Sondaggio Demopolis, Musumeci sempre in testa$
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
La partita è aperta: 800 mila elettori sono ancora indecisi. E 2 milioni di siciliani, se si votasse oggi, resterebbero a casa. L'area del "non voto" e dell'incertezza ha raggiunto in Sicilia - secondo il Barometro Politico DEMOPOLIS - una dimensione che non ha riscontri e paragoni nell'ultimo decennio. Crescono intanto le preoccupazioni economiche dei siciliani, la cui fiducia nei partiti crolla al 4%.
Ars, tagli per 20 mln. Cascio:
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
L'Ufficio di Presidenza dell'Assemblea regionale ha deliberato oggi tagli immediati per complessivi 4,1 mln euro che arriveranno a oltre venti milioni di euro nell'intera legislatura. A dare l'annuncio è il presidente dell'Ars Francesco Cascio che ha dichiarato la totale disponibilità nei confronti della Procura di Palermo che indaga sulle spese dei gruppi parlamentari.
Casini a Catania:
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Il leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini ha partecipato a una manifestazione elettorale sul sostegno del suo partito al candidato del Pd Rosario Crocetta insieme ad Api e Psi: ''farà bene per la Sicilia, sarà un ottimo presidente''. E su Monti: "continuare il suo programma".
Miccichè:
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
E' un Gianfrano Miccichè spumeggiante quello che ha inaugurato a Palermo il suo comitato elettorale: "Hanno nascosto i sondaggi dell'ultima settimana che confermano che abbiamo raggiunto Musumeci e Crocetta." Poi la conclusione finale: "basta catanesi".
Lombardo:
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Si congeda così il governatore dimissionario Raffaele Lombardo intervenendo a Catania a una manifestazione elettorale. "Porto a casa la vita e la pelle". Su WindJet probabile ingresso dell'Irfis-Fin Sicilia.
Elezioni Regionali: ecco gli undici candidati$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Sono undici i candidati alla presidenza della Regione Siciliana. I potenziali governatori saranno sostenuti da diciannove liste. Gli undici listini collegati ai rispettivi candidati sono stati oramai presentati alla Corte d'Appello di Palermo. All'interno tutti i candidati e gli ultimi retroscena.
Fava rinuncia alla candidatura, leader Fiom al suo posto$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Claudio Fava rinuncia alla corsa alla presidenza della Regione, a rischio perchè avrebbe acquisito la residenza in Sicilia oltre il termine consentito dalla legge. Al suo posto l’europarlamentare ha scelto di presentare la candidatura di Giovanna Marano, una dirigente della Fiom, a lungo in prima linea per la vicenda Termini Imerese.
Pignorati i conti dell'Ars, blocco agli stipendi$
Flickr
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Niente stipendio domani per i circa 300 dipendenti dell'Assemblea regionale siciliana. La causa dello stop alla retribuzione è il pignoramento dei conti di Palazzo dei Normanni, ottenuto dai legali di un gruppo di 76 dipendenti.
ARS, procura apre inchiesta su spese$
Web
di Carlo Galati (Twitter: @carlogalati)
La Procura di  Palermo ha aperto un'indagine conoscitiva sulle spese dei gruppi parlamentari all'Assemblea regionale siciliana. Al momento non ci sono indagati né reati contestati. Si tratta di un fascicolo aperto secondo il cosiddetto 'modello 45' per fatti non costituenti notizie di reato.
"La definizione degli schieramenti, in vista delle imminenti elezioni regionali siciliane, sta rendendo giustizia delle vuote categorie giornalistiche che, in questi anni, hanno appioppato al nostro Movimento", ha dichiarato Giuseppe Provenzale, segretario regionale di Forza Nuova in Sicilia, in una nota diffusa alla stampa.
Advertisement
Advertisement