Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Lascio le valutazione ai magistrati. Le indagini non finiscono mai, non devono finire mai, perché la verità va cercata sempre, in ogni momento: non ci dobbiamo mai arrendere. Vedremo se ci saranno ulteriori riscontri su questa 'pista nera' che non contrasta con il quadro di una convergenza di interessi, di una simbiosi tra politica e mafia e anche di interessi prettamente politici, che hanno voluto fermare l'azione politica di Piersanti Mattarella". Lo ha detto, il presidente del Senato Pietro Grasso a Palermo partecipando alla commemorazione dell'uccisione del presidente della Regione Piersanti Mattarella assassinato il 6 gennaio 1980.
Musumeci,
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"La Regione ha bisogno di una nuova Commissione antimafia che sia animata da una normativa diversa. La legge che l'ha istituita è del 1991. Abbiamo superato la fase de noviziato serve un ritocco alla legge, pur sapendo che la commissione regionale antimafia non può disporre dei poteri di polizia giudiziaria di cui dispongono le commissioni d'indagine del Parlamento nazionale''. Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.
Regione Sicilia, disavanzo di quasi sei miliardi$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Un disavanzo di 5 miliardi e 900 milioni di euro e un indebitamento di 8 miliardi e 35 milioni di euro. E' la fotografia, seppur ancora parziale, dei conti della Regione siciliana fatta da una commissione tecnica incaricata dal governo Musumeci per "fare una operazione verità". A fornire i dati in conferenza stampa è il presidente della Regione, Nello Musumeci, con l'assessore Gaetano Armao.
Musumeci:
Nello Musumeci, presidente della Regione siciliana
di Redazione
Un disavanzo di 5 miliardi e 900 milioni di euro e un indebitamento di 8 miliardi e 35 milioni di euro. E' la fotografia, seppur ancora parziale, dei conti della Regione siciliana
Catania, si dimette l'assessore Valentina Scialfa$
Nino Russo
L'ex assessore Scialfa insieme a Pietro Lo Monaco e al sindaco Enzo Bianco
di Redazione
Il sindaco Enzo Bianco, “profondamente rammaricato dalla decisione presa da Valentina Scialfa”, ha nominato assessore alle Politiche scolastiche Maria Ausilia Mastrandrea, già nota ed apprezzata come dirigente scolastica e consigliere comunale.
Enzo Bianco annuncia la propria ricandidatura:
Enzo Bianco, attuale sindaco di Catania
di Redazione
Attraverso un forum col quotidiano “La Sicilia” Enzo Bianco, attuale sindaco di Catania, ha annunciato ufficiosamente la propria ricandidatura per la poltrona di primo cittadino della città etnea: "Voglio passeggiare nella promenade di corso Martiri e voglio passeggiarci da sindaco"
Nello Musumeci su Facebook:
Il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci
di Redazione
Con un post sul noto social network il presidente della Regione siciliana ha augurato un buon inizio di 2018, sottolineando le difficoltà di una sfida politica da vincere.
Patrizia Monterosso nuovo direttore della Fondazione Federico II$
Google.it
Patrizia Monterosso
di Redazione
L'ex segretario della Regiona siciliana è il nuovo direttore della Fondazione Federico II. Ad annunciarlo durante i lavori del Consiglio di presidente dell'Ars, è stato Gianfranco Miccichè.
Ars, ok ddl esercizio provvisorio$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il presidente dell'Ars Gianfranco Miccichè ha ritenuto valida la votazione sul disegno di legge sull'esercizio provvisorio, che sarà in vigore fino al 31 marzo. Per Miccichè, infatti, il numero legale sarebbe da calcolare in base alla presenza dei deputati in aula rilevata dai tesserini inseriti negli scranni e non dal voto effettivo del parlamentare. Oggi la soglia del numero legale era di 33 deputati. In base a questa interpretazione il presidente non ha tenuto conto che i voti erano 31, ma ha considerato i 60 tesserini inseriti dall'inizio della seduta.
Musumeci perentorio:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
''Lavorare e tacere dico alla mia squadra di assessori. C'è un clima di grande attesa per le incompiute e per l'inconsistenza di buona parte del fatturato governativo della precedente coalizione e in un momento così drammatico c'è la necessità di aggrapparsi alla speranza". Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci incontrando i giornalisti a Catania per uno scambio auguri di fine anno organizzato dall'Assostampa.
Advertisement
Advertisement