Gdf in Call Center a Catania: 7 lavoratori in nero$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La guardia di Finanza di Catania ha scoperto sette lavoratori in nero e 330 irregolari durante un controllo nei confronti di una società che gestisce un call center nella provincia etnea che opera nel settore delle telecomunicazioni, nei cui confronti sono state proposte le sanzioni amministrative previste dalla normativa di settore.
Catania: Professore stalker nei confronti di una dottoranda$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Un’ordinanza cautelare per stalking è stata un’ordinanza cautelare per stalking è stata notificata dalla polizia postale e delle comunicazioni a un docente universitario di Catania, di 48 anni, ritenuto responsabile di atti persecutori nei confronti di una giovane dottoranda della sua stessa facoltà.
Continuano controlli alimentari: irregolarità in tre famosi ristoranti catanesi$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Continuano i controlli nel mondo della ristorazione catanese, con il controllo di tre noti locali etnei: i ristoranti Pititto e Nero Licuti, entrambi nel borgo marinaro di San Giovanni Li Cuti, e la pizzeria Gisira sita nell’omonima via del centro. La task-force per i controlli, coordinata dal questore Salvatore Longo, ha inoltre scoperto e sequestrato un deposito abusivo di pesce in piazza Sciuti, nei pressi del mercato di piazza Carlo Alberto.
Turismo, il distretto sud est diventa
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
L'idea del distretto del Sud-Est prende corpo e mercoledì, alla presenza del Capo dello Stato Giorgio Napolitano, sarà istituito ufficialmente con le firme dei sindaci. Oggi, durante un convegno a Modica, Ray Bondin, commissario Unesco è stato realista: "Il Sud-Est come entità geografica non esiste, allora meglio definirlo Val di Noto".
Omicidio Petrucci, chiesto ergastolo per Samuele Caruso$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il pm di Palermo Caterina Malagoli ha chiesto l'ergastolo per Samuele Caruso il giovane arrestato per l'omicidio di Carmela Petrucci, la 17enne studentessa palermitana del liceo classico Umberto I. La ragazza era intervenuta per difendere la sorella Lucia che aveva frequentato il giovane il quale risponde anche di tentato omicidio.
Ragusa, arrestato 20enne per rapporti sessuali con 12enne$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Agenti della squadra mobile hanno arrestato un ventenne di Ragusa che, secondo l'accusa, avrebbe avuto rapporti sessuali con una dodicenne, con la quale pare avesse avviato una relazione. Il giovane, nei giorni scorsi, era stato indagato per sottrazione consensuale di minorenne, perché la ragazzina si era trasferita nella casa dove il 20enne era agli arresti domiciliari per altri reati. Secondo la polizia il ragazzo, temendo di potere essere arrestato, stava pianificando la fuga all'estero.
Catania, sesso in cambio di esami: condannato prof$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Due anni e sei mesi: è la condanna inflitta a Elio Rossitto, il docente di Economia politica all'Università di Catania smascherato da una trasmissione tv e accusato di avere chiesto a una studentessa prestazioni sessuali in cambio del massimo dei voti agli esami della sua materia. Stamattina il professore, assente in aula, è stato condannato dal gup Alba Sammartino che ha accolto il rito del patteggiamento proposto dai legali e accordato dal pm Lina Trovato.
Palermo, maxitruffe a banche e finanziarie$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Maxitruffa a Palermo ai danni di banche e finanziarie. I Carabinieri del Nucleo Investigativo stanno eseguendo in tutta Italia 27 provvedimenti restrittivi emessi dal Gip del Tribunale di Palermo su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. I fermati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di "associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio".
Usura ed estrosioni: indagate 27 persone $
Web
di Redazione (twitter:@siciliatoday)
Diversi esponenti della famiglia Bosco, nota a Catania perché titolari di una catena di supermercati e di società di catering, sono stati arrestati con l’accusa di usura ed estorsione. Complessivamente, nell’operazione della Questura di Catania, sono finite 27 persone.
In Sicilia partono le Zone Franche: "Unica opportunità di sviluppo"$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Partono le Zone franche urbane (Zfu) in Sicilia, con la concessione di agevolazioni fiscali e contributive in favore delle piccole e micro imprese. All'interno le aree considerate Zfu. "E' una delle misure più forti mai avviate per lo sviluppo di aree a forte disagio della Sicilia", ha detto il presidente della Regione, Crocetta.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement