Riina jr padrino a battesimo, l'ira del Vescovo$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Scarcerato sei anni fa dopo essere stato condannato per mafia e ora col divieto di tornare a Corleone, Giuseppe Salvatore Riina, figlio del capomafia all'ergastolo, è rientrato nella sua città lo scorso 29 dicembre per fare da padrino al battesimo della figlia della sorella, dopo avere ottenuto il permesso del giudice. Riina jr s'è presentato alla chiesa madre con il certificato di idoneità rilasciatogli da un parroco di Padova, così don don Vincenzo Spizzitola, prete di Corleone, gli ha aperto le porte per la cerimonia.
Università di Catania, Basile eletto rettore$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il presidente della Scuola di Medicina è stato eletto, al primo scrutinio, per i prossimi sei anni alla guida dell'ateneo con 1.022 voti contro le 374 preferenze andate al direttore del dipartimento di Ingegneria e architettura, Enrico Foti. Il quorum era fissato a 794 voti. "Ringrazio tutti coloro che hanno voluto esprimere la loro preferenza, al di là delle mie aspettative".
Archiviata l'inchiesta sul giudice Saguto$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Procura di Caltanissetta ha chiuso l'indagine sugli illeciti nella gestione della sezione misure di prevenzione del tribunale di Palermo. Venti gli indagati a cui è stato notificato l'avviso di conclusione dell'inchiesta. Tra loro l'ex presidente della sezione Silvana Saguto, che il Csm ha sospeso dalle funzioni e dallo stipendio, i colleghi Fabio Licata, Lorenzo Chiaramonte e Tommaso Virga, diversi amministratori giudiziari come il figlio di Virga, Walter, e Gaetano cappellano Seminara, il marito della Saguto Lorenzo Caramma, il figlio Emanuele e il docente dell'università di Enna Carmelo Provenzano.
Palermo, anziano picchia medico e viene identificato$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il primario di oncologia Vittorio Gebbia e l'aiuto Francesca Varvara delle clinica la Maddalena a Palermo sono stati aggrediti da un uomo di 68 anni, marito di una paziente morta due giorni fa. L'uomo ha scagliato una bottiglia d'acqua di due litri in faccia a Varvara e l'ha picchiata. Poi è sceso al quarto piano della clinica cercando un altro medico che non ha trovato. Si è imbattuto nel primario Gebbia al quale ha lanciato una valigetta. Sono intervenute diverse volanti di polizia nella zona di via San Lorenzo. Gli agenti hanno ascoltato i medici per cercare di ricostruire cosa sia successo e hanno identificato l'aggressore.
Abusi su quattro minorenni: arrestato pastore evangelico$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Con l'accusa di abusi sessuali su quattro ragazze minorenni, un pastore della Chiesa evangelica pentecostale di Marsala, di 66 anni, pensionato, è stato posto agli arresti domiciliari nella sua abitazione di Trapani dai militari della sezione di pg dei carabinieri della Procura di Marsala. Secondo l'accusa, l'uomo diceva alle ragazze che erano possedute da "spiriti maligni" e con questa scusa, facendo loro credere che doveva "liberarle", le avrebbe palpeggiate nelle parti intime.
Catania, si suicida militare Usa dopo presunta violenza a donna$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Si sarebbe ucciso lanciandosi sotto un Tir sulla tangenziale di Catania dopo avere violentato una giovane con la quale aveva trascorso la serata. Non sarebbe stato vittima di un incidente stradale, come era sembrato in un primo momento, ma si sarebbe suicidato il 28enne americano, in servizio nella base militare Usa di Sigonella, morto ieri mattina nei pressi dello svincolo per la zona industriale.
Taormina, ladri catanesi arrestati in trasferta$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Maxi operazione dei Carabinieri nel Messinese, arrestata una banda di quattro catanesi dedita ai furti in appartamento a Taormina. In manette sono finiti Michael Santo Antonio Battaglia, 25 anni, Alfio Bonconsiglio, 49 anni, Tommaso Savasta, 43 anni, e Rosario Stefano Parisi, 40 anni.
Terremoto, sciame sismico sull'Etna$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Uno sciame sismico di forte intensità è stato registrato sul versante sud del monte Etna: l'Ingv di Catania, infatti, ha rilevato oltre 50 sismi, diversi dei quali con magnitudo superiore a 3. Il movimento di maggiore intensità si è verificato alle 10.51 e ha fatto registrare una magnitudo pari a 3.5. I terremoti non sono stati avvertiti dalla popolazione e, al momento, non si hanno notizie di danni a persone o cose.
Riina risponderà al processo Stato-Mafia$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La sorpresa è arrivata a udienza chiusa, quando la corte stava per lasciare l'aula. E' stato allora che il boss Totò Riina ha fatto sapere attraverso il suo legale, l'avvocato Giovanni Anania, che risponderà alle domande di pm e avvocati nel processo sulla trattativa Stato-mafia. Un colpo di scena che le parti non si aspettavano - sarebbe la prima volta che il padrino corleonese si sottopone all'esame - che difficilmente porterà, però, a novità sostanziali per il dibattimento che cerca di far luce sul presunto patto tra i boss e pezzi delle istituzioni. Riina è l'unico dei 10 imputati ad avere accettato di rispondere alle domande.
Nuova condanna per Ciancimino$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Nuova condanna, a tre anni e sei mesi, per Massimino Ciancimino, il figlio dell'ex sindaco di Palermo Vito: a Bologna era imputato per calunnia nei confronti di Rosario Piraino, dell'Aisi. Il 'super-testimone' del processo sulla presunta trattativa Stato-Mafia, arrestato e finito in carcere il 24 gennaio per un'altra condanna a Palermo, rispondeva, nel processo bolognese, di aver falsamente accusato di minacce Piraino nel 2009, quando risiedeva a Bologna.
Advertisement
Advertisement