Città Metropolitana, sono 16 i candidati sindaco nell'ex provincia di Catania$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Nonostante l’impugnativa del Governo la legge regionale non ha perso la sua efficacia ed è per questo che tra sabato e domanica scorsi sono ben sedici i sindaci del territorio provinciale che hanno presentato, al Centro direzionale Nuovaluce dell’ex Provincia, la candidatura alla carica di Sindaco della Città Metropolitana di Catania.
Baccei e Crocetta volano a Roma a chiedere soldi$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Vertice romano per salvare i conti della Regione. Il governatore, Rosario Crocetta, e l’assessore all’Economia, Alessandro Baccei, sono volati nella Capitale dove incontreranno il sottosegretario alla Presidenza, Claudio De Vincenti. Il Governo siciliano tenta di recuperare 1 miliardo e 400 milioni, per mettere a riparo il bilancio 2016.
Il governo nazionale sta valutando il piano dei tagli presentato dalla Regione, che chiede inoltre una verifica dei crediti che vanta dallo Stato.
Renzi annuncia:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il ponte sullo Stretto di Messina? "Certo che si farà, il problema è quando". Lo dice il premier Matteo Renzi nel libro di Bruno Vespa Donne d'Italia. "A Messina - dice Renzi - abbiamo mandato l'esercito con le autobotti perché mancava l'acqua e le autorità locali non riuscivano a risolvere il problema. Ora, prima di discutere del ponte, sistemiamo l'acqua di Messina, i depuratori e le bonifiche. Investiamo 2 miliardi nei prossimi cinque anni in Sicilia per le strade e le ferrovie", aggiunge il presidente del Consiglio.
Sicilia, dal CIPE 750 milioni di Euro$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Via libera del Cipe a 750 mln per la Sicilia, 88 dei quali destinati agli interventi per la forestazione."Questa mattina il Cipe si è riunito e il governo nazionale ha confermato il suo impegno a finanziare i provvedimenti di ridefinizione dei Fondi di sviluppo e coesione richiesti dalla Sicilia - dice il sottosegretario all'Istruzione Davide Faraone -.
Presentato il Crocetta Quater:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, ha nominato i componenti della sua nuova giunta regionale, la quarta in tre anni.Tra le novità, l'ingresso nel nuovo Governo Crocetta, del Nuovo Centrodestra. Il partito del ministro Alfano viene rappresentato dal tecnico Carlo Vermiglio, docente messinese, che diviene il nuovo assessore ai Beni culturali e l'identità siciliana. Le opposizioni: "L'esperienza governativa è finita da un pezzo":
Crocetta:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Si riserva di tirare la «corda pazza» al suo ritorno, ma solo se i partiti non saranno in grado di scegliere volti e sostanza politica del «suo» Crocetta Quater, affidando il ruolo di «pontiere» al segretario siciliano del suo partito, Fausto Raciti. Sul viaggio a Tunisi: «Mi trovo a Tunisi non in vacanza ma per questioni istituzionali. Nessuno speculi, dunque. E poi faccio prima ad arrivare a Palermo da Tunisi, se fosse urgente, che da Gela».
Di Maio in Sicilia:
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
«Siamo già oltre Crocetta. Non dobbiamo convincere i cittadini, i siciliani devo capire che siamo pronti a governare questa Regione». Così il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio (M5s), a Palermo, per un'iniziativa del sindacato di Polizia Consap, parlando della decisione del governatore della Sicilia Rosario Crocetta di azzerare l'esecutivo per formare un nuovo governo.
Crocetta:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
"Voglio essere chiaro per evitare malintesi: occorre una verifica politica per capire chi sta nella maggioranza e chi sta fuori. Il governo politico, che si deve costruire immediatamente, deve avere alla base il senso di responsabilità collettivo che richiede il momento. Per questo motivo non escludo un azzeramento della giunta chiarificatore". Lo precisa il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta
Boldrini a Catania per parlare di Europa e integrazione$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
La presidente della Camera, Laura Boldrini, a Catania, nella sede della Scuola superiore della locale università, per un incontro con gli studenti sul tema 'Europa 2.0. Più integrazione politica, la strada da percorrere’. Sono presenti il rettore Giacomo Pignataro e il preside della Scuola Superiore, Francesco Priolo.
Alfano in Sicilia:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Chiederò un incontro con il ministro alle Infrastrutture Graziano Delrio e con l'Anas per fare un punto urgente sullo stato delle infrastrutture in Sicilia". Lo ha detto il ministro dell'Interno Angelino Alfano intervenendo a Ragusa alla firma del protocollo di legalità per la realizzazione dell'autostrada Siracusa-Gela. "Chiederò anche lo stato di emergenza - ha aggiunto il ministro - per la Sicilia dopo il crollo del pilone del viadotto Himera che ha diviso la Sicilia in due".
Advertisement
Advertisement