Alessandro Russo presenta il secondo Corso di Scrittura Creativa$
di Redazione
Dopo il successo della scorsa edizione, tenutasi alla biblioteca centro culturale “Rosario Levatino”, a breve prenderà inizio il secondo corso di scrittura creativa ideato da Alessandro Russo, medico ortopedico dalla spiccata propensione alla scrittura.
Museo egizio a Catania, la Appendino smorza le polemiche $
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
“Ribadisco che la Città è a fianco del museo Egizio a proposito del dibattito che si è aperto a Torino”. Così la sindaca, Chiara Appendino, sullo spostamento a Catania di alcuni reperti per un’esposizione temporanea, che ha creato una serie di polemiche.
Il museo egizio di Torino, blocca apertura filiale catanese$
Web
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Contro «lo scippo dell'Egizio», un comitato recentemente costituitosi ha già raccolto 3.500 firme online e oggi è di piantone di fronte al Museo a Torino. Obiettivo, sensibilizzare i visitatori e raccogliere altre firme per bloccare il progetto del prestito di alcune migliaia di pezzi a Catania, dove il Ministero dei Beni Culturali, la Fondazione Museo Egizio e il Comune punterebbero a creare una sorta di sede distaccata del museo torinese.
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Palermo capitale italiana della cultura 2018
Palermo sarà capitale italiana della cultura per il 2018. Designata dalla Giuria presieduta da Stefano Baia Curioni, la vincitrice è stata annunciata oggi dal ministro di beni culturali e turismo, Dario Franceschini. Le altre finaliste erano Alghero, Aquileia, Comacchio, Ercolano, Montebelluna, Recanati, Settimo torinese, Trento e l’Unione comuni elimo-ericini.
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Fuocoammare scelto nella cinquina finale: concorrerà per Oscar
Fuocoammare di Gianfranco Rosi ha avuto la nomination agli Oscar entrando nella cinquina dei migliori film documentario. Rosi, escluso già quando era stata annunciata la shortlist dei 9 candidati fra i film stranieri, ce l'ha fatta nella categoria documentari. Il suo Fuocoammare che racconta gli sbarchi degli immigrati a Lampedusa è fra i cinque candidati insieme con I'm not your negro, Life animated, O.J. Made in America, sulla vicenda del campione di football OJ Simpson, accusato dell'omicidio della moglie e 13th.
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Christie's mette all'asta manoscritti di Verga, Bianco
Cresce l’attesa per l’asta che si svolgerà il prossimo 5 dicembre, a Parigi, da Christiès e che aggiudicherà l’acquisto di alcuni documenti autografi dello scrittore siciliano Giovanni Verga. Questa volta la Christiès metterà in vendita, al migliore offerente, lo straordinario autografo della Cavalleria rusticana scritta da Verga in dodici quadri per il cinematografo e un’eccezionale raccolta di ben 300 lettere inedite indirizzate dal grande scrittore siciliano ai familiari.
Stagione di prosa Turi Ferro
Sette produzioni teatrali, con una trilogia affidata al sicilianissimo Enrico Guarneri
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Leo Gullotta torno alla Stabile, cachet di un euro
Solo un euro. Questo il cachet chiesto da Leo Gullotta per lo spettacolo fuori abbonamento che lo vedrà protagonista al Teatro Verga di Catania nei giorni 19, 20 e 21 maggio per un one man show dal titolo "Minnazza, Letture tra miti e pagine di Sicilia". Cachet di un euro in uno dei momenti di maggiore crisi dello Stabile catanese. Un gesto d'amore e generosità verso il “suo” teatro, ma anche un atto di provocazione rivolto alla classe politica e dirigente.
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Italiano, siciliano o napoletano? Polemica per questionario inglese
"Italiano", "italiano siciliano" e "italiano napoletano": era scritto nei moduli d'iscrizione online di alcune scuole britanniche che applicavano "etichette" regionali ai bambini provenienti dal nostro Paese. Oltre allo sdegno delle famiglie, la distinzione ha innescato una pungente nota di protesta da parte dell'ambasciata d'Italia a Londra: "Siamo uniti dal 1861". Dopo la protesta sono giunte le scuse di Londra e i moduli sono stati corretti.
di Redazione (Twitter: @siciliatoday)
Catania, per il Teatro Stabile un nuovo commissario
Da un deficit di 15 milioni, quello della Sinfonica siciliana, a uno di 13 milioni, quello dello Stabile di Catania. Giorgio Pace diventa il manager delle missioni impossibili negli enti culturali al collasso. E così il sovrintendente dell'Oss è stato chiamato dall'assessore al Turismo Anthony Barbagallo a fare il commissario dello Stabile di Catania, dopo le dimissioni del presidente Salvo La Rosa, dopo la scadenza del contratto di Giuseppe Di Pasquale e alla fine di un finale di stagione che ha visto la protesta a oltranza dei dipendenti e gli ultimi spettacoli saltati.

< Precedente  |  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14

Notizie in breve
Recensioni Libri
Servizi e forniture. Guida operativa agli appalti
Servizi e forniture. Guida operativa agli appalti
di Salvo Biancardi
Editore Maggioli Editore
Prezzo
Guida al nuovo Codice dei Contratti Pubblici
Guida al nuovo Codice dei Contratti Pubblici
di Alessandro Massari
Editore Maggioli Editore
Prezzo
Il sud puzza
Il sud puzza
di Pino Aprile
Editore Piemme
Prezzo
Cucina vegetariana
Cucina vegetariana
di Laure Kiè
Editore Il castello
Prezzo
Avremo un bambino
Avremo un bambino
di Janet Balaskas - Yehudi Gordon
Editore Red Edizioni
Prezzo euro 14,00
Classifica Libri più venduti
1. L'atlante di smeraldo
2. Nessuno si salva da solo
3. Per sempre
4. Le luci di settembre
5. Un filo d'olio
6. Carta straccia. Il potere inutile dei giornalisti italiani
7. Indignatevi!
8. Il profumo delle foglie di limone
9. Dai diamanti non nasce niente. Storie di vita e di giardini
10. Libertà
Advertisement
Advertisement