Brasile, fermato presunto assassino di Pamela$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Fermo per uno dei sospettati di aver assassinato Pamela Canzonieri, l'italiana trovata morta giovedì scorso a Morro di San Paolo, nello Stato di Bahia in Brasile. Il presunto omicida, hanno reso noto gli uomini del commissariato territoriale di Cairu, era un vicino della vittima e aveva precedenti per traffico di droga. Gli inquirenti non hanno tuttavia voluto confermare l'identità dell'uomo come divulgata da alcuni siti brasiliani.
In arrivo forti precipitazioni in Sicilia$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E' ancora allerta sul nord ovest, dove continuerà a piovere nelle prossime ore, poi la perturbazione si sposterà sul centro sud. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un nuovo allerta meteo arancione per domani sul versante ionico e meridionale della Calabria e su buona parte della Sicilia.
Palermo, operaio cada da compattatore: è in gravi condizioni$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Un operaio della Rap, la società che si occupa della raccolta dei rifiuti a Palermo, è volato dal predellino dell’autocompattatore. E’ finito per terra e si è procurato una frattura alla vertebra cervicale e un’emorragia cerebrale.
Le sue condizioni sono gravissime. E’ stato soccorso dai sanitari del 118 che hanno inviato un’ambulanza che aveva appena finito di trasportare un paziente al Buccheri La Ferla.
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
È stata strangolata Pamela Canzonieri, la donna di Ragusa, che era stata trovata morta giovedì scorso nella sua abitazione a Morro de Sao Paolo, uno dei paradisi turistici nell'isola di Tinhare, a sud di Salvador de Bahia.
Teresa Principato:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
«Matteo Messina Denaro è abituato a tutti gli artifici della latitanza: dopo un arresto e dopo che le attenzioni degli investigatori si soffermano su una persona, immediatamente cambia strada e investe su qualcosa di diverso». Lo ha detto il procuratore aggiunto della Repubblica presso il tribunale di Palermo, Teresa Maria Principato, in audizione in Commissione Antimafia.
Licata, per il nubifragio stanziati 30 milioni$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La giunta regionale, riunita questo pomeriggio, ha approvato il finanziamento degli interventi straordinari per i danni avvenuti a Licata nei giorni scorsi a causa di un violento nubifragio e per consentire una serie di interventi strutturali, necessari al ripristino del territorio, per un totale di 30 milioni di euro, come già annunciato nei giorni scorsi dal presidente Rosario Crocetta.
Siciliana morta in Brasile, procura di Ragusa apre un'inchiesta$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sulla morte di Pamela Canzonieri, 39 anni, la cameriera di Ragusa trovata morta nel suo appartamento di Morro de Sao Paolo, la procura di Ragusa ha aperto un fascicolo contro ignoti. Alla luce delle notizie provenienti dal Brasile e da alcune testimonianze dei residenti di Morro de Sao Paolo e di amici di Pamela, il procuratore Carmelo Petralia ha deciso di aprire un fascicolo anche per consentire agli organi di polizia locali di poter svolgere indagini autonome rispetto a quelle finora fatte dalle autorità di polizia brasiliana.
Il pentito delle rinnovabili:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"I soldi sono l'ultimo problema. E' l'ultima richiesta che arriva a chi fa impresa in Sicilia. Chiedono sempre posti di lavoro e voti. Voti e posti di lavoro. Poi i ladri di galline chiedono i soldi. Ma questi ultimi agiscono per lo più per conto proprio. Sono a un livello più basso". A parlare è l'imprenditore che ha fatto scattare l'inchiesta che ha portato all'arresto del consulente e assessore di Santa Flavia Vincenzo Sucato, e la sospensione per sei mesi del dirigente regionale Salvatore Rando.
Giro di mazzette all'assessorato dell' Energia: due gli arresti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Scoperto un giro di tangenti a Palermo all’interno dell’Assessorato Regionale all’Energia. Stamattina i carabinieri di Palermo hanno tratto fermato 2 soggetti ritenuti responsabili del reato di corruzione in concorso. Le indagini dei militari hanno consentito di documentare la condotta corruttiva posta in essere da Sucato Vincenzo Salvatore, consulente per la Sicilia di una società leader in Europa nel campo della produzione di energia rinnovabile, nei confronti del dirigente pro tempore dell’Assessorato Regionale all’Energia Rando Salvatore.
Palermo, cadono calcinacci da una scuola$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Cadono i calcinacci nel bagno di una scuola elementare. Tragedia sfiorata alla Nicolò Garzilli di via Isonzo, dove parte del tetto di un bagno che si trova al piano terra è venuta giù durante le ore di lezione. Per una questione di minuti l’incidente non ha coinvolto una bambina che aveva utilizzato il bagno poco prima dell’accaduto.
Advertisement
Advertisement