Caserta incontra la Uil: "Catania ricca di risorse"$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Incontro di lavoro nella sede della Uil di Catania tra il segretario Angelo Mattone e il candidato sindaco Maurizio Caserta. Il segretario provinciale della Uil ha voluto subito sottolineare che “la Uil è delusa dalla politica e considera deludenti i rapporti sia istituzionali che politici". “Questa città è ricca di risorse, ma non sono mai state sfruttate" ha ribadito Caserta.
M5S shock: "Governo sembra trattativa Stato-Mafia"$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il dibattito sulle dichiarazioni programmatiche di Enrico Letta inizia nell'aula della Camera e l'intervento del deputato 5 stelle Andrea Colletti, che attacca il neo presidente del Consiglio e tira in ballo pesantemente il nuovo ministro dell'Interno, Angelino Alfano, fa scoppiare la bagarre. La scelta di Alfano, sostiene Colletti, fa sì che "sembri il governo della trattativa Stato-mafia, il governo del bavaglio alla magistratura".
Ingroia, Tar Lazio boccia ricorso: andrà ad Aosta$
Flickr
di Redazione (twitter: @siciliatoday)
Antonio Ingroia dovrà assumere il 2 maggio prossimo funzioni di pm ad Aosta. Il Tar del Lazio, con un decreto depositato venerdì scorso, ha rigettato l'istanza del magistrato di sospendere in via cautelare la delibera del Csm. Il pm su Twitter: "Non è vero: il Tar decide il 23 Maggio."
Governo Letta, ecco i nomi dei 21 ministri$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Missione riuscita per Enrico Letta. Il governo c’è. Ed è composto da 21 ministri. Angelino Alfano, vice presidente del Consiglio e ministro dell’Interno, Emma Bonino al ministero degli Affari Esteri, Anna Maria Cancellieri al ministero della Giustizia, Mario Mauro al ministero della Difesa e Fabrizio Saccomanni al ministero dell’Economia. Nel dettaglio tutti i ministri.
Ars, via libera per la finanziaria: ok anche dai grillini$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Prove di nuova intesa all'Ars, dove è stato dato il via libera alla manovra finanziaria in commissione Bilancio dell'Ars; a favore hanno votato i gruppi di maggioranza e il Movimento 5 stelle contro le opposizioni.
Torna il sereno tra Crocetta e il Movimento$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Dopo la denuncia di ieri, da parte dei 15 parlamentari grillini che accusavano il governatore Crocetta di volere la rottura dei rapporti con il Movimento Cinque Stelle, oggi ha avuto luogo l’incontro tra Giancarlo Cancelleri, e il presidente della Regione. E il clima è ora più sereno. Cancelleri: "Crocetta ha apprezzato le nostre ragioni".
Addio al
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Addio al 'Modello Sicilia', tanto decantato da Beppe Grillo. E' rottura tra i quindici deputati del Movimento cinque stelle e il Governatore siciliano Rosario Crocetta. Ad annunciare la rottura è uno dei deputati grillini, Salvatore Siragusa, tra i più attivi parlamentari di Palazzo dei Normanni. Crocetta: "Dispiaciuto da queste dichiarazioni".
Ars, quasi duemila emendamenti$
Web
di Gaetano Russo
Sono circa 1.600 gli emendamenti alla manovra economica regionale presentati in commissione Bilancio all'Ars, dove il termine è scaduto questa mattina. Circa 800 sono al bilancio, altrettanti alla finanziaria (dei quali 400 sono emendamenti aggiuntivi, e 400 modificativi). Il primato va al gruppo del Movimento 5 stelle che ne ha presentati oltre 400, mentre il Pdl si è «fermato» a quota 300.
Bianco apre la sua campagna elettorale:
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Apertura della campagna elettorale per Enzo Bianco ieri al teatro Abc: “sono emozionato come quel ragazzo inaspettatamente eletto sindaco di Catania 25 anni fa. Per scrivere questo progetto per Catania c’è bisogno di tutti - dice Bianco -, delle migliaia di persone che ogni giorno incontro nella città parlandomi di problemi concreti, in centro come in periferia”.
Nasce
Flickr
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
Presentato questa mattina, presso il cortile Palatamone di Catania il movimento giovanile "Catania 2.0" che sosterrà il sindaco Raffaele Stancanelli alle prossime elezioni comunali della città etnea. Un cartello generazionale che esprima le proprie idee sul futuro della città e contribuisca al cambiamento. "Non siamo dei rottamatori", hanno detto i promotori dell'iniziativa politica. La soddisfazzione di Stancanelli.
Advertisement
Advertisement