Italia, ora al Gruppo misto all'Ars. Fazio è candidato a sindaco di Trapani alle prossime amministrative.
Catania, fuga di gas blocca la città$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Una fuga di gas già bloccata ha provocato il caos alla circonvallazione di Catania, vicino a una clinica privata, che è rimasta operativa. Durante lavori di scavo per l'interramento di cavi di fibra ottica, in viale Lorenzo Bolano angolo via Sebastiano Catania, operai dell'impresa hanno accidentalmente danneggiato una tubazione di metano dell'azienda del gas di Catania, l'Asec, causando una consistente perdita di gas metano che si é disperso nella zona circostante e anche in prossimità della clinica.
Migranti, Msf incontra la procura di Trapani$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Non siamo stati contattati da nessuna procura. Abbiamo appreso da alcuni articoli di stampa delle accuse che sarebbero state mosse nei nostri confronti di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, ma in realtà nessun componente di Msf ha ricevuto un avviso di garanzia". Lo ha detto Franois Dumont, direttore del dipartimento Comunicazione di Medici Senza Frontiere Italia, a margine di un seminario sulle crisi umanitarie organizzato all'aula Falcone di Scienze Politiche, a Palermo.
Acireale, colpisce vicino con una mazza e poi si barrica in casa$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un docente di filosofia di Genova di 47 anni è stato arrestato dai carabinieri a Guardia Mangano, frazione di Acireale (Ct) dopo che, al culmine di una lite per una servitù di passaggio, ha colpito alla testa con una mazza il vicino di casa, un pensionato di 67 anni. E' accaduto ieri sera in via Tonno.
Siracusa, incendio all'Umberto I: evacuati i pazienti$
web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un incendio è divampato nel reparto di Malattie infettive dell'ospedale Umberto I di Siracusa. Polizia e vigili del fuoco hanno messo in salvo i 16 pazienti che si trovavano ricoverati. L'ala dell'istituto interessata dalle fiamme è stata temporaneamente chiusa dagli inquirenti per le analisi di rito volte ad accertare le cause del rogo.
Spingono due migranti in moto da auto in corsa,
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il video mostra un giovane che si sporge dal finestrino di un auto a velocità e spinge due giovani che sono a bordo di una moto facendoli cadere a terra. Un gioco perverso per trascorrere il sabato sera. Le immagini stanno facendo il giro sui social network. A cadere due migranti, originari del Ghana, rispettivamente di 22 e 25 anni, che stavano percorrendo di sera via Elorina, zona sud di Siracusa. I due sono andati in ospedale e hanno denunciato l'episodio ai carabinieri.
Advertisement
Advertisement