Election day in Sicilia: si vota per le Europee e in 37 comuni$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Gli elettori che domani saranno chiamati ad eleggere i rappresentanti italiani al Parlamento europeo, all'atto della votazione, riceveranno un'unica scheda, di colore diverso a seconda della circoscrizione elettorale nelle cui liste si è iscritti: rosa per l'Italia insulare (Sicilia, Sardegna). In Sicilia insieme alle Europee si vota anche in 37 Comuni per il rinnovo delle Amministrazioni comunali. I seggi saranno aperti dalle 7 alle 23.
Delrio:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
''Dal punto di vista politico non confondiamo: sono elezioni europee, non nazionali. Però partiamo al secondo posto. Il Pd era secondo dietro Grillo nelle ultime elezioni politiche. Il M5S era il primo partito quindi il Pd, che governa questo Paese, sarebbe felice di effettuare il sorpasso''. Lo ha detto a Catania il sottosegretario alla presidenza, Graziano Delrio, incontrando i giornalisti in municipio. ''Effettuare il sorpasso governando é molto complicato - ha proseguito - perché quando si governa si assumono anche delle responsabilità.
Concessi i domiciliari a Genovese$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il gip del Tribunale di Messina Giovanni de Marco ha concesso gli arresti domiciliari al deputato Francantonio Genovese, arrestato giovedì scorso dopo l’autorizzazione a procedere votata a maggioranza in aula. È stata così accolta la richiesta del legale del parlamentare, l’avvocato Nino Favazza.
Palermo, Ex Pip assaltano il camper della Stancheris$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
“Ex Pip assaltano il camper della nostra campagna elettorale e, nel tentativo di strappare le grafiche dal finestrino, lo divelgono”. A denunciarlo l’assessore regionale al Turismo, Michela Stancheris. "E’ un atto gravissimo e non possiamo sottovalutarlo”. ha detto l'attuale assessore al turismo.
Pinotti a Catania:
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
"L'Europa non può essere soltanto quella dei vincoli per i pescatori, ma deve essere quella che ci consente di affrontare il problema dell'immigrazione con una condivisione. L'Italia non deve rimanere più sola, come ha ricordato anche il presidente della Repubblica". Lo ha detto il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, a margine di un incontro a Catania.
Urla e grida: Crocetta contestato dai No-Muos$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Fischi e urla contro ill presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, contestato a Grammichele dagli attivisti No Muos. Crocetta si trovava lì per commemorare uno dei simboli dell’antimafia, Peppino Impastato, nel 36esimo anniversario della sua uccisione, quando il gruppo di No Muos hanno iniziato a inveire contro il presidente della Regione Sicilia che Crocetta ha definito "fascisti".
Pd Sicilia VS Crocetta:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
"Riteniamo profondamente sbagliate le parole del presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta. L'onestà e il rigore morale di una persona stimabile come il professor Giovanni Fiandaca sono fuori discussione". Lo affermano in una nota Lorenzo Guerini, vicesegretario Pd, e Davide Faraone, della segreteria del partito, dopo l'attacco rivolto sabato dal governatore siciliano al giurista candidato alle europee.
Genovese, Procura dice no a domiciliari$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Oltre tre ore di interrogatorio per il parlamentare del Pd Francantonio Genovese, destinatario di un ordine di custodia cautelare nell'ambito di un'inchiesta sulla formazione professionale. La Procura, con l'aggiunto Sebastiano Ardita, ha espresso parere negativo sulla richiesta di concedere gli arresti domiciliari a Genovese. Il gip ha cinque giorni di tempo per decidere.
Genovese, la Camera dice sì all'arresto$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La Camera ha concesso l'autorizzazione all'arresto del deputato del Pd Francantonio Genovese. Il parlamentare non è in Aula, il suo posto è vuoto. Da Messina, dove si trova, si è detto pronto a costituirsi. I voti a favore sono stati 371, 39 i contrari. Berlusconi: "Noi garantisti, sempre e comunque".
Ars, la manova correttiva non passa$
Web
di Gaetano Russo
Fumata nera per la manovrina da circa 133 milioni di euro che doveva servire a pagare gli stupendi a circa 30mila dipendenti degli enti regionali. Il governo è andato sotto a Sala d’Ercole, dove il documenti era approdato oggi. Con 25 voti a favore e 17 contrari, infatti, l’Assemblea regionale siciliana ha deciso di rinviare il testo in commissione Bilancio, che, a norma di regolamento, avrà 15 giorni per esaminare il ddl.
Advertisement
Advertisement