Ministro Galletti al Cpa di Pozzallo: "Non sia una nuova Lampedusa"$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il ministro dell'Ambiente Gianluca Galletti è a Pozzallo per visitare il Cpa e ascoltare le istanze della città dopo gli sbarchi dei migranti delle ultime settimane. Galletti è stato ricevuto dal sindaco Luigi Ammatuna che gli ha prospettato «la grande difficoltà del Comune ad accogliere numeri così alti di migranti» e ha chiesto maggiore attenzione del Governo nazionale «perché - ha detto - Pozzallo non può essere una nuova Lampedusa».
Libia, affonda barcone di immigrati: almeno 40 vittime$
Ansa
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Nuova strage della disperazione allargo delle coste orientali libiche: un barcone carico dimigranti diretti verso l'Europa è affondato martedì a poche miglia dalla Libia causando la morte di almeno 36 personetra cui donne e bambini. "Cinquantadue sono invece stati trattiin salvo", ha riferito il colonnello Ayoub Kassem, precisando che secondo le"testimonianze dei sopravvissuti a bordo della barca viaggiavano 130 persone, e che al momento i dispersi sarebbero 42".
Pietro Grasso:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Le indagini giudiziarie sulle stragi di Capaci e di via d'Amelio "hanno identificato gli esecutori e i mandanti interni a Cosa Nostra, ma non hanno escluso il concorso di altre entità esterne". Lo ha detto il presidente del Senato, Pietro Grasso, partecipando a Montecitorio a un convegno in ricordo di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, assassinati con le loro scorte nel 1992.
Nuova strage di migranti al largo di Lampedusa: 14 morti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Ennesima strage di migranti nel viaggio della speranza verso l'Italia: un barcone con almeno 400 persone a bordo è naufragato a circa un centinaio di miglia a sud di Lampedusa, e le motovedette della Guardia Costiera hanno già recuperato 14 cadaveri, mentre circa 200 sono gli immigrati tratti in salvo.
Naufragio a largo di Lampedusa: sale a 17 il numero delle vittime$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E’ salito a 17 il numero delle vittime annegate ieri a 40 miglia dalle coste della Libia. Le salme dei migranti sono sulla nave Grecale, assieme a 206 sopravvissuti, che sta facendo rotta verso Catania. "Grazie all'operazione 'Mare Nostrum' abbiamo salvato la vita a oltre ventimila persone. E' insopportabile l'ipocrisia di chi ogni giorno ci attacca e ci dileggia", ha detto stamattina il ministro dell'Interno Angelino Alfano.
Caltagirone, sfruttamento della prostituzione: 8 arresti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Avevano deciso di ampliare i loro affari nel territorio calatino e per questo avevano cercato l'alleanza con i boss locali: proprio grazie a questa "autorizzazione" un gruppo di palermitani gestiva estorsioni, furti e anche un fiorente giro di prostituzione tra Caltagirone, Grammichele e Mazzarrone. Otto le persone arrestate dai carabinieri di Caltagirone su ordine della Procura nell'ambito dell'operazione Ison.
Messina, Bimbo di 20 mesi beve benzina: è grave$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un bambino di 20 mesi è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di terapia intensiva pediatrica del Policlinico di Messina. Sembra sia rimasto intossicato dopo aver ingerito o inalato liquido infiammabile, probabilmente della benzina. Il piccolo, figlio di una coppia di origine polacca, ieri pomeriggio era giunto in gravi condizioni dall'ospedale di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) dove gli erano stati prestati i primi soccorsi.
Naufragio al largo Lampedusa, arrestati due presunti scafisti$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Due presunti scafisti del naufragio di ieri nel Canale di Sicilia in cui sono morti almeno 17 migranti sono stati fermati dalla squadra mobile della Questura etnea. La Procura di Catania, oltre al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, gli contesta il naufragio e l'omicidio volontario plurimo.
Delitto Rostagno, ergastolo per due boss$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
La Corte d’Assise di Trapani, presieduta da Angelo Pellino, ha condannato all’ergastolo i boss trapanesi Vincenzo Virga e Vito Mazzara, accusati dell’omicidio del sociologo Mauro Rostagno, assassinato a Valderice (Tp) il 26 settembre del 1988.
Ci sono voluti più di 25 anni e quasi tre giorni di camera di consiglio per confermare che non c’è altro movente: il giornalista-sociologo venne eliminato perché aveva alzato il velo sugli interessi di Cosa nostra a Trapani.
Catania, Piscina Zurria porterà il nome di Francesco Scuderi$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
La notizia dell'intitolazione della Piscina di via Zurria a Francesco Scuderi è ora ufficiale. È stato il sindaco di Catania Enzo Bianco a impegnarsi in prima persona per accelerare il complesso iter burocratico per far sì che la struttura comunale porti il nome del presidente della Nuoto Catania, scomparso il 3 dicembre dello scorso anno dopo una tragica caduta dal tetto della piscina.

 |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395

Advertisement
Advertisement