Messina, cinque processi e alla fine arriva l'assoluzione$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Per ben 46 magistrati era colpevole dopo tre gradi di giudizio, cinque sentenze e 10 anni di calvario giudiziario ma ieri la Corte di Appello di Catanzaro, ha assolto Antonino Romano, imprenditore messinese accusato di essere stato complice nell'esecuzione materiale dell'omicidio di Antonino Stracuzzi, un commerciante ucciso a colpi di pistola il 14 ottobre del 1992 a Messina. Le accuse non hanno resistito al vaglio dei giudici, dopo la richiesta di revisione del processo presentata dall'avvocato Giovambattista Freni, legale di Romano.
Blitz del Carabinieri a Catania, colpite piazze di spaccio$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ventisei arresti e oltre 100 perquisizioni dei carabinieri di Catania sono in corso nei rioni San Cristoforo e San Giovanni Galermo, dove ci sono i più redditizi "supermarket" della droga. I reati ipotizzati dal Gip sono associazione mafiosa, armi e traffico di stupefacenti ed estorsione. Per la Dda della Procura gli indagati sono affiliati al clan Santapaola, capeggiato nel 2015 e 2016 da Francesco Santapaola e da Marcello Magrì.
Messina, sgominata cellula di Santapaola: 30 arresti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Carabinieri del Ros e del comando provinciale di Messina stanno eseguendo un provvedimento di custodia cautelare nei confronti di 30 persone accusate di associazione mafiosa, estorsione, trasferimento fraudolento di valori, turbata libertà degli incanti, esercizio abusivo dell'attività di giochi e scommesse, riciclaggio e possesso illegale di armi.
Trapani, ucciso figlio di un boss$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Giuseppe Marcianò, originario di Carini, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco a Campobello di Mazara, nel Trapanese. Secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stato freddato da due killer. Le modalità del delitto e la vicinanza della vittima ad ambienti di Cosa nostra fanno pensare a un omicidio di mafia. Le indagini sono svolte dai carabinieri del Nucleo investigativo di Trapani e sono coordinate dal procuratore aggiunto della Dda di Palermo Paolo Guido.
Catania, blitz antidroga: 54 arresti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un'operazione antimafia dei carabinieri del comando provinciale di Catania è in corso contro il gruppo del rione San Giovanni Galermo di Cosa nostra, ritenuto tra i più affidabili e tenuto maggiormente in considerazione dal boss Benedetto Santapaola. Oltre 200 militari dell'Arma stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare del Gip, emessa su richiesta della locale Dda della Procura, nei confronti di 54 persone indagate, a vario titolo, per associazione mafiosa, armi, traffico di stupefacenti, estorsione e rapina.
Palermo, investì impiegata: pirata della strada indagato a 4 anni$
Wev
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il giudice monocratico di Palermo, accogliendo le richieste del pm Renza Cescon, ha condannato a 4 anni di carcere per omicidio colposo e omissione di soccorso Pietro Sclafani che il 17 maggio del 2015 investì e uccise Tania Valguarnera, 30 anni, impiegata in un call center, mentre attraversava via Libertà a Palermo. Inizialmente la Procura, sulla base dei test fatti dalla polizia scientifica, aveva sostenuto che Sclafani guidasse sotto effetto di sostanze stupefacenti.
Catania, occupa posto per disabile e picchia anziano$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Un professionista catanese, il cinquantenne S. P. M, è stato denunciato dalla polizia per un'aggressione a un settantenne che ha avuto l’”ardire” di disturbarlo, "pretendendo" di parcheggiare la propria auto (munita dell'apposito contrassegno) nel posto per disabili occupato impropriamente da un'altra macchina.
Arresti per corruzione a Catania: in carcere i vertici della Pubbliservizi$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Militari del comando provinciale di Catania, a conclusione di un'indagine coordinata dalla procura distrettuale, in esecuzione di un provvedimento cautelate emesso dal gip, stanno eseguendo sei arresti, due in carcere e quattro ai domiciliari, per presunti appalti pilotati gestiti dalla Pubbliservizi di Catania, società "in house" della Città Metropolitana etnea, per fatti accaduti nel 2015 e 2016.
Truffe Iva, otto denunce a Siracusa $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Operazione contro il mancato pagamento di tasse e la sicurezza nel lavoro della guardia di finanza di Siracusa che, durante controlli, a Lentini e a Carlentini, ha scoperti 62 lavoratori "in nero" e un'evasione fiscale di oltre 18,4 milioni di euro. Fatta luce anche su una presunta maxi truffa per l'illecita fruizione della Cassa integrazione guadagni per oltre 286.000 ore.
Cold Case a Palermo, risolti due casi$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Cold case risolti a Palermo da carabinieri che hanno fatto luce su due omicidi avvenuti 25 e 20 anni fa. Militari dell'Arma ritengono di avere scoperto gli autori dell'agguato a Giuseppe Filippello, di 45 anni, ucciso con una fucilata il 10 marzo del 1992 a Palazzo Adriano. Per questo omicidio, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare, sono stati arrestati i fratelli Salvatore e Vincenzo Di Pisa, di 56 e 54 anni.
Advertisement
Advertisement