Giunta approva regolamento su Albergo diffuso$
Web
di Gaetano Russo
La Giunta regionale ha approvato il regolamento sul cosiddetto “albergo diffuso” previsto dalla legge n.11 del 2013 voluta dal MoVimento 5 Stelle. “Questa legge – afferma la prima firmataria del testo di legge, la parlamentare Claudia La Rocca – approda nella nostra regione con l’intento di riconoscere la vocazione turistica dei centri storici e dei bellissimi borghi presenti. Fra gli obiettivi, fermare l’apparente inarrestabile spopolamento dei piccoli comuni”.
Assessore Pizzo cerca addetto stampa gratis: è polemica$
Web
Sul suo profilo Facebook l'assessore regionale alle Infrastrutture Giovanni Pizzo scrive che «avendo ricevuto già diverse proposte in privato e volendo garantire trasparenza... cercasi addetta/o stampa rigorosamente a titolo gratuito. Sono garantite informazioni riservate e vita spericolata» . E subito si sono scatenate reazioni di ogni tipo sul web. «È stata una cosa goliardica, non mi aspettavo certo alcuni commenti», dice Pizzo riferendosi ad alcuni post apparsi sul sito.
Crocetta parla di un nuovo scandalo:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, si è recato a Palazzo di giustizia, a Palermo, per presentare una denuncia al procuratore capo Francesco Lo Voi. Il governatore parla di «un nuovo scandalo» senza entrare nei dettagli. «Non lo posso dire, c'è il segreto istruttorio», risponde ai cronisti durante la sua visita alla moschea di Catania. E aggiunge: «Balleranno in tanti il samba, perchè hanno rubato centinaia di milioni di euro alla Regione siciliana».
Baccei:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
La Regione si aspetta il riconoscimento da parte dello Stato di 1,7 miliardi e nel bilancio provvisorio, approvato questo pomeriggio dall'Assemblea regionale, ha previsto un accantonamento negativo pari a questa cifra. "È una norma che ha un valore simbolico e lancia un messaggio forte al governo di Roma", ha detto l'assessore all'Economia, Alessandro Baccei. "La richiesta è legittima - ha aggiunto l'assessore in Assemblea durante la votazione - non andremo con il piatto in mano, la somma è calcolata per chiudere in tranquillità il bilancio".
D'Alia neo presidente della Commissione Bicamerale$
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
Il deputato messinese alla Camera Gianpiero D'Alia, è il nuovo presidente della Commissione bicamerale per le questioni regionali. E' stato eletto alla prima votazione. “Sono certo che, da siciliano, D’Alia saprà valorizzare il ruolo delle Regioni in modo tale da affrontare, serenamente e senza pregiudizi, il tema del loro futuro” - è il commento del presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone.
Ars, lotta all'assenteismo: sul sito le presenze$
Web
di Gaetano Russo
Presenze ed assenze dei deputati dell’Assemblea regionale siciliana saranno pubblicate on line sul sito dell’Ars. Seduta per seduta. La delibera è stata già firmata dal segretario generale di Palazzo dei Normanni, Fabrizio Scimè, dopo la richiesta avanzata dal Movimento 5 Stelle. “E’ un ottimo risultato nell’ottica della trasparenza", afferma il capogruppo pentastellato Valentina Zafarana.
Baccei:
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
Senza le riforme, con tagli decisi alla spesa pubblica, non si apriranno i tavoli con lo Stato sulle richieste da parte della Regione per ottenere i fondi che le spettano: in questo scenario dal primo maggio, alla scadenza dell'esercizio provvisorio di quattro mesi al vaglio delle commissioni dell'Ars dopo l'ok di ieri sera in giunta regionale, Palazzo d'Orleans non potrà pagare gli stipendi di regionali e dipendenti di enti e società partecipate. Questo il sunto dell'intervento dell'assessore all'economia Alessandro Baccei.
Redditi Ars, Coltraro il più ricco$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Pubblicati i redditi dei deputati regionali siciliani. Il deputato siracusano di ‘Sicilia democratica’ Giambattista Coltraro, notaio, è il parlamentare più ‘ricco’ dell’Assemblea Regionale Siciliana con un reddito di 225.775 mila euro nel 2013. Alle sue spalle il ragusano Giorgio Assenza, di Forza Italia, con 212.497 euro. Terzo l’agrigentino dell’Ncd Vincenzo Fontana (ex parlamentare nazionale e presidente della Provincia), con 212.136 euro. Al quarto posto il deputato catanese del Pd Antony Barbagallo con 204.583 mila euro.
Blocco dei pagamenti e caos alla Regione$
Web
di Gaetano Russo (Twitter: @utopiepossibili)
L’ennesimo pasticcio regionale si consuma a Palermo, nella sede dell’Assessorato al Bilancio. La ragioneria generale è bloccata e i mandati di pagamento di imprese, comuni e dipendenti rischiano di non essere emessi per il periodo natalizio. Giovanni Bologna assume l’interim della Ragioneria Generale.
Crocetta:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
“Se l’Istituto superiore di sanità accertasse contaminazioni nei due lotti di Fluad ritirati, siamo pronti a chiedere un maxi-risarcimento alla Novartis per il danno subito sulla pelle dei pazienti”. Il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, torna sulla vicenda vaccinazioni attaccando duramente l’azienda Novartis, produttrice del vaccino, che avrebbe portato alla morte delle due persone in Sicilia.
Advertisement
Advertisement