Catania, Sannino: "Consapevoli della nostra posizione ma ottimisti"$
di Serena Calandra
In sala stampa a Torre del Grifo mister Sannino ha risposto alle domande dei giornalisti. Il tecnico rossazzurro, in attesa della gara di Livorno, ha analizzato la situazione del momento e le condizioni dei suoi.
Livorno-Catania, presentazione del match$
Emanuele Calaiò, bomber e trascinatore dei rossazzurri
di Salvo Emanuele
La presentazione e le probabili formazioni della gara tra labronici ed etnei, in programma oggi pomeriggio alle ore 15 al "PIcchi"
Livorno- Catania 4-2, il commento di mister Sannino$
di Serena Calandra
Livorno- Catania 4-2, le dichiarazioni post-gara dei protagonisti. La parola al tecnico rossazzurro.
Palermo, il 'Gallo' Belotti alza la cresta$
di Alessandro Rubino (Twitter: @rubinotweet)
In pieno recupero Belotti decide una gara che i rosanero non avevano chiuso e che il Sassuolo aveva pareggiato: 2-1 per il Palermo, che ora vola in classifica.
Varese- Catania, i convocati$
di Serena Calandra
Tutto è pronto per la gara esterna che vedrà i rossazzurri scendere in campo stasera a Masnago alle ore 20.30. Difficoltà per entrambe le formazioni che dovranno fare a meno di pedine importanti e decisive.
Catania- Brescia 2-2, finale già visto$
di Serena Calandra
Si conclude con un pareggio l'incontro tra Catania e Brescia, valido per la 19esima giornata di campionato. Questo il resume di una gara per niente inedita e dal finale quasi scontato agli occhi dei tifosi.
Palermo, non basta un super-Mudo$
di Alessandro Rubino (twitter: @rubinotweet)
Due reti e un bell'assist per Vazquez, nel 3-3 del Palermo in quel di Bergamo: la rabbiosa reazione dell'Atalanta cancella il meraviglioso primo tempo rosanero.
Cittadella-Catania, presentazione del match$
Fito Rinaudo, mediano rossazzurro
di Salvo Emanuele
La presentazione e le probabili formazioni della gara tra veneti ed etnei, in programma mercoledì 24 dicembre al "Tombolato".
Blackout Catania. È un Natale amarissimo$
Web
di Carlo Copani
Certo che peggio di così non poteva proprio andare. Una Caporetto senza precedenti che consegna ai tifosi etnei una squadra in zona playout, senza nerbo e senza anima. Sotto di tre reti contro il Cittadella, che non vinceva da sedici turni di campionato, il Catania ha una reazione nel finale, accorciando le distanze e portandosi sul 3-2.
Advertisement
Advertisement