Domenica delle Palme di pulizia per le spiagge catanesi$
Web
di Redazione
Domenica delle Palme di grandi pulizie alla spiaggia libera n. 1, che a distanza di due mesi dall’ultimo intervento straordinario è stata nuovamente “alleggerita” dai cittadini etnei con l’aiuto della Dusty, l’azienda che si occupa della raccolta rifiuti a Catania.
Trapani, raccolta firme in difesa dello scalo Birgi$
Web
di Redazione
"Se volo.. voto!" è lo slogan, allusivo a un possibile disimpegno nelle prossime competizioni elettorali, di un comitato spontaneo costituito da un gruppo di imprenditori e commercianti di Marsala e Trapani che operano nel campo del turismo che chiedono il rilancio dell'aeroporto di Birgi.
Sac Catania compra aeroporto di Comiso$
Web
di Redazione
L'aeroporto di Catania ha comprato lo scalo di Comiso, nel Ragusano. La Sac, società che gestisce l'internazionale 'Vincenzo Bellini', ha acquisito il 100% di Intersac, società che ha oltre il 65% di Soaco, proprietaria del 'Pio La Torre'. Lo ha reso noto il presidente della Camera di commercio del Sud Est Sicilia, Pietro Agen, a margine del convegno 'Il trasporto aereo nell'Europa delle Regioni: la rete aeroportuale della Sicilia", organizzato dal centro studi Demetra in collaborazione con la Sac.
di Redazione
Etna, chiuso nuovamente aeroporto Fontanarossa
A causa dell’emissione di cenere vulcanica dell’Etna saranno sospesi arrivi e partenze all’aeroporto di Catania a partire dalle 18. Aggiornamenti arriveranno solo dopo la prossima riunione dell’Unità di crisi. In mattinata, dalle 8.30, erano stati inibiti due settori dello spazio aereo sopra Fontanarossa. Sono stati consentiti quattro atterraggi ogni ora, con ritardi e disagi.
di Redazione
Musumeci,
"È necessario creare un'unica società che gestisca gli aeroporti di Punta Raisi e Birgi". Lo ha detto il presidente della Regione Nello Musumeci, stamani in visita nello scalo trapanese. "Siamo, qui a Trapani, a soli 100 chilometri da un aeroporto internazionale. E sappiamo che il grosso mangia il piccolo. Lo scalo di Trapani per essere competitivo deve entrare nel sistema di un aeroporto più grosso", ha aggiunto. Musumeci auspica "un unico sistema, uno funzionale all'altro".
di Redazione
Etna, sequestrata cava abusiva
Una cava abusiva di rocce laviche è stata sequestrata dai carabinieri del comando per la tutela ambientale nel parco dell'Etna nel territorio del Comune di Milo (Ct). I militari dell'Arma hanno bloccato una motopala gommata ed un camion mente stavano effettuando lavori di sbancamento.
di Redazione
A largo della costa orientale della Sicilia c'è un motore sommerso che fa scivolare l'Etna nelle acque dello Ionio. Come se nel versante di Sud-Est il vulcano 'non avesse i piedi'. Il motore principale di questo movimento, che nel maggio 2017 è stato di 4 centimetri in soli 8 giorni, non è legato alla camera magmatica come ritenuto finora, ma è in mare, come se l'Etna stesse collassando per il suo peso. Per gli esperti, è impossibile dire se causerà tsunami.
di Redazione
Bandiere blu Sicilia, il codacons chiede chiarezza
Il Codacons vuole appurare i criteri di assegnazione delle bandiere blu per le spiagge italiane di cui solo sei sono andate alla Sicilia. L’associazione ha presentato istanza di accesso alla Fee Italia, succursale della “Foundation for Environmental Education” per conoscere i criteri e le verifiche effettuate su tutte le 368 spiagge premiate. ”Abbiamo deciso di vederci chiaro sulla distribuzione di vessilli, anche alla luce di alcune proteste ricevute – spiega il Codacons -. Per questo chiediamo alla Fee Italia di documentare e rendere pubbliche tutte le verifiche eseguite per accertare la qualità delle acque e i prelievi e le analisi effettuate per ognuna delle 368 spiagge più belle d’Italia”.
di Redazione
Bandiere blu 2018, passo indietro per la Sicilia
La Sicilia perde la bandiera blu in un comune, Pozzallo (Rg), e ottiene solo sei vessilli indice di mare pulito, servizi, e cura nell'accoglienza: tre in provincia di Messina (Santa Teresa di Riva, Tusa, Lipari) due in quella di Ragusa (Ispica e Ragusa) e una a Menfi nell'agrigentino. Non è un buon piazzamento per la regione che ha il maggior numero di km di coste balneabili in Italia (922,9), con 1152 km di costa nella regione madre e 500 km nelle isole minori: il 22% della costa italiana.
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Caso Ryanair, operatori turistici:
"In seguito della crisi che ha colpito Ryanair, la stagione invernale è stata fortemente penalizzata. L'aeroporto di Trapani vedrà la sua operatività quasi del tutto compromessa, creando enormi disservizi al/sul territorio". Lo affermano in un appello alcuni operatori turistici. "L'assenza di collegamenti aerei - lamentano - porterebbe alla conseguente chiusura di migliaia di attività turistico-ricettive e alla crisi di tutto l'indotto, con un danno economico senza precedenti che riguarderebbe anche le casse degli enti locali e di alcune aziende partecipate".

< Precedente  |  1 2 3 4 5

Advertisement
Advertisement