Augusta, autorità portuale nell'inchiesta sul petrolio in Basilicata$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ci sarebbe coinvolta anche l'autorità portuale di Augusta nell'inchiesta della Procura della repubblica di Potenza, sull'affare dei rifiuti in Basilicata. Una vicenda che ha provocato un terremoto nel governo Renzi con le dimissioni della ministra Federica Guidi, intercettata mentre parla con il suo compagno, l'imprenditore augustano, Gianluca Gemelli, accusato dai pm di corruzione e millantato credito. Indagato anche il capo di Stato maggiore della Marina, l'ammiraglio De Giorgi.
Catania, a Fontanarossa controlli lunghi e caos alle partenze$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Le file di passeggeri in attesa di arrivare ai varchi di sicurezza partono da fuori l'aerostazione. C'è chi è arrivato in aeroporto più di due ore prima della partenza prevista del suo volo e ha rischiato di perdere l'aereo. Chi è riuscito ad entrare per accompagnare il figlio o l'amico fin dentro l'aerostazione, ma ha avuto grosse difficoltà a posteggiare l'auto perché la rampa di accesso alle partenze rimase chiusa. Il caos Fontanarossa continua anche il giorno dopo il dietrofront sulle misure di restrizione antiterrorismo e il sì agli accompagnatori.
Ponte sullo Stretto, Alfano rilancia:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"La realizzazione del Ponte sullo stretto, per noi elemento fondamentale e strategico per il collegamento viario e ferroviario tra Sicilia e Continente, è stata bloccata per legge, e oggi noi rilanciamo il progetto presentando la indispensabile norma di legge necessaria a riattivarne la realizzazione". In conferenza stampa alla Camera con il leader di Ap e ministro dell'Interno Angelino Alfano ed il capogruppo al Senato Renato Schifani, il capogruppo a Montecitorio Maurizio Lupi annuncia il rilancio della realizzazione del Ponte sullo Stretto, con la proposta di legge a firma Maurizio Lupi, Enzo Garofalo, Scopelliti ed altri.
Melilli, un kg e mezzo di eroina nascosto in una scatola di puzzle$
web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
I Carabinieri della Stazione di Melilli, nel corso dei quotidiani servizi d’istituto, alle prime luci dell’alba, transitando in via Bontifè hanno notato una autovettura “Smart For Four” sospetta parcheggiata al margine della carreggiata. Dopo essersi fermati ed aver aperto l’autovettura, hanno rinvenuto un chilogrammo e mezzo di eroina nascosta all’interno del bagagliaio. La droga era nascosta in scatole di puzzle, tra i pezzi, suddivisa in dosi pronte per lo spaccio.
Canale di Sicilia, salvati 1500 migranti in 24 ore$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Non si ferma il flusso di migranti dal nord Africa: nella sola giornata di oggi i mezzi schierati nel canale di Sicilia sono intervenuti per salvare oltre 1500 persone che erano a bordo di gommoni alla deriva tra le 20 e le 30 miglia a nord della Libia. Complessivamente la centrale operativa della Guardia Costiera ha coordinato 11 interventi di soccorso, per un totale di 1569 migranti. La nave Diciotti della Guardia Costiera ha soccorso 4 gommoni e un barcone, portando in salvo 774 migranti, tra cui 125 donne e 5 bambini.
Inchino al boss durante la processione, dieci persone indagate$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Procura di Caltagirone ha iscritto nel registro degli indagati oltre una decina di persone, la maggior parte portatori della bara di Cristo Morto, nell'ambito dell'inchiesta sulla deviazione del corteo del Venerdì Santo a San Michele di Ganzaria che, tornando allo storico percorso, è passato davanti la casa del boss detenuto Francesco La Rocca. Il reato ipotizzato è turbativa dell'ordine pubblico. L'iscrizione è avvenuta, come atto dovuto, in base alla prima informativa depositata dai carabinieri della compagnia di Caltagirone.
Mascali, picchiarono 17enne per post su Facebook: identificati i bulli$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
L’episodio, risalente al maggio del 2015, sembra si sia verificato a causa di un post su Facebook, dove la vittima, oggi 18enne, commentando un messaggio di un amico, aveva in qualche modo suscitato le ire del gruppetto, composto da quattro ragazzi ed una ragazza, di età compresa tra i 17 e i 20 anni, tutti residenti a Mascali.
Caltagirone, processione con inchino a boss$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Finisce in un fascicolo dei carabinieri di Caltagirone la processione del Venerdì Santo a San Michele di Ganzaria, piccolo comune del catanese, per il presunto omaggio al boss del paese. Durante la cerimonia, il fercolo del Cristo morto, portato in spalla da una ventina di persone con al seguito un centinaio di fedeli mentre gran parte della folla è rimasta nella piazza principale, ha abbandonato il percorso ufficiale raggiungendo piazza Monte Carmelo, dove si trova la casa del boss mafioso Francesco La Rocca, detenuto in regime di 416 bis.
Canale di Sicilia, soccorsi 750 migranti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sono più di 750 i migranti soccorsi oggi dalla Guardia Costiera nel Canale di Sicilia, in un tratto di mare compreso tra 30 e 50 miglia a nord delle coste libiche. All'alba Nave Diciotti, della Guardia Costiera, ha dato assistenza a un gommone in difficoltà, prendendo a bordo 131 migranti (81 uomini e 50 donne). Successivamente la stessa nave Diciotti ha raggiunto altri 4 gommoni diretti verso l'Italia ed ha salvato altri 627 migranti (528 uomini, 95 donne e quattro bambini).
Bruxelles, identificato il corpo di Patricia Rizzo $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
L'Ambasciata d'Italia a Bruxelles ha ricevuto conferma dalle autorità belghe dell'avvenuta identificazione della salma della connazionale Patricia Rizzo, deceduta a seguito dell'attentato alla stazione di Maelbeek del 22 marzo. Lo ha reso noto la Farnesina. "La nostra Ambasciata a Bruxelles continuerà ad assistere i familiari, residenti in Belgio.
Advertisement
Advertisement