Musumeci prepara la sua convention: #diventeràbellissima$
Nino Russo
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Si è tenuta nella sede di rappresentanza dell’Ars in via Etnea a Catania, la conferenza stampa di presentazione dell’evento organizzato dal movimento civico #DiventeràBellissima in programma dal 10 al 12 settembre nella location della Vecchia Dogana etnea. A illustrare le ragioni e i dettagli dell’evento l’onorevole Nello Musumeci, l’avvocato Ruggero Razza e Barbara Mirabella, responsabile organizzativa della logistica dell’evento.
Crocetta polemico:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Continuano le polemiche sul Centro per richiedenti asilo di Mineo: oggi c'è stato un botta e risposta tra il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta e quello della Lombardia, Roberto Maroni. "Il centro di Mineo - ha attaccato Crocetta - va chiuso ma non per le motivazioni che dice Salvini, perché non bisogna accoglierli, ma perché è frutto di politiche sbagliate. È Maroni che ha autorizzato quel centro".
Catania e la sua metropoli, domani i primi incontri con i sindaci$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La città metropolitana di Catania non esiste e già divide e fa discutere. La riforma dei Liberi consorzi e l’abolizione delle Province voluta dal governo Crocetta ha dato la possibilità ad alcuni Comuni di scegliere se fare parte o meno di una delle tre grandi aree previste dalla riforma lasciando uno dei sei liberi consorzi. E’ il caso di Gela, Piazza Armerina e Niscemi. Domani il sindaco di Catania Enzo Bianco e i primi cittadini di Gela, il grillino Domenico Messinese, di Piazza Armerina, Filippo Miroddi e di Niscemi Francesco La Rosa.
Ara approva riforma delle province$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
In Sicilia si chiude l'era delle Province: con 36 voti a favore, 11 contrari e 6 astenuti, il Parlamento regionale ha approvato la riforma che istituisce sei Liberi consorzi e le città metropolitane di Palermo, Catania e Messina. Ridisegnando l'assetto istituzionale nell'Isola, la legge varata dal parlamento completa la riforma, approvata lo scorso anno, attribuendo funzioni e competenze ai neonati enti intermedi e manda definitivamente in soffitta le nove ex Province della Sicilia, attualmente rette da commissari.
M5S denuncia
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
Un milione e 14.181 euro è il costo sostenuto a Catania per le 12 commissioni consiliari comunali nel 2014, per un totale di 13.431 gettoni di presenza di ben 75 euro cadauno. A rendere nota la cifra è il Movimento 5 Stelle, che attraverso richieste di accesso agli atti formulate dai propri deputati regionali, è venuto in possesso dei verbali delle commissioni.
Crocetta:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"Ho vissuto momenti terribili, giorni di pianto. È come se avessi rivisto un film diverse volte proiettato. L'attacco al presidente della Regione diventa l'attacco al popolo siciliano". Così ha esordito il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, intervenendo in aula all'Ars, alla luce delle polemiche scatenate dalle presunte intercettazioni intercorse tra lui e il suo medico personale Matteo Tutino su Lucia Borsellino e riportate dal settimanale l'Espresso.
Crocetta ribadisce:
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
"Non mi dimetto perché ho un dovere di fronte agli italiani: voglio capire se questa è una democrazia compiuta o no". Non molla, Rosario Crocetta. Il governatore siciliano lo ha ribadito durante la trasmissione "Effetto Notte le notizie in 60 minuti" su Radio 24.
Crocetta:
Web
di Carlo Galati (Twitter: @siciliatoday)
"Il Pd vuole le mie dimissioni? Mai, mi sfiducino se vogliono, così si renderanno complici dei golpisti e passeranno alla storia come coloro che hanno ammazzato il primo governo antimafia della storia siciliana". Lo dice il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, a chi nel Pd vuole le sue dimissioni in seguito alla presunta intercettazione su Lucia Borsellino. Dopo il caos scaturito dallo scoop de L'Espresso, è il voto anticipato la exit strategy verso cui si sta indirizzando il Pd siciliano. Una soluzione a cui però Crocetta non è disposto a cedere.
Lettera a Renzi:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Al Sud uffici scolastici al collasso: personale ridotto, niente turn over e attrezzature fatiscenti. È di queste ore l'invio di un documento-denuncia dell'Ambito territoriale di Siracusa, indirizzato al premier Matteo Renzi, al ministro dell'Istruzione Stefania Giannini e a tutte le autorità scolastiche nazionali e locali, attraverso cui si riferisce del forte disagio. Lo riferisce l'Anief.
Crocetta:
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
"Non c'è dubbio. C'è stata un'azione di dossieraggio contro di me". E' l'accusa di Rosario Crocetta nella bufera dopo la pubblicazione da parte dell'Espresso di una intercettazione nella quale il suo medico, Matteo Tutino pronuncia una frase ignobile contro l'ex assessore alla Sanità, la figlia di Paolo Borsellino, Lucia ("Va fatta fuori come suo padre"). Una intercettazione che, però, la procura di Palermo smentisce.
Advertisement
Advertisement