di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un cadavere è stato trovato dalla guardia costiera al largo della spiaggia di Isolabella, a Letojanni (Messina). I resti sono irriconoscibili. I carabinieri non escludono che possa trattarsi di Roberto Saccà, 74enne scomparso da venerdì scorso durante un nubifragio, ma sarà la prova del Dna a stabilire l'identità della vittima.
Catania, sequestrato camion con 1000 kg di marijuana$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sei persone sono state arrestate dalla Polizia di Stato per traffico di ingenti quantitativi di sostanza stupefacente. Durante l'operazione, condotta dalla Squadra mobile della Questura di Catania, con il coordinamento della Direzione distrettuale antimafia (Dda) della locale Procura, sono stati trovati all'interno di un camion e sequestrati 1.000 chilogrammi di marijuana.
Ragusa, tutta una città stretta intorno a Pamela$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un’intera città si è stretta attorno ai familiari di Pamela Canzonieri, la donna di Ragusa di 39 anni uccisa il 17 novembre scorso in Brasile da un tossicodipendente. La cattedrale di Ragusa era piena in ogni ordine di posti per i funerali della giovane cameriera andata in Brasile per cercare lavoro.
Qualità della vita, città isolane sempre in fondo alla classifica $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E' Mantova la provincia italiana dove si vive meglio, seguita da Trento e Belluno. Crotone è la peggiore (ultima su 110), penultima Siracusa, Catania guadagna otto posizioni, passando dal 101° posto al 93°. In generale nel Sud e nelle isole il livello medio di qualità della vita resta insufficiente e non migliora.
Arrestati a Siracusa due fratelli accusati di numerosi furti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
I carabinieri di Siracusa hanno arrestato i fratelli Garofalo, il 37enne Sebastiano detto "u Cavaleri", e il 32enne Salvatore detto “Pucci”, autori insieme con un altro uomo di numerosi furti, tutti nella zona di Ortigia. Da mesi i militari ricevevano le denunce e le lamentele di turisti e di chi vive a Ortigia.
Palermo, scontro auto-moto: muore centauro$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un motociclista Mauro Di Benedetto, 41 anni, palermitano residente a Villabate (Pa), è morto questa mattina intorno alle 4 a Palermo scontrandosi con un'auto all'incrocio tra via Pitre e viale Regione Siciliana. L'uomo è stato soccorso dai sanitari 118 ma quando è arrivata l'ambulanza per lui non c'era più nulla da fare. Stava tornando a casa dopo il lavoro. I rilievi sono eseguiti dall'infortunistica della polizia municipale.
Nubifragio in Sicilia, sono due i dispersi$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sono due i dispersi confermati in Sicilia: a Letojanni, vicino a Messina, un commerciante di 74 anni è irrintracciabile dopo aver comunicato alla famiglia che non riusciva a procedere sulla carreggiata a causa del nubifragio. Era alla guida di uno scooter.
A Sciacca, nell'Agrigentino, risulta invece disperso un allevatore di 60 anni, Vincenzo Bono. La sua auto è stata ritrovata nel pomeriggio del 25 novembre a Muciare, nell'alveo di un torrente. Si ipotizza che la vettura sia stata travolta da una frana e trascinata dalla furia dell'acqua.
Sicilia, è emergenza maltempo nell'agrigentino $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E' grave emergenza maltempo in molti comuni agrigentini. Il fiume Verdura, a Ribera (Ag), rischia di esondare. La statale 115 - chiusa all'altezza del fiume Verdura, a Ribera - e le strade interne che collegano Ribera con Bivona (Ag) e con Caltabellotta (Ag) sono allagate. Gravi allagamenti anche nel centro di Ribera e a Sciacca dove piove da stamane.
Omicidio Pamela, confessa l'uomo fermato$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ha confessato l'uomo che era stato arrestato nello Stato di Bahia, in Brasile, perchè sospettato di essere l'assassino di Pamela Canzonieri, l'italiana trovata strangolata giovedì scorso. L'uomo era un vicino della vittima e ha precedenti per traffico di droga. Antonio Patricio dos Santos, noto come Fabricio, ha detto di aver incontrato la vittima per strada e di essersi poi recato con lei fino alla casa dove vivena Pamela. "Ha spiegato di aver usato cocaina prima di vedersi con l'italiana e di non ricordarsi bene i dettagli".
Il CGA scioglie le riserve, nuovo elezioni per il Rettore di Catania$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
“Il CGA ha discusso l’istanza di chiarimenti sulla sentenza del 29 luglio scorso e ha stabilito che essa debba interpretarsi nel senso di procedere anche all’elezione del Rettore. Chiarezza è stata fatta ed era necessario”. Così il Rettore dell’Università di Catania, Giacomo Pignataro, commenta in una nota la sentenza del Cga che, in pratica, conferma come, nell’arco di 30 giorni, si dovrà procedere al rinnovo degli organi statutari dell’ateneo catanese, fra cui anche la massima carica.
Advertisement
Advertisement