Il Dna è del bandito Giuliano, il GIP archivia l'indagine$
Flickr.com
Il Gip di Palermo Giuliano Castiglia archivia l'indagine sul cadavere di Salvatore Giuliano, che era stato riesumato il 28 ottobre 2010 nell'ambito dell'indagine aperta dalla procura per verificare se nella tomba vi fossero davvero i resti del bandito di Montelepre - ucciso il 5 luglio 1950 - o quelli di un sosia.
Cinque rapinatori seriali sono stati arrestati ieri pomeriggio a Catania dagli agenti della polizia di Stato. Le indagini erano state avviate in seguito alle segnalazioni dei proprietari di alcuni negozi ubicati nella zona di viale Mario Rapisardi e di distributori di carburanti della zona sud del capoluogo, che negli ultimi anni erano stati oggetto di numerose rapine.
Catania, truffa al cimitero: quattro arresti$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il responsabile tecnico amministrativo dell'area cimiteriale del Comune di Catania in servizio dal 2006 al 2010 è stato arrestato assieme a tre imprenditori edili. Sono accusati di truffa, soppressione di cadavere e falso materiale e ideologico. Dalle indagini emerge che i defunti sarebbero stati "sfrattati" per liberare spazi destinati a nuove tombe, in violazione delle norme.
Siracusa, in manette ginecologo accusato di aver molestato le pazienti$
Flickr.com
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
Un medico specialista in ginecologia, in servizio presso l’Ospedale Umberto I di Siracusa, è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale continuata ed aggravata e di lesioni personali aggravate. Il sanitario è accusato di aver, molestato alcune pazienti.
Gela, boss Alferi comunicava dal carcere con pizzini ad amante e moglie: in manette 28 persone$
Flickr.com
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ventotto ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite dalla Squadra mobile di Caltanissetta nei confronti di affiliati e fiancheggiatori del clan mafioso degli Alferi di Gela. Il capo del clan, Giuseppe Alferi, impartiva ordini dal carcere nascondendo i suoi “pizzini” in pacchi di fazzolettini. Durante i colloqui consegnava i messaggi alla moglie e all’amante,che si occupavano dei vari illeciti.
L’operazione denominata “NIKLA”, scaturisce da un’attività investigativa iniziata nel 2008 che aveva già portato all’esecuzione di altre 11 misure cautelari. All’operazione partecipano 150 Carabinieri del Gruppo di Monreale e dei Comandi Provinciali di Palermo e Ragusa, supportati da unità cinofile ed un elicottero del 9° Elinucleo di Palermo Boccadifalco.
La protesta era stata organizzata dalla Cisl Scuola contro il blocco del pagamento delle cig in deroga relativa all'anno 2012
Stromboli in attività: si riunisce la Protezione Civile$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Una riunione per fare il punto sull'attività vulcanica dello Stromboli e definire le linee di indirizzo per la gestione dello stato di allerta già dichiarato dal dipartimento nazionale della Protezione civile sabato scorso, si è tenuta stamattina in prefettura a Messina.
Omicidio a Caltagirone: ucciso romeno a colpi d'ascia$
Flickr.com
Un romeno di 43 anni, Vebastian Andrioiu, e' stato ucciso la notte scorsa nelle campagne di Caltagirone, nel Catanese. Il corpo dell'uomo, con ferite alla testa inferte probabilmente con un'ascia, e' stato trovato in contrada Costabaida, vicino ai boschi di Granieri.
Stromboli: non si placa l'attività eruttiva. 23 nuove scosse in mattinata$
Flickr.com
Non accenna a rallentare l'attività eruttiva dello Stromboli, il vulcano più esplosivo delle Eolie. Nelle ultime ore sono stati registrati ben 23 segnali sismici associabili ad eventi franosi localizzati nell' area della sciara del fuoco. La situazione viene costantemente monitorata dalla sala della sezione Ingv di Napoli (Osservatorio Vesuviano), dove sono centralizzati i segnali della rete sismica a larga banda che opera sullo Strombol
Advertisement
Advertisement