Teresa Principato:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
«Matteo Messina Denaro è abituato a tutti gli artifici della latitanza: dopo un arresto e dopo che le attenzioni degli investigatori si soffermano su una persona, immediatamente cambia strada e investe su qualcosa di diverso». Lo ha detto il procuratore aggiunto della Repubblica presso il tribunale di Palermo, Teresa Maria Principato, in audizione in Commissione Antimafia.
Licata, per il nubifragio stanziati 30 milioni$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La giunta regionale, riunita questo pomeriggio, ha approvato il finanziamento degli interventi straordinari per i danni avvenuti a Licata nei giorni scorsi a causa di un violento nubifragio e per consentire una serie di interventi strutturali, necessari al ripristino del territorio, per un totale di 30 milioni di euro, come già annunciato nei giorni scorsi dal presidente Rosario Crocetta.
Siciliana morta in Brasile, procura di Ragusa apre un'inchiesta$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sulla morte di Pamela Canzonieri, 39 anni, la cameriera di Ragusa trovata morta nel suo appartamento di Morro de Sao Paolo, la procura di Ragusa ha aperto un fascicolo contro ignoti. Alla luce delle notizie provenienti dal Brasile e da alcune testimonianze dei residenti di Morro de Sao Paolo e di amici di Pamela, il procuratore Carmelo Petralia ha deciso di aprire un fascicolo anche per consentire agli organi di polizia locali di poter svolgere indagini autonome rispetto a quelle finora fatte dalle autorità di polizia brasiliana.
Il pentito delle rinnovabili:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"I soldi sono l'ultimo problema. E' l'ultima richiesta che arriva a chi fa impresa in Sicilia. Chiedono sempre posti di lavoro e voti. Voti e posti di lavoro. Poi i ladri di galline chiedono i soldi. Ma questi ultimi agiscono per lo più per conto proprio. Sono a un livello più basso". A parlare è l'imprenditore che ha fatto scattare l'inchiesta che ha portato all'arresto del consulente e assessore di Santa Flavia Vincenzo Sucato, e la sospensione per sei mesi del dirigente regionale Salvatore Rando.
Giro di mazzette all'assessorato dell' Energia: due gli arresti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Scoperto un giro di tangenti a Palermo all’interno dell’Assessorato Regionale all’Energia. Stamattina i carabinieri di Palermo hanno tratto fermato 2 soggetti ritenuti responsabili del reato di corruzione in concorso. Le indagini dei militari hanno consentito di documentare la condotta corruttiva posta in essere da Sucato Vincenzo Salvatore, consulente per la Sicilia di una società leader in Europa nel campo della produzione di energia rinnovabile, nei confronti del dirigente pro tempore dell’Assessorato Regionale all’Energia Rando Salvatore.
Palermo, cadono calcinacci da una scuola$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Cadono i calcinacci nel bagno di una scuola elementare. Tragedia sfiorata alla Nicolò Garzilli di via Isonzo, dove parte del tetto di un bagno che si trova al piano terra è venuta giù durante le ore di lezione. Per una questione di minuti l’incidente non ha coinvolto una bambina che aveva utilizzato il bagno poco prima dell’accaduto.
M5S, tra le firme false a Palermo anche quella del marito della Borsellino$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ci sarebbe anche la firma di Fabio Trizzino, ingegnere, marito di Lucia Borsellino, figlia del giudice Paolo Borsellino, tra le firme falsificate per la presentazione della lista del M5S per le comunali a Palermo del 2012. Fabio Trizzino, chiamato dalla polizia mentre era a Roma per riconoscere la sua sottoscrizione, ha dichiarato di non aver firmato a sostegno di liste per le elezioni, ma ha ricordato di avere apposto una sottoscrizione a sostegno del referendum abrogativo della legge di privatizzazione dell’acqua.
Biancavilla, uomo trovato senza vita in auto$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il cadavere di un uomo, di cui non sono state rese ancora note le generalità, è stato trovato questa mattina nelle campagne a Sud di Biancavilla, nel Catanese. Il corpo che ha ferite alla testa era riverso in auto. Indagano i carabinieri della compagnia di Paternó che seguono la pista dell'omicidio.
Ragusa, picchia e deruba anziana malata$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
I carabinieri di Ragusa hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti del 61enne Roberto Scotton per circonvenzione di incapace e furto aggravato nei confronti di una signora anziana gravemente malata, sola e ipovedente.
Secondo l'accusa l'uomo, approfittando delle condizioni dell'anziana, è riuscito a instaurare un rapporto di fiducia, ai limiti della 'dipendenza psicologica', al punto da ottenere tutti i risparmi della donna sino a ridurla in uno stato di totale indigenza.
Licata sott'acqua, il sindaco:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un violento nubifragio ha colpito Licata dalle prime ore della mattina. Si sono riversati sul territorio 150 mm di pioggia in tre ore. Il sindaco Angelo Cambiano ha deciso già ieri sera la chiusura delle scuole, e ha lanciato su Facebook l'appello a non uscire di casa. "Si sta intervenendo - scrive il sindaco - con squadre di soccorso dalle province di Agrigento e Caltanissetta. Si suggerisce di non uscire di casa nelle prossime ore. Previste nuove perurbazioni". In azione la colonna mobile della Protezione Civile con 40 uomini e diverse idrovore.
Advertisement
Advertisement