Crocetta: "Domani costretto a pubblicare finanziaria che non mi appartiene"$
Web
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
In attesa di notizie dal vertice romano che oggi dovrebbe individuare un percorso tecnico giuridico per uscire dalla crisi in cui la Regione è piombata dopo l’impugnativa della Finanziaria, il presidente della Regione anticipa tutta la propria irritazione per lo stop imposto alla manovra economica: «Domani sarò costretto a pubblicare una finanziaria che non mi appartiene, che ripudio, che uccide la Sicilia».
Ars, ok al ddl dei Liberi Consorzi$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E' stato approvato in commissione Affari istituzionali dell'Ars, presieduta da Antonello Cracolici (Pd), il disegno di legge che istituisce i Liberi consorzi al posto delle Province. Dieci i voti a favore, 4 i contrari. "Dovevamo aspettare un governo regionale di Sinistra a guida comunista per vedere espropriare a quattro milioni di siciliani il diritto al voto". Lo ha dichiarato il deputato regionale Nello Musumeci, dopo che la Commissione Affari istituzionali dell'Ars.
Crocetta, la finanziaria e il Commissario di Stato: previsto tavolo tecnico per superare stallo$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Tempi brevi per la soluzione del blocco della finanziaria della Regione Sicilia dopo l'impugnazione decisa dal Commissario di Stato. Domani alle 15 al ministero degli Affari regionali si attiverà un tavolo tecnico per risolvere l'impasse. Crocetta: "Ritengo urgente riprendere il dialogo con il commissario dello Stato nel rispetto del principio di leale collaborazione tra gli organi dello Stato, per il bene comune."
Regione Sicilia, si allungano i tempi del pagamento degli stipendi$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Si allungano i tempi per il pagamento degli stipendi ai 18mila dipendenti della Regione siciliana e degli assegni ai 12mila pensionati oltre che per il personale dell'Assemblea e i 90 deputati. La manovra finanziaria non è stata pubblicata in Gazzetta ufficiale in edizione straordinaria come annunciato dal governatore Rosario Crocetta. Previsto un tavolo tecnico tra governo e regione per giovedì pomeriggio.
Un leghista in Sicilia: Salvini presenta simbolo per europee$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
In vista delle elezioni europee "il simbolo della Lega Nord è in tutta Italia, isole comprese, a partire dalla Sicilia. Questa Europa non ci piace. Sta ammazzando l'agricoltura, il commercio, il turismo, la Sicilia ne sa qualcosa e gli accordi con Marocco stanno massacrando l'agricoltura dell'Isola". Lo afferma il segretario della Lega, Matteo Salvini, parlando con i giornalisti a margine di un incontro nel catanese.
Pd Sicilia, cinque in corsa$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Sono cinque le candidature a segretario regionale del Partito democratico in Sicilia presentate questa sera. Alla commissione regionale per il congresso, riunita nella sede regionale del Pd a Palermo, in vista delle primarie del 16 febbraio, sono pervenute le candidature dell'uscente Giuseppe Lupo, di Antonio Ferrante, di Giuseppe Lauricella, figlio dell'ex presidente dell'Ars Salvatore, Antonella Monastra, schierata dall'area civatiana, e Fausto Raciti.
Crocetta duro attacco ad Aronica: "Non ha mai tutelato la Sicilia"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Duro attacco del governatore siciliano, Rosario Crocetta, dopo l'impugnativa delle norme di spesa della finanziaria regionale da parte del commissario dello Stato, Carmelo Aronica: "In Sicilia è in atto un attentato all'ordine sociale da parte dello Stato. Ci sono 40mila persone a rischio"; e aggiunge: "Aronica non ha mai tutelato la Sicilia".
Botta e risposta Crocetta-Lupo. Il segretario Pd in Sicilia "Non più nella maggioranza"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Si riscalda il clima tra il Pd siciliano e il governatore Rosario Crocetta che parteciperà a una riunione del gruppo Pd all'Assemblea regionale siciliana e che per mercoledì ha convocato un vertice di maggioranza che i democratici hanno intenzione di disertare. Il segretario regionale del partito, Giuseppe Lupo, fa sapere che non parteciperà alla riunione perchè "il Pd non è più nella maggioranza."
Cuperlo da Caltagirone: "Nel 2014 nuovo Governo"$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Gianni Cuperlo chiede da Caltagirone, "un nuovo governo per il 2014, che riesca a ricostruire il rapporto di fiducia e autorevolezza con il Paese". Il presidente dell'assemblea del Pd sprona il premier Letta a salire al Quirinale: "Così non ha senso, non si può andare avanti - dichiara Cuperlo -. C'è bisogno di un governo che abbia la fiducia del principale partito, il Pd". L'ex viceministro Fassina: "Mi sono vergogato per l'incontro Renzi-Berlusconi".
Faraone categorico con Crocetta:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Con un documento in 10 punti, Davide Faraone, leader dei renziani in Sicilia, lancia la campagna per il congresso regionale del Pd, in calendario il 16 febbraio, ma soprattutto sfida il governatore Rosario Crocetta: "O si cambia o si va al voto". "Ci prepariamo al congresso regionale e ovunque sentiamo parlare di rimpasto - dice - L'unico rimpasto che noi dobbiamo augurarci è un rimpasto di idee e di programma nella politica regionale".
Advertisement
Advertisement