Nuova frontiera all'Ars: portaborse con contratti da colf$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Portaborse inquadrati come colf. Accade all'Assemblea regionale siciliana dove alcuni parlamentari per aggirare gli stretti vincoli imposti dalla spending review, approvata lo scorso dicembre, hanno applicato ad alcuni collaboratori, assunti prima dell'entrata in vigore della norma, il contratto dei collaboratori domestici.
Crocetta nomina i nuovi commissari provinciali$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Nuovi commissari straordinari in arrivo per le Province: il governo ha firmato i decreti che saranno ufficializzati nelle prossime ore. Non potendo prorogare i commissari uscenti ha provveduto a predisporre i nuovi decreti di nomina. Dovrebbero rimanere in carica fino al varo della riforma.
Approvata Finanziaria in commissione bilancio:
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sono servite 22 ore no-stop alla commissione Bilancio dell'Assemblea regionale siciliana, al lavoro anche ieri e stamattina, per varare la Finanziaria. All'alba, con 10 voti a favore e 5 contrari, il documento contabile ha ottenuto il via libera. Adesso il testo dovrà essere incardinato nella seduta convocata per oggi ed ottenere il via libera entro la prima settimana di Gennaio. Soddisfatto l'assessore Bianchi: "Abbiamo rispettato i tempi".
Ars, corsa contro il tempo per Legge di stabilità$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Lavori no stop in commissione Bilancio dell'Assemblea regionale siciliana, in un Palazzo dei Normanni 'deserto'. Da stamattina i componenti della commissione stanno esaminando le centinaia di emendamenti alla legge di stabilità che, in base al calendario della capigruppo, dovrebbe essere pronta entro mezzogiorno di domani per essere incardinata in aula in modo da evitare il ricorso all'esercizio provvisorio.
Crocetta: "Sto bonificando palude; vorrei più poteri"$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Ultime importanti dichiarazioni di Rosario Crocetta che a margine di un incontro con la stampa si è così espresso in merito al suo lavoro dal momento dell'insediamento:"Stiamo bonificando la palude della Regione e la risalita è faticosa, anche perché nelle paludi si scivola e io cerco di non scivolare. Di solito ci riesco".
Pogliese:
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Sembra non conoscere fine la crisi dello sport siciliano. Ad aggravare la situazione il controverso capitolo dei fondi regionali, già minimi, che rischiano di ridursi ulteriormente. A denunciare tutto ciò è stato Salvo Pogliese, vicepresidente dell'Assemblea regionale siciliana. "È ormai evidente che Crocetta e il suo assessore Stancheris abbiano scientemente deciso di distruggere lo sport siciliano", ha dichiarato Pogliese.
Crocetta: "Nella finanziaria proroga di tre anni per ex Pip"$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il presidente Crocetta ha reso noto che il nuovo articolo della legge finanziaria garantisce i lavoratori ex Pip attraverso un progetto finalizzato all'inserimento lavorativo stabile che viene finanziato dalla Regione per tre anni con la misura di sostegno al reddito di 832 euro al mese più assegni familiari. "Non è una strada percorribile", questo il commento dei deputati del M5S.
Trapani, si va verso condono terza rata Tares$
Web
di Redazione: (Twitter: @siciliatoday)
Il sindaco di Trapani, Vito Damiano, ha annunciato che la giunta delibererà l'esenzione di un terzo della Tares per le famiglie che hanno un reddito complessivo inferiore a 35 mila euro l'anno. Una scelta che comunque non soddisfa il comitato No Tares, che nei giorni scorsi ha portato in piazza alcune migliaia di persone.
Formazione, risarcimento di 4 mln chiedo a ex Governatore Lombardo$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Quattro milioni di euro. E’ questo l’ammontare che la Procura contabile chiede come risarcimento all’ex governatore Raffaele Lombardo agli ex assessori Santi Formica e Carmelo Incardona e Luigi Gentile. al termine del dibattimento davanti la Corte dei Conti per le integrazioni del Prof 2007 nel settore della Formazione.
Totò Cuffaro, Procura dice sì ai servizi sociali$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Totò Cuffaro potrebbe lasciare il carcere romano di Rebibbia, tornare a casa per Natale e scontare il resto della pena svolgendo il servizio sociale all’associazione Ciechi di Roma. La Procura ha dato parere positivo, ora la parola passa al tribunale di sorveglianza.
Advertisement
Advertisement