Catania, Carabinieri arrestano spacciatore di
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
I carabinieri della compagnia di piazza Dante hanno arrestato Carlo Pastura, 47 anni, venditore ambulante nello storico mercato “Pescheria”, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. Il suo banchetto allestito per la vendita di “sanguinaccio” era evidente un tentativo di copertura per la sua più importante attività, lo spaccio di droga, che custodiva all’interno di un cassetto della bancarella e che cedeva ai clienti che si alternavano davanti a lui.
Omicidio Loris, il pm chiede 30 anni per Veronica Panarello$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il processo per l'omicidio del piccolo Loris Stival, 8 anni, entra nel vivo: oggi il pm Marco Rota ha chiesto la condanna a 30 anni per la madre Veronica Panarello. La richiesta è stata formulata al termine della requisitoria davanti al Gup di Ragusa Andrea Reale.
"Egoista, bugiarda e manipolatrice": così il pm Rota definisce la Panarello, ricostruendo il contesto psicologico e sociale in cui è maturato il delitto, quello familiare, il rapporto tra madre e figlio, un legame "distorto" in cui Veronica "non era appieno genitore e Loris non era un figlio".
Animalisti aggrediti a Biancavilla: ferite due donne e un carabiniere$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un carabiniere aggredito, mentre eseguiva un arresto: prima minacciato con un bastone e poi colpito violentemente alla testa con le sue stesse manette. La responsabile della Lav, Angelica Petrina, presa a schiaffi, trascinata a terra e riempita di calci, tra sputi, insulti e minacce. Analogo trattamento per l’avvocato Pilar Castiglia, legale dell’associazione. Entrambe derubate di smartphone e borse.
Milazzo, denunciati 59 dipendenti per assenteismo$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
I finanzieri di Milazzo, in provincia di Messina, hanno notificato 59 misure cautelari di obbligo di firma nei confronti di altrettanti dipendenti del Comune di Milazzo accusati di assenteismo. Una sola persona timbrava il badge di tutti gli altri, consentendo ai colleghi di arrivare in ritardo o di uscire in anticipo. Molti di loro passavano il tempo al bar o a fare shopping: uno allenava anche la squadra di basket.
Marsala,12enne in bici investito ed in coma farmacologico$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un ragazzo di 12 anni si trova in coma farmacologico all'ospedale Civico di Palermo dopo essere stato travolto, ieri sera, da un'auto pirata mentre in bicicletta stava percorrendo la strada principale del quartiere popolare di Amabilina, alla periferia est di Marsala. E' stato un abitante della zona a notare la bici sull'asfalto e accorgersi del ragazzino riverso accanto al marciapiede, privo di coscienza.
Travolto rumeno ad Acate: caccia al pirata della strada$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un automobilista pirata ha travolto ieri sera nel ragusano tre rumeni, uno dei quali è rimasto ucciso, ed è poi fuggito senza fermarsi a prestare soccorso. Sul luogo del sinistro sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Vittoria per ricostruire la dinamica dell’incidente e individuare il responsabile. Il cadavere della vittima è stato trasportato presso la camera mortuaria del cimitero di Acate, a disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, Gaetano Scollo, che coordinando le indagini.
Catania, al via ultimo step della raccolta differenziata$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Al via il 3 ottobre il quinto step della raccolta differenziata porta a porta a Catania, avviata dall’amministrazione Bianco con il supporto del Conai (Consorzio nazionale imballaggi). Le utenze coinvolte saranno 1.600 che, unitamente ai precedenti 4 step, coinvolgono in totale 18.200 famiglie. Il sindaco Bianco ha infatti fortemente puntato sulla differenziata porta a porta avviandola, in attesa della nuova gara d’appalto dei rifiuti, nella parte della città in cui il servizio di nettezza urbana è di pertinenza di Palazzo degli Elefanti.
Catania, picchiava la compagna incinta: arrestato$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Tra il maggio e il dicembre del 2015 avrebbe malmenato più volte la compagna infierendo su di lei anche quando era incinta di una bambina perché avrebbe voluto un altro figlio maschio e minacciando di uccidere il primo figlio, di otto mesi. Per questo motivo la polizia a Catania ha notificato un avviso di conclusione indagini a un 26enne, T. C., ora indagato dalla Procura per atti persecutori e maltrattamenti in famiglia.
Agrigento, lo strano caso degli incendi in parrocchia$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Due incendi in cinque giorni, l’ultimo la scorsa notte. È amareggiato e deluso ma come ogni mattina al suo posto padre Giuseppe Giammusso parroco della parrocchia Santa Teresa del Bambino Gesù di via Papa Luciani ad Agrigento che nel giro di una settimana ha visto due incendi bruciare dapprima la sacrestia e l’ultimo tutto quanto è necessario per la celebrazione della Messa.
Catania, vertice in prefettura per combattere vandalismo scolastico$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
L'assessore alla Scuola Valentina Scialfa ha preso parte in Prefettura, in rappresentanza del sindaco Enzo Bianco, a una riunione del Comitato provinciale per l'Ordine e la sicurezza pubblica convocata dalla prefetto Maria Guia Federico.Tra i punti all'ordine del giorno vi era infatti, come richiesto dal Sindaco, l'analisi del fenomeno del vandalismo a danno delle scuole cittadine che in forma più o meno grave hanno subito danni a strutture, arredi e attrezzature.
Advertisement
Advertisement