Papa Francesco: il 15 settembre a Palermo per omaggio a Don Puglisi$
Papa Francesco
di Redazione
Sabato 15 settembre il Pontefice si recherà in visita pastorale alle Diocesi di Piazza Armerina e di Palermo, in occasione del venticinquesimo anniversario della morte del beato Pino Puglisi.
Franco Roberti:
Franco Roberti
di Redazione
Le dichiarazioni di Franco Roberti, ex procuratore antimafia, a margine del convegno "Strategie di contrasto, terrorismo mafia, un dialogo tra giuristi e storici", organizzato dall'Università di Palermo.
Catania, condannato a quattro anni aggressore del Vigile Urbano$
Web
di Redazione
Il gup Giancarlo Cascino ha condannato a 4 anni e 10 mesi di reclusione Orazio Di Grazia, il 22enne accusato di avere aggredito il 2 settembre scorso l’ispettore della polizia municipale di Catania Luigi Licari, per mesi in coma a causa dei postumi di un brutto trauma al capo. Licari era in servizio in via del Rotolo.
Trecastagni, in fiamme chiesa $
Web
di Redazione
Un incendio doloso ha distrutto la chiesa Santa Maria dell’Aiuto alla Sciara a Trecastagni. Le fiamme sarebbero state appiccate stanotte dall’interno della chiesa, dove è stato trovato un contenitore con benzina. La tanica era posizionata dietro l’altare maggiore, esattamente sotto un candeliere. Il rogo, oltre a provocare gravi danni strutturali sull’altare maggiore e nella volta soprastante, ha danneggiato l’intera struttura.I vigili del fuoco di Acireale sono riusciti a domare l’incendio intorno alle 3 di notte. I locali della chiesa sono andati distrutti e, al momento, sono inagibili. Sul posto è arrivato anche il reparto scientifico dei carabinieri per ulteriori indagini.

Caso Montante, si allarga l'inchestea: sono 25 gli indagati$
Web
di Redazione
Si allarga il numero degli indagati nell’inchiesta della Procura di Caltanissetta che ha portato all’arresto dell’ex presidente di Sicindustria Antonello Montante e di altre cinque persone. Un avviso di garanzia, per concorso in corruzione, è stato notificato al vice questore aggiunto Vincenzo Savastano, in servizio all’ufficio della polizia di frontiera dell’aeroporto di Fiumicino. Per favoreggiamento sono invece indagate due strette collaboratrici di Montante, Carmela Giardina e Rosetta Cangelosi. Secondo gli inquirenti avrebbero aiutato l’imprenditore a distruggere alcuni documenti del suo archivio segreto, custoditi dentro una ventina di pen drive, poi nascoste in uno zaino lanciato dal balcone poco prima dell’arresto.
Caso Montante, si allarga l'inchestea: sono 25 gli indagati$
Web
di Redazione
Si allarga il numero degli indagati nell’inchiesta della Procura di Caltanissetta che ha portato all’arresto dell’ex presidente di Sicindustria Antonello Montante e di altre cinque persone. Un avviso di garanzia, per concorso in corruzione, è stato notificato al vice questore aggiunto Vincenzo Savastano, in servizio all’ufficio della polizia di frontiera dell’aeroporto di Fiumicino. Per favoreggiamento sono invece indagate due strette collaboratrici di Montante, Carmela Giardina e Rosetta Cangelosi. Secondo gli inquirenti avrebbero aiutato l’imprenditore a distruggere alcuni documenti del suo archivio segreto, custoditi dentro una ventina di pen drive, poi nascoste in uno zaino lanciato dal balcone poco prima dell’arresto.
Caso Montante, si allarga l'inchestea: sono 25 gli indagati$
Web
di Redazione
Si allarga il numero degli indagati nell’inchiesta della Procura di Caltanissetta che ha portato all’arresto dell’ex presidente di Sicindustria Antonello Montante e di altre cinque persone. Un avviso di garanzia, per concorso in corruzione, è stato notificato al vice questore aggiunto Vincenzo Savastano, in servizio all’ufficio della polizia di frontiera dell’aeroporto di Fiumicino. Per favoreggiamento sono invece indagate due strette collaboratrici di Montante, Carmela Giardina e Rosetta Cangelosi. Secondo gli inquirenti avrebbero aiutato l’imprenditore a distruggere alcuni documenti del suo archivio segreto, custoditi dentro una ventina di pen drive, poi nascoste in uno zaino lanciato dal balcone poco prima dell’arresto.
Arrestato ex presidente Sicindustria per corruzione$
Webee
di Redazione
La Polizia di Caltanissetta ha arrestato, con altre cinque persone, l'ex presidente di Sicindustria Antonio Calogero Montante, attualmente presidente della Camera di Commercio di Caltanissetta e presidente di Retimpresa Servizi di Confindustria Nazionale. Gli arrestati sono accusati, a vario titolo, di essersi associati allo scopo di commettere più delitti contro la pubblica amministrazione e di accesso abusivo a sistema informatico, nonché più delitti di corruzione. L'inchiesta, condotta dalla squadra mobile di Caltanissetta, è coordinata dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia.
Catania, insegnanti dimenticano alunno: denunciati$
Web
di Redazione
Avrebbero 'dimenticato' nel centro storico di Catania un bambino di 11 anni al termine di un manifestazione alla quale avevano accompagnato la scolaresca. E' quanto la Polizia di Stato contesta a due insegnanti, ora denunciati per abbandono di minore. Ad accorgersi dell'assenza del piccolo è stato uno degli insegnati dopo la telefonata di una persona che aveva trovato il piccolo spaventato ed in lacrime. Uno dei docenti si sarebbe subito premurato di tornare con il suo scooter nel centro storico della città per prendere il bambino ed una volta incontratolo, lo ha rassicurato.
Advertisement
Advertisement