Sicilia, parificato il bilancio della regione$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Corte dei Conti ha parificato il bilancio della Regione Siciliana. La magistratura contabile ha escluso dalla parificazione solo quattro voci del documento. Secondo la Corte dei Conti, diminuisce il livello di indebitamento della Regione.
Cassazione:
Web
di Gaetano Russo
Marcello Dell'Utri ha avuto un "ruolo decisivo" per diciotto anni, dal 1974 al 1992, nel farsi garante degli accordi con Cosa nostra. La Cassazione ha messo il bollo definitivo sulla condanna a sette anni di reclusione nei confronti dell'ex senatore di Forza Italia per concorso esterno in associazione mafiosa e mette in evidenza come il reato per il quale Dell'Utri è stato condannato sia "espressivo di particolare pericolosità sociale".
Ars, si dimette Salvo Pogliese: ha scelto Strasburgo$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Questa mattina l’on. Salvo Pogliese ha presentato le proprie dimissioni, con decorrenza immediata, da deputato regionale e da Vice Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana. Le dimissioni di Pogliese sono un atto conseguenziale alla sua elezione al Parlamento Europeo nelle fila di Forza Italia.
Cancelleri:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
"A Ragusa non si pagherà la Tasi". Giancarlo Cancelleri, portavoce del Movimento 5 stelle all'Ars, lo annuncia con enfasi sul blog di Beppe Grillo. "Il sindaco Federico Piccitto - spiega il deputato regionale - ha messo a segno un altro colpo. Grazie al virtuosismo con il quale sta conducendo Ragusa, infatti, è riuscito ad azzerare l'aliquota Tasi (l'odiosa Tassa sui servizi indivisibili), evitando ai cittadini un balzello di 5 milioni di euro".
Alfano: "Mare nostrum diventi missione UE"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
L'operazione Mare Nostrum deve diventare un'operazione europea a cui l'Italia darà il proprio contributo. E' quanto ha chiesto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, all'incontro dei ministri del G6 in corso a Barcellona. "Mare Nostrum è un'operazione che è stata concepita come un'operazione a tempo e non può durare all'infinito - sottolinea il ministro - è l'Europa che deve prendere questo posto, il posto dell'Italia che darà il proprio contributo nel Mediterraneo.
Ars, è corsa alla vicepresidenza$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sono entrate nel vivo le trattative all'Ars per la carica di vice presidente, ruolo che, a breve, Salvo Pogliese (Fi) lascerà dopo essere stato eletto al Parlamento europeo. A Palazzo dei Normanni circolano diversi nomi, i più accreditabili, in questo momento, sembrano Giancarlo Cancelleri dei 5stelle e Riccardo Savona, passato a Fi dopo avere abbandonato i Drs; a seguire Mariella Maggio del Pd. Ma gli outsider non mancano, con possibili sorprese anche all'interno dei 5stelle.
Formazione, testo in giunta approvazione a Giugno$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, comunica che "l'assessore alla Formazione professionale, Nelli Scilabra, ha presentato oggi in giunta un testo di 31 articoli, del ddl che rivoluziona il settore in Sicilia. Il posto dei lavoro continuerà ad essere garantito attraverso l'albo dei formatori, che verrà aperto anche ai giovani laureati.
Crocetta:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"La prossima volta che qualcuno dirà che la Sicilia non ha soldi e invocherà il commissariamento della Regione vado in Procura e lo denuncio per attentato alla Costituzione. La politica non si può permettere di fare persino apologia di reato". Queste la parole forti del governatore della Sicilia Rosario Crocetta in conferenza stampa a Palazzo d'Orleans per presentare la manovra correttiva.
L'Ars dice no alla chiusura del Tar di Catania$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
"L'Ars dice no alla soppressione del Tar di Catania decisa da Renzi. L'Assemblea regionale ha infatti approvato la mozione presentata dal gruppo Forza Italia con la quale si obbliga il governo Regionale ad ottenere da Palazzo Chigi l'annullamento del provvedimento che prevede la chiusura delle sedi distaccate dei tribunali amministrativi". Lo afferma Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all'Ars.
Crocetta:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
"Sono già 36 milioni i fondi previsti nella manovra finanziaria per il reddito minimo e non 10 milioni come annunciato da diversi organi di stampa". Lo precisa in una nota il presidente della Regione, Rosario Crocetta. "Il fondo per il reddito minimo è inserito in un articolo di legge denominato «progetto di cittadinanza solidale e prevede immediatamente 2 fondi di finanziamento".
Advertisement
Advertisement