Musumeci:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Il centrodestra avrà una squadra degna di questo nome, con assessori tecnici e politici di spessore. Sarà un governo di alternativa. Cambieremo tante cose. Scriveremo una pagina nuova e soprattutto vorremmo essere il governo di tutti, non di quelli che si riconoscono soltanto sulle nostre posizioni". Lo ha detto il candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Siciliana, Nello Musumeci, all'apertura a Catania della campagna elettorale di #DiventeràBellissima.
Lorenzin:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"C'è molto fa fare ma non partiamo da zero. Cinque anni fa la Sicilia non aveva una rete ospedaliera, aveva un solo Ircss oggi ne ha due, non aveva messo in campo nulla sul 118, l'urgenza neonatale, oggi queste cose sono state fatte e la Sicilia ha la possibilità, avendo un piano regionale, ospedali come quello delle più grandi regioni italiane, e di fare concorsi per soddisfare i bisogni". Così il ministro della Sanità, Beatrice Lorenzin, a margine in una iniziativa elettorale a Palermo della lista Ap-centristi per Micari.
Sondaggio Depolis: è testa a testa Cancelleri-Musumeci$
Wev
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un testa a testa all’ultimo voto. La poltrona più alta di palazzo d’Orleans non è mai stata così in bilico quando mancano 16 giorni alle elezioni regionali siciliane del prossimo 5 novembre. Se si votasse oggi il candidato governatore del centrodestra, Nello Musumeci, vincerebbe con il 36% staccando Giancarlo Cancelleri del Movimento 5 Stelle per un solo punto percentuale.
Salvini:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"L'avversario è il M5s. Io però dico ai siciliani che all'onestà, che è un requisito fondamentale, bisogna aggiungere la capacità. Andate a Roma e guardate come in un anno e mezzo non solo non hanno combinato niente ma la città è ancora più sporca e più insicura di prima. Noi siamo qui a proporre le nostre idee, poche: lavoro, agricoltura, sicurezza e trasporti". Lo ha detto il leader della Lega Nord Matteo Salvini a Catania per la campagna elettorale a favore di Nello Musumeci
Di Maio invoca l'intervento degli osservatori dell'Ocse in Sicilia$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
"Chiediamo all'Osce l'invio degli osservatori internazionali in Sicilia per monitorare il corretto svolgimento delle elezioni, siamo molto preoccupati per il rischio voto di scambio". Così il leader del M5s Luigi Di Maio e Giancarlo Cancelleri, candidato governatore, in conferenza stampa, a Palermo.
Arrestato sindaco di Priolo e candidato di FI per le regionali$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il sindaco di Priolo (Sr), Antonello Rizza, candidato alle prossime elezioni regionali con Fi a sostegno del candidato a governatore Nello Musumeci, è stato posto agli arresti domiciliari per truffa, tentata truffa e turbativa d'asta dalla polizia. Il provvedimento è del gip del Tribunale, Giuseppe Tripi, su richiesta della Procura della Repubblica al termine dell'operazione "Res Publica" su un "consolidato sistema di illegalità diffuso all'interno e all'esterno dell'amministrazione comunale priolese", scrive il gip, finalizzato al "condizionamento e alla prevaricazione per il perseguimento illecito di finalità di tipo personale e clientelare".
M5S all'attacco in Sicilia,
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Le Procure siciliane e le forze dell'ordine "trasmettano al più presto le loro risultanze sui candidati" alle Regionali in Sicilia alla commissione Antimafia. E' questo l'appello che rivolge Giulia Sarti, membro M5S della commissione, in seguito alla "condanna e all'arresto di due dei candidati" della lista Musumeci, fatti che accendono "uno stato d'emergenza per l'isola".
Tar Catania conferma esclusione della lista di Crocetta$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il Tar di Catania rigetta il ricorso della lista "Arcipelago Sicilia - Micari presidente", contro l'esclusione dal collegio provinciale di Messina, l'unico in cui era candidato il governatore uscente Rosario Crocetta. Il motivo dell'esclusione fornito dai giudici amministrativi è l'assenza del presentatore della lista, Davide Siragusano, in tribunale, alla scadenza dei termini per la presentazione dei documenti: le 16 del 6 ottobre.
Elezioni Regionali, Antimafia chiede carichi pendenti ai candidati$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Nell'ambito del monitoraggio dell'Antimafia sulle liste dei candidati in vista delle regionali in Sicilia del 5 novembre, la presidente della Commissione parlamentare antimafia Rosy Bindi ha annunciato oggi, chiudendo la seduta, la richiesta rivolta alla procura nazionale antimafia di informazioni relative ai certificati dei carichi pendenti dei candidati.
Una lettera per conoscenza verrà inviata anche al Csm.
Esclusione lista Crocetta, pronti due ricorsi$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Domani depositeremo al Tar di Palermo due ricorsi, uno io, l'altro Micari. Ci sono dei precedenti della giurisprudenza; comunque ci rimettiamo alla decisione del Giudice". Così il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta, escluso dalle regionali in Sicilia perché la commissione elettorale circoscrizionale di Messina ha ricusato la lista 'Micari presidente-Arcipelago Sicilia', dove il governatore era capolista.
Advertisement
Advertisement